Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Verso la decima giornata: uno sguardo alla Serie B 2018-'19

Mentre ci avviciniamo al decimo turno del campionato di Serie B, la classifica inizia pian piano a delinearsi maggiormente, mostrando quali sono le formazioni con più probabilità di lottare per la promozione in massima divisione e quali invece dovranno giocarsi la permanenza nel campionato cadetto. Durante le prime gare di campionato formazioni come il Cittadella o il Palermo sembravano essere più attrezzate di altre per disputare un campionato da protagonisti ai vertici della classifica, ma già dopo la terza giornata la classifica parziale aveva mostrato un quadro differente, rispetto all’avvio di campionato. A differenza della passata stagione dove si era verificata una situazione di classifica insolitamente corta, con un divario minimo tra la prima in classifica e la penultima di 4-5 punti, quest’anno stiamo assistendo a un campionato dove tra la capolista e le ultime posizioni è stato già tracciato un solco netto. Basti pensare che tra la prima squadra, il Pescara di Giuseppe Pillon e la dodicesima in classifica, cioè il Crotone, ci sono ben 8 punti di distacco, mentre tra il Crotone e il Livorno ci sono 5 punti di differenza. Come potete quindi vedere si tratta di una classifica piuttosto lunga e sfaccettata, un po’ come quella di serie A, aspetto che differenzia il campionato cadetto in maniera netta ed evidente rispetto alla passata stagione. Così tra le squadre di “prima fascia” possiamo trovare il Pescara, il Verona di Fabio Grosso e poi ancora Lecce, Spezia e Palermo, che durante il campionato scorso ha mancato l’appuntamento con la serie A per un soffio, e merita quindi maggiori crediti rispetto ai suo attuali dirimpettai in classifica. Abbiamo poi squadre di media-alta classifica come la Cremonese, il Cittadella, il Benevento, il Brescia e la Salernitana.

Da questo punto in poi, inizia la parte più critica con Perugia, Crotone, Ascoli e Padova. Squadre che mediamente hanno già perso o pareggiato più di due gare in questo avvio di stagione. Prendiamo ad esempio l’Ascoli, che ha iniziato abbastanza male ottenendo un pareggio contro il neo-promosso Cosenza in casa, addirittura in rimonta. Successivamente sono arrivate una sconfitta in trasferta con il Perugia, un vittoria in casa con il Lecce e un pareggio con la Salernitana, ancora in trasferta. Nulla di disperato, sia chiaro: gli uomini di Vivarini (nella foto), proprio come altre formazioni possono effettuare un ottimo campionato di media classifica, stando però attenti a non sprofondare nella parte bassa, attualmente occupata da Livorno, Cosenza e Foggia. Così, mentre i bookmakers sono già impegnati per identificare le squadre più accreditate per la lotta-promozione, le quote per la serie B seguono tutte le gare di campionato per la stagione 2018-2019. Una stagione che nonostante sia iniziata da pochi turni ha già mostrato quali sono le squadre con maggiori credenziali per ottenere un posto in serie A. Il Pescara che partiva un po’ da outsider, rispetto a formazioni come Palermo, Verona e Benevento, per fare qualche nome, ora pare più lanciato, sia in termini di gioco espresso che di classifica parziale.

 

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 15/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Ascoli al quarto allenatore: ora tocca a Davide Dionigi

Quarto allenatore stagionale per l'Ascoli dopo Zanetti, Stellone ed Abascal, il giovane tecnico spagnolo esonerato dopo le sconfitte nel recupero contro la Cremonese di Bisoli e poi col Perugia dell'ex Cosmi. Sarà Davide Dionigi (foto) a guidare il Picchio nelle ultime 9 gare della stagione regolare ed eventualmente nei playout. L'ex tecnico di Reggina e...leggi
23/06/2020

UFFICIALE. Ascoli: separazione con Tesoro, Bifulco nuovo DS

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver risolto con un accordo transattivo il contratto di lavoro in essere con il Direttore Sportivo Antonio Tesoro. - Questo il breve comunicato ufficiale dei bianconeri che sancisce la separazione definitiva con l'ormai ex dirigente del Picchio.Il nuovo Ds è Giuseppe Bifulco...leggi
13/06/2020


SERIE B. L'Ascoli torna in campo il 17 giugno

La Lega Serie B ha ufficializzato le nuove date del calendario delle restanti gare di campionato. Sarà proprio l'Ascoli Calcio la prima squadra a tornare in campo mercoledì 17 giugno (orario da stabilire). I bianconeri se la vedranno nel recupero contro la Cremonese, la prima gara del campionato cadetto rinviata all'inizio de...leggi
04/06/2020

UFFICIALE. Ascoli: contratto fino al 2022 per Abascal

ASCOLI PICENO. Adesso è ufficiale: Guillermo Abascal (foto) è il nuovo allenatore dell'Ascoli Calcio. La scelta della società di patron Pulcinelli era già maturata da prima del lungo stop dei campionati per l'emergenza coronavirus. Nelle ultime ore sono arrivati la risoluzione del rapporto con Roberto Stellone e la firma del...leggi
30/05/2020

Ascoli: al Picchio Village tamponi ogni quattro giorni

ASCOLI PICENO. Saranno ripetuti ogni quattro giorni i tamponi su calciatori e staff dell'Ascoli Calcio, tornata settimana scorsa al Picchio Village per gli allenamenti individuali in vista della ripresa del campionato di Serie B. Le attività dei bianconeri proseguiranno seguendo tutte le misure di prevenzione per il Coronavirus, quali sanificazione delle...leggi
25/05/2020

L'Ascoli ha scelto il dopo Zanetti: nuovo tecnico Roberto Stellone

ASCOLI PICENO. Dopo Paolo Zanetti (sollevato dall'incarico dopo il ko casalingo di domenica con il Frosinone), l’Ascoli riparte da Roberto Stellone (foto), ex tecnico del Palermo. Contratto di un anno e mezzo. Stellone, romano, 42 anni, dovrebbe raggiungere la squadra già questa sera nel ritiro di Roma, ma sarà...leggi
28/01/2020

Mercato Ascoli: ufficiale l'arrivo di Diogo Pinto dal Benfica

ASCOLI PICENO. Colpo dell'Ascoli Calcio che nel seguente comunicato ufficializza l'arrivo del portoghese Diogo Pinto (foto) dal Benfica. "L'Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica l'acquisizione a titolo definitivo dal Benfica delle prestazioni sportive del centrocampista Diogo Costa Pinto. Il neo bianconero ha sottoscritto un contratto fino al 30 gi...leggi
13/01/2020

Giuseppe Iachini alla guida della Fiorentina

Inizia una nuova avventura per Giuseppe "Beppe" Iachini (foto) in Serie A. Il tecnico ascolano, indimenticato idolo dei tifosi del Picchio, dopo l'ultima esperienza dello scorso anno ad Empoli riparte sempre in terra toscana, stavolta alla Fiorentina subentrando all'esonerato Vincenzo Montella. Iachini torna a Firenze, dove lasciò un'importante ...leggi
23/12/2019

Vasco Faisca: "Un giorno tornerò in Italia. Forza Ascoli"

Vasco Faisca (foto), ex difensore di Ascoli e Maceratese, dopo essere tornato a vivere nel paese di origine (il Portogallo) pensa al ritorno in Italia. “Prima o poi accadrà – dice Faisca a Tuttomercatoweb - arriverà il giorno che tornerò. Adesso sono concentrato sull’Olhanense, voglio fare ben...leggi
11/11/2019

Verso Crotone - Ascoli: quale sarà l'epilogo del caso Ninkovic?

L’Ascoli torna in campo nell’anticipo della 12esima giornata di Serie B: venerdì sera, con calcio d’inizio previsto alle 21, il Picchio sarà di scena all’Ezio Scidda di Crotone. Una sfida d’alta classifica: i calabresi sono terzi a 18 punti, l’Ascoli segue a quota 17, al settimo posto in compagnia di Empoli e Ci...leggi
05/11/2019

Ascoli, Carlo Neri è il nuovo presidente

ASCOLI PICENO. Si è riunito questa mattina l'annunciato Consiglio di Amministrazione, che ha provveduto alle nomine del nuovo Presidente, incarico affidato al Consigliere Carlo Neri, del Vice Presidente, figura ricoperta dal Consigliere Vittorio Cimin e di un nuovo membro del CdA nella persona del Dott. Massimiliano Mostacchia.Il Club bianconero augura buon...leggi
25/10/2019

Terremoto Ascoli Calcio: si dimette il Presidente Giuliano Tosti

ASCOLI PICENO. Scossone all'Ascoli Calcio: Giuliano Tosti (foto) si è dimesso dalla carica di Presidente. Alla base della decisione sarebbero diversità di vedute con il patron Massimo Pulcinelli, che ha licenziato il direttore finanziario Marco Costantini e, secondo rumors, avrebbe intenzione di spostare la sede legale e amministrativa a ...leggi
21/10/2019

Ascoli Calcio, storia e successi di un grande club marchigiano

L’Ascoli è uno tra i club calcistici più antichi e longevi d’Italia, con una tradizione costellata di successi e vittorie. La squadra vanta infatti ben 16 stagioni in Serie A, con un quarto posto in classifica durante la stagione 1979/80, e 22 stagioni in Serie B, lega dove milita attualmente. ...leggi
13/09/2019

Ivan Lanni batte Guarna: è lui il n°1 con più presenze all'Ascoli

ASCOLI PICENO. Con la partita di Frosinone, Ivan Lanni (foto) ha superato Enrico Guarna ed è diventato il portiere con più presenze in campionato nella storia ultracentenaria dell'Ascoli Calcio.Il portiere laziale classe 1990 si lascia alle spalle grandi miti del passato. Ecco la Top 5 dagli anni '70 ad oggi: 1 ...leggi
03/09/2019


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12430 secondi