Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CALCIO SHOW!


<< precedente   successiva >>   

L'arbitro sbaglia il risultato: retrocede un'altra squadra!

Sbagliare è umano, e di sviste o errori arbitrali ce ne possono essere tanti: nei massimi campionati però si cerca di evitarli grazie all’utilizzo del VAR o alla Goal Line Technology, strumento non ancora disponibile nelle serie inferiori. Il risultato? Non solo piccoli errori, ma anche episodi che hanno dell’assurdo, come quanto accaduto nelle Isole Canarie: un club è infatti retrocesso per colpa di un errore arbitrale commesso in una partita… tra altre due squadre.E' successo lo scorso ottobre, nella partita tra Casablanca e Las Coloradas nel gruppo I della Primera Regional de Gran Canaria, ma con le incredibili conseguenze arrivate solo a fine stagione. La partita sul campo finisce 1-2 per il Las Coloradas, ma sui documenti ufficiali della competi...leggi
27/05/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

Esce dal campo, si ubriaca al bar e rientra fumando: out 5 gare!

In panchina durante una partita, si alza per andare al bar e al suo rientro in campo viene “sorpreso dall’arbitro a fumare” e “in evidente stato di ubriachezza”.Sembra uno scherzo, ma è scritto nero su bianco in un comunicato ufficiale della Figc di Piacenza che annuncia la squalifica per cinque turni di un calciatore del Gropparello. L’incredibile episodio, secondo quanto riportato, è accaduto domenica durante una partita del campionato di Terza Categoria. Il giocatore, in quel momento in panchina, – si legge – “abbandonava il terreno di giuoco senza autorizzazione per recarsi al bar, si approvvigionava di bevanda alcoolica, rientrava sul terreno di giuoco e si posizionava nel campo per destinazione, vicino alla panchina...leggi
15/05/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

La favola del dilettante che calcia come CR7: va nella A uruguaiana!

Dai Dilettanti alla Serie A uruguaiana. Il salto è lungo ma è quello che sta succedendo a Imad Bellhaj, 23enne di Tortona, in provincia di Alessandria, che gioca nell'Audax Orione, club dilettantistico di Terza Categoria della sua città. A rendere possibile il trasferimento di Bellhaj è stato l'agente Fifa Alfredo Regueira, legato all'Audax, che ha suggerito all’Atletico River Plate di Montevideo di provare per 6 mesi l'attaccante di origine marocchina."Ho parlato col mio titolare al lavoro – ha detto Imad, che batte le punizioni come Cristiano Ronaldo –. Prenderò un periodo di aspettativa, poi se il River sarà stato soddisfatto, il mio futuro sarà nel calcio"....leggi
09/05/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

L'arbitro prega e benedice il Var prima della partita!

Una scena che non è passata inosservata: mentre le squadre si posizionavano in campo prima dell'inizio della gara, un arbitro ha richiamato l'attenzione di tutti, in primis delle telecamere, per essersi soffermato parecchio davanti al monitor del Var. Il fischietto brasiliano Ricardo Marques Ribeiro, chiamato a dirigere una sfida classica del calcio verdeoro, quella tra San Paolo e Flamengo, era rimasto fermo, a testa bassa, davanti al monitor del Var. Qualcuno aveva subito ipotizzato che potesse trattarsi di una sorta di preghiera: una teoria confermata, poi, dalla singolare benedizione del direttore di gara davanti allo schermo. Alla fine, la gara si è conclusa col risultato di 1-1. Le preghiere dell'arbitro sembrano aver sortito un effetto positivo: nessuna polemica tra ...leggi
07/05/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

GEMELLAGGIO STORICO. Parma - Sampdoria si giocherà a maglie invertite!

Parma e Sampdoria hanno dato vita ad una iniziativa congiunta per celebrare lo storico gemellaggio che dura da trent'anni. Grazie anche ai loro sponsor tecnici, entrambe le squadre giocheranno a maglie "invertite" nella gara del Tardini in programma domenica 5 maggio. Le divise utilizzate, inoltre, verranno messe all'asta: il ricavato della vendita del Parma andrà all'Istituto "Gaslini" di Genova, mentre il ricavato dei blucerchiati sarà devoluto all'Ospedale dei bambini di Parma. LA NOTA CONGIUNTA DEI CLUB «Una storia fatta di grandi sfide sul campo e di una lunga amicizia sugli spalti. Unione Calcio Sampdoria e Parma Calcio 1913 rappresentano un esempio di correttezza, lealtà e sportività. Da quasi 30 anni, mentre le due squadre lottano per vincere, le ...leggi
02/05/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

Arsenal a tutto merchandising: pure l'acqua personalizzata!

In arrivo la sfida di ritorno Napoli - Arsenal di Europa League. Scrive su Twitter il giornalista Rai Dario Di Gennaro pubblicando due foto in cui si vede una bottiglia d'acqua con l'etichetta personalizzata dell'Arsenal: "E la vostra squadra del cuore ce l’ha l’acqua con l’etichetta personalizzata?! Penso proprio di no... Anche questa ‘sciocchezza’ è parte di quel #calcio inglese che è diventato un miraggio per il sistema calcistico italiano... e per i suoi miopi gestori #merchandising #marketing". ...leggi
13/04/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

In porta a 73 anni in una partita professionistica: è record mondiale!

Presidiando i pali della porta con i suoi splendidi capelli bianchi, il 73enne israeliano Isaak Hayik ha stabilito un nuovo record mondiale venerdì: è il calciatore più anziano di sempre ad aver giocato una partita di calcio da professionista, come riporta la BBC.Hayik, che si appresta a festeggiare il suo 74esimo compleanno la prossima settimana, ha battuto il record dopo essere sceso in campo come portiere con la squadra israeliana Ironi Or Yehuda, in un match della quarta serie israeliana. Il portiere, nato in Iraq, è stato ufficialmente riconosciuto in una cerimonia di premiazione a cui hanno partecipato rappresentanti dell'organizzazione del Guinness World Record. "Sono pronto per un'altra partita", ha detto Hayik, che ha fatto qualche buona parata nella s...leggi
08/04/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

Inscena un rapimento con l'elicottero per dare l'addio al calcio!

Un addio al calcio degno di un regista hollywoodiano. Non parliamo di palcoscenici europei, né di campionati nazionali bensì della Terza categoria (siamo in Sicilia in provincia di Catania). Il protagonista è Ignazio Barbagallo, 55 anni, famoso nel catanese per la sua goliardia (tanto da essere coniato il termine "barbagallate") che ha deciso di dire addio al mondo del calcio a modo suo. Era in corso la sfida tra Città di Viagrande e Play Shop Nebrodi, quando al 10' arriva il momento per Barbagallo di entrare in campo. Una permanenza durata poco, visto che all'improvviso sul terreno di gioco attera un elicottero che inscena un vero e proprio rapimento per Barbagallo. Il tutto ripreso da diverse telecamere e con l'autorizzazione da parte del sindaco e della Pol...leggi
04/04/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

Grecia - Italia, ecco il parere dei casinò online

Il prossimo 8 giugno ad Atene, presso lo stadio dell'Olympiacos, si giocherà la sfida Grecia-Italia, match valevole per le qualificazioni agli Europei 2020 del Gruppo J. La nazionale italiana è reduce da due vittorie nei primi 180 minuti contro Finlandia e Liechtenstein, mentre i padroni di casa ellenici hanno pareggiato sul campo della Bosnia dopo aver battuto l'undici del Liechtenstein. La data dell'8 giugno è significativa, dal momento che arriverà una settimana esatta dopo la finale di Champions League, che vede la Juventus ancora in corsa e con lei il blocco azzurro capitanato da Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, a cui si sono aggiunti Leonardo Spinazzola e il baby classe 2000 Moise Kean, astro nascente del calcio italiano. Insieme a Italia, Grecia, B...leggi
01/04/2019, La Redazione , CALCIO SHOW!

6° "PREMIO MARCHEINGOL": Tutti i premiati e le foto della serata

PORTO SANT'ELPIDIO. E' andata in archivio anche la 6^ edizione del Premio "Marcheingol", svoltasi davanti a circa 400 persone nella splendida cornice del Pepenero Beach Club e del ristorante Osteria Salina. Come sempre numerosi riconoscimenti, circa 80 premiati inclusi premi speciali, ad allenatori e giocatori dalla Seconda categoria alla Serie D, protagonisti con le loro rispettive squadre della stagione appena conclusa. Presenti a portare gli onori di casa il Sindaco del Comune di Porto Sant'Elpidio Nazareno Franchellucci e l'assessore Milena Sebastiani, che si sono intrattenuti per l'intera serata. Non sono poi mancate autorità FIGC regionale, nella figura del vice presidente Ivo Panichi, degli sponsor che hanno permesso la realizzazione di questa manifestazione, e...leggi
30/06/2018, La Redazione , CALCIO SHOW!

<< precedente   successiva >>