Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

Latini: "Bella vittoria ma non mutano gli obietti del Cupramontana"

Pacata analisi del direttore sportivo che elogia la crescita del gruppo, ma è già proiettato verso il prossimo impegno

CUPRAMONTANA. Parte sotto i migliori auspici la stagione del Cupramontana che dopo la sofferta salvezza della passata stagione, espugna all'esordio il campo della Castelleonese. Tre punti pesanti ed una prestazione di rilievo per una squadra partita con la speranza di non soffrire. Di questo e di altro abbiamo parlato con il direttore sportivo Claudio Latini (foto).

Una buona prestazione il senso generale, per certi versi forse anche inaspettata – esordisce il dirigente – ma certamente voluta con grande determinazione da tutto il gruppo. Abbiamo avuto un avvio titubante, ma pian piano siamo cresciuti, il mister è stato bravo a consoliare le posizioni in campo e nel finale della prima frazione siamo passati in vantaggio. Sinceramente la rete è stata anche un pochino fotunosa, ma abbiamo avuto il merito di crederci e di provarci con grande volontà. Nella ripresa – continua Latini – abbiamo controllato con grande intellgenza, evitando di commettere falli inutili, specie al limite dell'area, che avrebbero potuto creare i presupposti per rendere pericolosi gli attacchi dei padroni di casa. Abbiamo costruito anche 2/3 buone riapartenze, ed in una di queste è nato il calcio di punizione che ha portato alla girata vincente di Ortolani che in pratica ha chiuso la gara".

"Un successo importante che non muta certo le nostre prospettive, sappiamo di dover lottare per mantenere la categoria, ma ci piacerebbe tagliare il nostro traguardo personale evitando i rischi che abbiamo corso nell'ultimo torneo. Nel prossimo turno – continua il diesse – ospiteremo un Monserra molto quotato, costruito per far bene e con un buon impianto di gioco. A mio giudizio i nostri prossimi avversari, insieme a Villa Musone, Portuali Ancona, Sampaolese e Borgo Minonna, sono le squadre che dovrebbero giocarsi il campionato, ma è chiaro che noi faremo di tutto per prolungare il nostro momento positivo. A livello societario – chiude Latini – ci stiamo strutturando al meglio, il nostro Settore Giovanile conta già oltre 100 ragazzi e sta lavorando nella maniera migliore. Abbiamo appena girato un nostro tesserato al Perugia e questo ci riempie di orgoglio, sappiamo che la strada per consolidarsi sarà lunga, ma allo stesso tempo siamo convinti di aver fatto le scelte giuste e le porteremo avanti al meglio delle nostre possibilità”.

 

Print Friendly and PDF
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 18/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




"Il Fabriano Cerreto ha le carte in regola per centrare la salvezza"

"La situazione è delicata ma abbiamo le carte in regola per risalire la china e centrare la salvezza". Il presidente del Fabriano Cerreto, Claudio Guidarelli (foto), esorta la squadra a rialzarsi dopo la sconcertante prestazione di domenica contro l'Atletico Azzurra Colli (0-4). "La nostra rosa - ha detto al Corrriere Adriatico - può gi...leggi
19/02/2020

Doppia gioia Braconi: gol all'Anconitana e "Roma Caput Mundi"

CASTELFIDARDO. Continua il magic-moment di una delle rivelazioni di questo campionato di Eccellenza, ovvero l'attaccante del Castelfidardo classe 2002 Lorenzo Braconi (foto), già autore di 7 reti. Autore della rete decisiva nello scontro al vertice contro l'Anconitana, con una deviazione di tacco, il giovane calciatore prenderà parte al p...leggi
18/02/2020

Osimo Stazione CD, nessun cambio: "Avanti con Menghini"

OSIMO STAZIONE. Attraverso un comunicato stampa, l'Osimo Stazione Conero Dribbling conferma in panchina mister Paolo Menghini (foto), allontanando le voci di una già avvenuta separazione tra società e tecnico: "A seguito della riunione del Consiglio Direttivo la società Osimo Stazione Conero Dribbling conferma la propria fiduci...leggi
17/02/2020

Jesina, senti Amici: "Finché non c'è la matematica tutto è possibile''

JESI. La situazione in classifica si è fatta pesante ed il calendario dei prossimi impegni sembra proibitivo per questa Jesina. Ma per il Direttore Generale dei leoncelli Gianfranco Amici (foto) le speranze di salvezza non sono ancora svanite e risponde ai malumori della tifoseria manifestati nei giorni scorsi: “La situazione si ...leggi
14/02/2020

FC Vigor Senigallia: aperte le iscrizioni al Campus estivo di Sestola

SENIGALLIA. L’FC Vigor Senigallia – Scuola Calcio Vigorina comunica ufficialmente che, anche quest’anno, andrà in scena il tradizionale Summer Camp estivo nella confermata località di Sestola (nell’appennino modenese), grazie alla rinnovata collaborazione con R.S.C. Anderlecht.I giovani trascorreranno...leggi
14/02/2020

Rabbia Castelbellino: "Ma quali insulti all'arbitro...Vergogna!"

CASTELBELLINO. E' rimasta sbalordita la dirigenza del Castelbellino nel leggere la nota del Giudice Sportivo nel comunicato ufficiale: "80 euro per aver la propria tifoseria tenuto un comportamento irriguardoso nei confronti dell'arbitro. In campo avverso". La gara in questione è la 21^ giornata in trasferta contro il Palombina Vecchia, vin...leggi
13/02/2020

L'arbitro dà rigore, ma lui ammette: "Nessun fallo". Bravo Tommaso!

ANCONA. Un bel gesto di fair-play nel calcio giovanile, che diventa ancora più considerabile se il calciatore e la sua squadra stanno perdendo. L'episodio è avvenuto sabato scorso nel campionato degli Allievi Provinciali nella gara Ponterosso Anconitana-Cupramontana. A pochi minuti dal t...leggi
12/02/2020

Moie Vallesina: dimissioni di Tiranti, promosso Matteo Rossi

MOIE. Dopo le dimissioni di Stefano Tirani, arrivate dopo la sconfitta con il Camerano, il Moie Vallesina per la panchina opta per una soluzione interna promuovendo Matteo Rossi (foto), già tecnico della Juniores Regionale e Responsabile del Settore Giovanile rossoblù. Il giovane tecnico ha già guidato per un breve periodo la prima...leggi
11/02/2020

SECONDA D. Manita della Castelfrettese nel recupero con Maiolati Utd

Maiolati United - Castelfrettese 0-5MAIOLATI UNITED: Galeazzi, Chiappa, Moriconi, Costarelli, Pierini, Cardinali, Rossi (57’ Carloni), Giampaoletti (60’ Sow), Nacciariti (50’ Carloni), Consoli (65’ Meroueh), Campanelli. A disposizione: Federici, Fiaoni, Musciano All. ParasecoliCASTELFRETTESE: Polieri, Baldelli, Giuliani (37’ Lumia), Fra...leggi
06/02/2020

MERCATO. Vigor Senigallia, Pescara: per Riccardo Rossi ora la Juve!

Vola sempre più in altro Riccardo Rossi (foto). E' di ieri l'ufficialità del passaggio del centrocampista classe 2004 alla Juventus. Ceduto a titolo temporaneo dal Pescara, dove ha giocato nei Giovanissimi Nazionali ed ha anche collezionato convocazioni in Nazionale Under 15,  il ragazzo andrà a far parte dell...leggi
01/02/2020

MERCATO. Dal Cesena alla Jesina la punta Matteo Pantaleoni

JESI. Nell'ultimo giorno di mercato la Jesina ufficializza l'arrivo in prestito dal Cesena del centravanti Matteo Pantaleoni (foto). Classe 2000 originario di Marotta, Pantaleoni è cresiuto nei settori giovanili di Vis Pesaro e Fano per poi diputare la prima parte della corrente stagione con i bianconeri nel campionato di Serie C girone B. ...leggi
31/01/2020

Arcolai: "Vai Biagio: nei prossimi due mesi ci giochiamo tutto"

CHIARAVALLE. Sogna la Biagio Nazzaro, sogna di tornare in Eccellenza. "E' una bella piazza - sottolinea Luca Arcolai (foto) - e merita categorie più importanti della Promozione, al momento stiamo affrontando il campionato con lo spirito giusto, ora siamo chiamati a dare continuità perchè ci si gioca tutto nei mes...leggi
31/01/2020

La Jesina dà il bentornato ad Alessandro Cossu

JESI. E' quasi un colpo di mercato quello messo a segno dalla Jesina in ambito dirigenziale. La società leoncella ha infatti ufficializzato il ritorno del direttore Alessandro Cossu (foto). Da poco che ha abbandonato la Sangiustese, l'ex dg rossoblù torna a dare il suo contributo e a destinare la sua indiscussa professionalità alla...leggi
30/01/2020

Giocatore svincolato in campo: sconfitta a tavolino in 3^ Categoria

Nel girone D di Terza Categoria a nulla è servito il rocambolesco 4-3 sul campo di Torrette contro la Gls Dorica. L'Olimpia Juventu Falconara è stata infatti punita dal Giudice Sportivo con la sconfitta a tavolino per aver schierato un giocatore svincolato. La sfortuna ha voluto che proprio quel calciatore venisse ammonito per far notare ...leggi
29/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15191 secondi