Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


"Portorecanati società modello". Parla il responsabile Scodanibbio

Il punto di metà stagione con il responsabile del settore giovanile della società arancione

PORTO RECANATI. E' uno dei settori giovanili più fiorenti della regione, tanti nel corso del tempo sono stati i ragazzi che da qui hanno spiccato il volo verso il professionismo, quali Beniamino Di Giacomo, Luciano Panetti o Massimo Palanca.
Responsabile del settore giovanile del Portorecanati è Leonardo Scodanibbio (foto), Laurea in Scienze Motorie e patentino Uefa B in tasca. Giovane ma già con tanta esperienza alle spalle, ha lavorato a Montecassiano, Appignano, Potenza Picena ricoprendo anche ruoli di primo piano.
Mister Scodanibbio, come sta andando la stagione?
"Possiamo fare un primo bilancio e debbo ammettere che è positivo. La società ci ha messo nelle condizioni di lavorare in maniera ottimale. Per gli allenamenti possiamo usufruire di spazi e strutture splendide, c'è grande collaborazione e disponibilità da parte di tutte le componenti societarie, direi ci sono le condizioni ideali per cercare di migliorare sempre di più".
Quali sono le note positive?
"Per quanto riguarda l'attività di base abbiamo avuto un incremento considerevole nei numeri e le iscrizioni arrivano tutt'ora. Parlando dei più grandi, sicuramente l'ampio utilizzo di tanti nostri ragazzi in prima squadra, abbiamo giovani di valore che si stanno ritagliando con merito uno spazio importante in un campionato difficile come quello di Promozione. A livello personale sono soddisfatto del lavoro dei tecnici che quotidianamente in campo mettono serietà, esperienza ed entusiasmo, ne approfitto per ringraziarli del loro costante operato".
Quali sono gli obiettivi della stagione?
"Creare un ambiente che sia il più formativo possibile per i nostri ragazzi. Abbiamo l'importante compito di accompagnarli in un processo di crescita non solo da un punto di vista tecnico ma anche sotto il profilo educativo e umano, qualità imprenscindibili nel calcio come nella vita". image hostimage host

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Sotto-età e più ragazzi in gol: al Montemilone Pollenza funziona così

POLLENZA. Per la quinta stagione consecutiva il Montemilone Pollenza del Presidente Giuseppino Marinangeli si e’ guadagnato l’accesso alla fase regionale sia nella categoria Allievi che nella categoria Giovanissimi terminando al primo posto i rispettivi gironi provinciali, ed entrambi le squadre stanno continuando a comportarsi in maniera molto positiva.Gli ...leggi
16/01/2020

Il Tolentino è una garanzia: quinto anno come Scuola Calcio Elite

TOLENTINO. La società Tolentino 1919, anche per la stagione 2019-2020, è stata ritenuta idonea dalla F.I.G.C. ed ammessa nel novero delle Scuole Calcio Elite - settore Giovanile e Scolastico. Il riconoscimento si posiziona nell'ambito di una importissima tradizione. Il Tolentino, difatti, per la quinta stagione consecutiva viene insignita di questo imp...leggi
08/01/2020


Il bilancio di metà stagione del Settore Giovanile della Settempeda

SAN SEVERINO MARCHE. Fine anno, tempo di bilanci. Per il settore giovanile della Settempeda si può valutare la prima parte di stagione. In estate molte sono state le novità, in primis nello staff tecnico, e fino ad ora i responsi sono positivi. “E’ vero - conferma il dirigente responsabile Andrea Cruciani - tu...leggi
30/12/2019

Academy Civitanovese, conosciamo meglio Stefano Basile e Luca Grilli

CIVITANOVA MARCHE. I successi conseguiti anno dopo anno dall’Academy Civitanovese passano anche attraverso il prezioso lavoro dei due preparatissimi istruttori motori che la società mette a disposizione dei ragazzi per favorirne la crescita. Si tratta di Stefano Basile e Luca Grilli: entrambi, prima di portar...leggi
16/12/2019

Vicardi a Tolentino, sempre più forte il legame tra cremisi e Milan

TOLENTINO. Sempre più forte il legame tra Tolentino e Milan, società cremisi dall'anno scorso scelta come Centro Tecnico del club rossonero nelle Marche. E sempre più intenso lo scambio tecnico-informativo tra le due realtà. L'ultimo incontro si è svolto nei giorni di mercoledì e giovedì scorsi quando...leggi
13/12/2019

Giampiero Mazzieri: la Juniores è il futuro del Porto Potenza

Ad un portopotentino doc e in più capitano del Porto Potenza fino al 2014 fa male vedere una prima squadra non più protagonista sui campi marchigiani come in passato. Quindi, il primo compito è ripartire dai giovani. Questo ha fatto e sta facendo Giampiero Mazzieri (foto), 36 anni, ex giocatore tra le altre di Loreto, Trodica e Matelica, al primo anno alla ...leggi
11/12/2019

Montemilone Pollenza: Seghetti e Angeletti convocati dal Parma Calcio

POLLENZA. Esperienza sicuramente indimenticabile quella vissuta dal portiere classe 2006 Matteo Seghetti e dal centrocampista classe 2007 Alessandro Angeletti. I due ragazzi del Montemilone Pollenza sono stati convocati lunedi 9 dicembre dal Parma Calcio presso il Centro Sportivo di Collecchio per una doppia se...leggi
10/12/2019

Primato Montemilone Pollenza: da 5 anni due squadre ai Regionali

POLLENZA. Con il comunicato della FIGC Marche e’ ufficiale il passaggio alla fase regionale per gli Allievi e i Giovanissimi del Montemilone Pollenza, ed entrambi le squadre lo fanno dopo aver vinto in maniera autoritaria i propri gironi.Gli Allievi allenati dal Prof. Angelo Carducci (con Alessandro Marinangeli...leggi
29/11/2019

L'Academy Civitanovese ci prende gusto: due squadre ai Regionali

CIVITANOVA MARCHE. Doppietta dell’Academy Civitanovese che ancora una volta, come sempre sin dalla sua nascita, centra con le formazioni Giovanissimi e Allievi il passaggio alla fase regionale dell’attività agonistica, riservata alle migliori squadre marchigiane.“Un risultato - spiega il Presidente rossoblù...leggi
28/11/2019

Doppietta del Tolentino: ai Regionali volano Giovanissimi e Allievi

TOLENTINO. Doppietta del Tolentino: le squadre Giovanissimi e Allievi accedono alla Fase Regionale. Ne parliamo con Gianfranco Zannini (a sinistra nella foto insieme al presidente Marco Romagnoli) da questa stagione responsabile dell'area tecnica del settore giovanile cremisi anche se in realtà il suo &egra...leggi
25/11/2019

Academy Civitanovese: Guido Cataldi convocato in Rappresentativa U16

CIVITANOVA MARCHE. Guido Cataldi (foto), talentuoso centrocampista classe 2004 in forza alla squadra Allievi di mister Carlo De Clemente è stato convocato per un Raduno Territoriale dell’Area Centro della Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 16.Cataldi farà parte di un ristretto gruppo di sei calciatori marchigiani classe 2004, convocati dal sele...leggi
20/11/2019

Montemilone Pollenza, svetta la Juniores provinciale di Prosperi

POLLENZA. I suoi ragazzi sono primi in classifica e nel week-end hanno lo scontro diretto. Parliamo della Juniores provinciale del Montemilone Pollenza (vedi la rosa) di Andrea Prosperi (foto) che sabato spareggerà con il Camerino dato che entrambe le formazioni sono ...leggi
14/11/2019

Academy Civitanovese, Giovanissimi ed Esordienti a Stefano Renzi

CIVITANOVA MARCHE. Chiamato dal presidente Paolo Squadroni e dal responsabile tecnico Leandro Vessella, Stefano Renzi (foto) è alla prima stagione nello staff tecnico dell'Academy Civitanovese. Ultime annate alla Veregrense, il mister ha alle spalle una brillante carriera nel calcio professionistico: da giocator...leggi
11/11/2019

Il Corridonia FC mette in vetrina i suoi baby gioielli

CORRIDONIA. Sono bastati due anni di vita al Corridonia FC per mettere in vetrina i suoi baby gioielli. Convocati presso il Centro Federale Atzori Michael (2006), Ajdari Andi (2006), il primo ha svolto anche un provino all'Udinese, il secondo al Perugia. Altri tre ragazzi convocati: Pep...leggi
25/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13376 secondi