Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Lecce-Ascoli, che spavento! Ciciretti decisivo per la vita di Scavone

Solo un grande spavento, per fortuna Manuel Scavone sta bene e può tornare in campo. La sfida tra Lecce e Ascoli disputata venerdì sera allo stadio Via del Mare è stata sospesa dopo un minuto di gioco per lo scontro aereo tra il giocatore Beretta dell'Ascoli e il centrocampista della squadra pugliese Scavone con quest'ultimo caduto pesantemente a terra perdendo i sensi. Attimi di paura, Scavone è stato prelevato dall'ambulanza a bordo campo e trasportato per le cure nell'ospedale Vito Fazzi di Lecce. Intanto, la partita veniva rinviata. I medici del Pronto soccorso gli hanno prestato le prime cure, riscontrando un forte trauma commotivo con momentanea perdita di coscienza. I medici hanno immediatamente eseguito diverse Tac: cranio, cervicale e torace, tutte con esito negativo, quindi senza lesioni interne. Il giocatore è stato dimesso dall'ospedale domenica. Chi è intervenuto subito vedendo Scavone a terra è Amato Ciciretti, ultimo colpo di mercato dell’Ascoli. Ciciretti, che dopo il fischio d’inizio stava già correndo verso la zona occupata da Beretta e da Scavone, quando ha visto cadere a terra l'avversario non ci ha pensato su e ha proseguito la sua corsa fino a lui, chinandosi per capire cosa stesse accadendo. Vicino a lui anche Marco Mancosu, capitano del Lecce. Ciciretti si è subito reso conto della gravità della situazione e la prima cosa che gli è venuta in mente di fare è stata quella dargli due schiaffi per farlo riprendere e poi gli ha aperto la bocca tenendo indietro i denti, contemporaneamente Mancosu gli estraeva la lingua. La loro prontezza, che ha anticipato di diversi secondi l’arrivo del medico, potrebbe essere stata decisiva. Per fortuna una vicenda finita bene che avvicina le due tifoserie. Intanto, è tempo di campionato, il Lecce lotta per l'alta classifica, l'Ascoli viaggia a +7 sulla zona playout. 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 04/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UFFICIALE. Sambenedettese e Montero avanti fino al 2022

La Sambenedettese comunica di aver confermato alla conduzione della prima squadra Paolo Montero. Il presidente Domenico Serafino ha voluto affidare il progetto tecnico all’allenatore uruguaiano legandolo contrattualmente al club fino al giugno 2022. “Sono molto felice e sereno per la scelta che ho fatto – ha detto mist...leggi
09/07/2020

Ascoli al quarto allenatore: ora tocca a Davide Dionigi

Quarto allenatore stagionale per l'Ascoli dopo Zanetti, Stellone ed Abascal, il giovane tecnico spagnolo esonerato dopo le sconfitte nel recupero contro la Cremonese di Bisoli e poi col Perugia dell'ex Cosmi. Sarà Davide Dionigi (foto) a guidare il Picchio nelle ultime 9 gare della stagione regolare ed eventualmente nei playout. L'ex tecnico di Reggina e...leggi
23/06/2020

UFFICIALE. Ascoli: separazione con Tesoro, Bifulco nuovo DS

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver risolto con un accordo transattivo il contratto di lavoro in essere con il Direttore Sportivo Antonio Tesoro. - Questo il breve comunicato ufficiale dei bianconeri che sancisce la separazione definitiva con l'ormai ex dirigente del Picchio.Il nuovo Ds è Giuseppe Bifulco...leggi
13/06/2020


SERIE B. L'Ascoli torna in campo il 17 giugno

La Lega Serie B ha ufficializzato le nuove date del calendario delle restanti gare di campionato. Sarà proprio l'Ascoli Calcio la prima squadra a tornare in campo mercoledì 17 giugno (orario da stabilire). I bianconeri se la vedranno nel recupero contro la Cremonese, la prima gara del campionato cadetto rinviata all'inizio de...leggi
04/06/2020

UFFICIALE. Ascoli: contratto fino al 2022 per Abascal

ASCOLI PICENO. Adesso è ufficiale: Guillermo Abascal (foto) è il nuovo allenatore dell'Ascoli Calcio. La scelta della società di patron Pulcinelli era già maturata da prima del lungo stop dei campionati per l'emergenza coronavirus. Nelle ultime ore sono arrivati la risoluzione del rapporto con Roberto Stellone e la firma del...leggi
30/05/2020

Ascoli: al Picchio Village tamponi ogni quattro giorni

ASCOLI PICENO. Saranno ripetuti ogni quattro giorni i tamponi su calciatori e staff dell'Ascoli Calcio, tornata settimana scorsa al Picchio Village per gli allenamenti individuali in vista della ripresa del campionato di Serie B. Le attività dei bianconeri proseguiranno seguendo tutte le misure di prevenzione per il Coronavirus, quali sanificazione delle...leggi
25/05/2020

L'Ascoli ha scelto il dopo Zanetti: nuovo tecnico Roberto Stellone

ASCOLI PICENO. Dopo Paolo Zanetti (sollevato dall'incarico dopo il ko casalingo di domenica con il Frosinone), l’Ascoli riparte da Roberto Stellone (foto), ex tecnico del Palermo. Contratto di un anno e mezzo. Stellone, romano, 42 anni, dovrebbe raggiungere la squadra già questa sera nel ritiro di Roma, ma sarà...leggi
28/01/2020

Mercato Ascoli: ufficiale l'arrivo di Diogo Pinto dal Benfica

ASCOLI PICENO. Colpo dell'Ascoli Calcio che nel seguente comunicato ufficializza l'arrivo del portoghese Diogo Pinto (foto) dal Benfica. "L'Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica l'acquisizione a titolo definitivo dal Benfica delle prestazioni sportive del centrocampista Diogo Costa Pinto. Il neo bianconero ha sottoscritto un contratto fino al 30 gi...leggi
13/01/2020

Giuseppe Iachini alla guida della Fiorentina

Inizia una nuova avventura per Giuseppe "Beppe" Iachini (foto) in Serie A. Il tecnico ascolano, indimenticato idolo dei tifosi del Picchio, dopo l'ultima esperienza dello scorso anno ad Empoli riparte sempre in terra toscana, stavolta alla Fiorentina subentrando all'esonerato Vincenzo Montella. Iachini torna a Firenze, dove lasciò un'importante ...leggi
23/12/2019

Vasco Faisca: "Un giorno tornerò in Italia. Forza Ascoli"

Vasco Faisca (foto), ex difensore di Ascoli e Maceratese, dopo essere tornato a vivere nel paese di origine (il Portogallo) pensa al ritorno in Italia. “Prima o poi accadrà – dice Faisca a Tuttomercatoweb - arriverà il giorno che tornerò. Adesso sono concentrato sull’Olhanense, voglio fare ben...leggi
11/11/2019

Verso Crotone - Ascoli: quale sarà l'epilogo del caso Ninkovic?

L’Ascoli torna in campo nell’anticipo della 12esima giornata di Serie B: venerdì sera, con calcio d’inizio previsto alle 21, il Picchio sarà di scena all’Ezio Scidda di Crotone. Una sfida d’alta classifica: i calabresi sono terzi a 18 punti, l’Ascoli segue a quota 17, al settimo posto in compagnia di Empoli e Ci...leggi
05/11/2019

Ascoli, Carlo Neri è il nuovo presidente

ASCOLI PICENO. Si è riunito questa mattina l'annunciato Consiglio di Amministrazione, che ha provveduto alle nomine del nuovo Presidente, incarico affidato al Consigliere Carlo Neri, del Vice Presidente, figura ricoperta dal Consigliere Vittorio Cimin e di un nuovo membro del CdA nella persona del Dott. Massimiliano Mostacchia.Il Club bianconero augura buon...leggi
25/10/2019

Terremoto Ascoli Calcio: si dimette il Presidente Giuliano Tosti

ASCOLI PICENO. Scossone all'Ascoli Calcio: Giuliano Tosti (foto) si è dimesso dalla carica di Presidente. Alla base della decisione sarebbero diversità di vedute con il patron Massimo Pulcinelli, che ha licenziato il direttore finanziario Marco Costantini e, secondo rumors, avrebbe intenzione di spostare la sede legale e amministrativa a ...leggi
21/10/2019

Ascoli Calcio, storia e successi di un grande club marchigiano

L’Ascoli è uno tra i club calcistici più antichi e longevi d’Italia, con una tradizione costellata di successi e vittorie. La squadra vanta infatti ben 16 stagioni in Serie A, con un quarto posto in classifica durante la stagione 1979/80, e 22 stagioni in Serie B, lega dove milita attualmente. ...leggi
13/09/2019


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10757 secondi