Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Frulla: "Senigallia in Eccellenza è il frutto del lavoro sui giovani"

Parla il vicepresidente e responsabile del vivaio: "Su 23 giocatori della rosa 18 provengono dal settore giovanile. Ora nel massimo torneo regionale valorizzando ancora di più i nostri migliori talenti"

SENIGALLIA. Senigallia in Eccellenza, tutto stupendo! Il succeso di ieri contro l'Atletico Ascoli che apre le porte del massimo torneo regionale all'FC Vigor Senigallia è la ciliegina sulla torta di un percorso iniziato tre anni fa, con l'abbraccio tra il Miciulli Senigallia e la Scuola Calcio Vigorina. Al termine della partita tutti con gli occhi lucidi per la gioia, dal presidente Franco Federiconi all’amministratore delegato Luca Meggiorin, passando per il vicepresidente e responsabile del settore giovanile Rino Frulla (foto), il direttore sportivo Riccardo Moroni, il team manager Graziano Morsucci, i responsabili commerciali Andrea Gambelli e Luca Rossi, i dirigenti Stefano Mandolini, Francesco Cervasi e Roberto Siena.
"Su 23 giocatori della rosa 18 provengono dal nostro settore giovanile - è il commento orgoglioso di Frulla - questo successo poggia su basi solide ed è stato costruito nel tempo, anche se alcuni di questi ragazzi in passato hanno cambiato destinazione ora sono tornati, e noi tutti ne siamo orgogliosi: questa Eccellenza è il frutto del nostro lavoro! In questi tre anni durante i quali è stato rafforzato il matrimonio con il Miciulli abbiamo lavorato affinchè questi ragazzi potessero avere spazio e importanza, penso a gente che ho visto crescere come Fefi Goldoni, io ero già dirigente e loro ragazzini della Vigor, ora siamo tornati tutti a portare avanti un progetto unico per la città e il territorio. Sono tutti ragazzi che conoscevamo bene, sapevamo della loro voglia di fare, della loro serietà, è stato facile unire gli intenti".
PASSIONE SENIGALLIA! "La piazza merita l'Eccellenza e forse anche una categoria in più - sottolinea Frulla - dopo due-tre anni di magra con la vecchia società, ora in città è tornata la passione, il pubblico ha riassaporato la gioia di tornare allo stadio, Senigallia ha dimostrato di avere fame di calcio".
FUTURO. "Ora ci godiamo la festa ma ci incontreremo subito per gettare le basi per la prossima stagione - ammette Frulla - le cose non vanno portate a luglio, bisogna avere le idee chiare fin da subito; prima di tutto rinnovare e incrementare gli sponsor e i sostenitori, il resto verrà da sè. La squadra non ha bisogno di grandi ritocchi, abbiamo tanti giovani in gamba nel nostro settore giovanile e valuteremo quali consideriamo pronti per inserire nel discorso Under, l'intento è di allestire una squadra giovane e competitiva valorizzando i nostri migliori talenti".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Spitoni: "Nessuna squadra prenderà il largo in questa Eccellenza"

A luglio prese la decisione: "Voglio rimettermi in discussione perchè sento di poter fare ancora bene". E a 35 anni, dopo una parentesi in Seconda categoria alla Folgore Castelraimondo, disse sì al Sassoferrato Genga in Eccellenza,Filippo Spitoni, portiere che in carriera vanta presenze tra i professionisti con Vis Pesaro, Bellaria ...leggi
22/10/2019


Un titolo, la gara, gli sfottò. Anconitana-P.d'Ascoli corre sui social

E' il vecchio derby Ancona - Ascoli che si ripresenta sotto altra veste, leggi Anconitana - Porto d'Ascoli (anche se quest'ultima è una località di San Benedetto del Tronto). Ad accendere la miccia ci ha pensato alla vigilia della sfida il tecnico del Porto d'Ascoli (nonchè assessore al Comune di Ascoli Piceno) Nico Stallone: "Io ascola...leggi
14/10/2019

Partenza boom e mister esordiente: Vigor Castelfidardo, bella sorpresa

CASTELFIDARDO. E' la sorpresa della Promozione A la Vigor Castelfidardo del nuovo tecnico Luca Manisera (foto), attualmente seconda in classifica dietro all'Osimo Stazione. "Non potevamo aspettarci di meglio, essendo noi una neopromossa - sottolinea il tecnico al Corriere Adriatico - comunque è un campionato complicato, più di qu...leggi
09/10/2019

Ko Anconitana, tifosi sui social: "Richiamate Lori e Mastronunzio"

ANCONA. Dopo il pareggio casalingo contro il Grottammare, l'Anconitana esce sconfitta dallo stadio 'Aghetoni' contro il Fabriano Cerreto (gol di Cavaliere su rigore). Un match pessimo quello dei biancorossi, confusionari e mai in partita che hanno lasciato il passo ad un ottimo Fabriano. I problemi visti settimana scorsa con il Grottammare si sono riproposti. In campo si &egrav...leggi
07/10/2019

"Voglia, passione e gol". A 39 anni è sempre bomber Daniele Api

Diciannove reti l'anno scorso, doppietta nel 2-2 contro il Barbara (sua ex squadra), Daniele Api (foto), 39 anni, è una certezza per l'attacco di ogni squadra. E da due annate lo è per il Moie Vallesina. Ha una carriera ultra ventennale e non ha affatto voglia di smettere. "La voglia, la passione, l'emozione di vedere il pallone ...leggi
02/10/2019

Tra vino e calcio, Terre del Lacrima la nuova sfida di mister Lattanzi

A Castelleone di Suasa non l'hanno fatto sindaco per un niente. A giugno scorso, quando è scoccata l'ora dell'addio dopo tre storiche stagioni culminate con il doppio salto dalla Terza alla Prima categoria, la società gli ha dedicato un commiato da libro Cuore. Ecco alcuni spunti della missiva: "Caro mister, la tua impronta rimarrà indelebile e ben riconosc...leggi
19/09/2019


"Osimana danneggiata dalla FIGC". Calendari, Campanelli sbotta

OSIMO. "Avevamo spiegato da tempo alla Figc che per le prime due-tre gare interne non era a disposizione il nostro stadio per i lavori di adeguamento e per questo avevamo chiesto di poter giocare più gare fuori casa a inizio campionato o almeno evitare quelle di cartello, invece le prime tre interne sono proprio contro Passatempese, Vigor Castelfidardo e Filottranese". Pro...leggi
04/09/2019

"A Castelfidardo c'è voglia di riscatto". Galli avverte l'Anconitana

Ha svolto 15 giorni la preparazione con il Fano, sembrava che ci potesse essere uno spiraglio per giocare in Serie C  - categoria già assaporata ai tempi della Sangiustese dieci anni fa -, poi l'accordo non si è concretizzato ("Ringrazio comunque la società per l'opportunità concessami, ho avuto modo di confrontarmi con giocatori forti")...leggi
03/09/2019

Ripescaggio in Eccellenza: la Filottranese scrive alla FIGC e aspetta

FILOTTRANO. In attesa di una cominicazione ufficiale da parte del Comitato Regionale Marche, va avanti la diatriba per il ripescaggio in Eccellenza dopo la mancata iscrizione da parte della Pergolese. Nel Comunicato Ufficiale del 23 Luglio, si è certificato che la prima squadra ad aver diritto di salire nel massimo torneo regionale fosse l'Atletico Azzurra Colli. ...leggi
31/07/2019

Svelato il Mister X nel centrocampo dell'Osimana: è Luca Pigini!

OSIMO. Svelato finalmente il nome del calciatore dell'Osimana inserito in elenco come MR. X. Si tratta di Luca Pigini (nella foto con il presidente Campanelli), nelle ultime 4 stagioni al Castelfidardo anche con la fascia di capitano. Un tassello importante per l'organico a disposizione di mister Ciattaglia in vista della prossima...leggi
29/07/2019

Dall'Eccellenza alla 1^ cat. La nuova geografia del calcio marchigiano

Con la mancata iscrizione della Pergolese al prossimo campionato di Eccellenza, che dovrà comunque essere ratificata dal Comitato Regionale, si modificherà anche la geografia dei vari gironi di Promozione e Prima categoria. Senza voler mancare di rispetto a nessuno, abbiamo provato a fare una simulazione su come potrebbero essere suddivisi gli org...leggi
25/07/2019

Filottranese tra 'color che son sospesi'... Baleani: "Siamo sereni"

FILOTTRANO. "Se arriverà l'Eccellenza saremo contenti perchè non l'abbiamo fatta mai, ma se disputeremo ancora il campionato di Promozione, sono sincero, va bene lo stesso". Il presidente della Filottranese Giorgio Baleani non si fascia la testa e vive l'attesa con filosofia. "Il nostro destino? Abbiamo appena presentato la squadra e il 15 lugli...leggi
18/07/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,30937 secondi