Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

ECCELLENZA. P. d'Ascoli corsaro contro un buon Marina. Decide Napolano

I locali non demeritano e quando il pari sembrava ormai segnato arriva la giocata di Ciarmela e la conclusione vincente dell'ex Samb

MARINA CALCIO – PORTOD'ASCOLI: 0 – 1
MARINA CALCIO: Castelletti, Baldi, Martedi', Savelli F. (91' Matera) Marini, Medici, Gregorini (90' Bassotti), Domenichelli (73' Gagliardi), Gabrielloni, Noviello (67' Baldini), Bronzini (79' Testa). A disp. P. Menghini, Simone, Fabretti, Baldini,Gagliardi, Pigliapoco. All. Niko Mariani
PORTO D'ASCOLI: Di Nardo, Petrini, Dolegowsky (63' Trawally), Sensi, Vallorani, Rossi, Valentini (66' Yallow),Gabrielli, Pietropaolo (63' Lazzarini), Napolano, Ciarmela. A disp. Cannella, Tassotti, Traini, Lala, Vespa, Vannicola. All. Nico Stallone
ARBITRO: Giorgiani di Pesaro – Assistenti : Amorello (PS) e Domenella (AN)
RETE: 87' Napolano
NOTE: Giornata calda con leggera brezza da est, spettatori 200 circa, terreno in condizioni ottime solo in apparenza, recupero: 0+4'; angoli 7 - 4 per il Marina

Marina di Montemarciano - Partita non proprio esaltante, ma piena di contenuti importanti almeno per il Marina che si visto sbeffeggiato sul filo di lana, quando il risultato di parità sarebbe stato più giusto. Alla fine il Porto d'Ascoli potrebbe anche aver meritato la vittoria, in funzione di una gara molto accorta, tenendo ben chiusa l'area dove il Marina nonostante ripetuti tentativi non è riuscita a far breccia con continuità, ma sopratutto per le velocissime ripartenze del secondo tempo che alla fine hanno avuto ragione della difesa locale. La squadra locale priva delle colonne Pierandrei, Maiorano e Ribichini, ha sfornato una prestazione maiuscola e forse inaspettata. Si parte ed al 4' prima azione di disturbo del Marina, con Noviello che impegna Di Nardo in una parata a terra. Al quarto d’ora indecisione in area del Marina, con Pietropaolo lesto ad approfittare, aggira il suo marcatore, ma sbilanciato tira alle stelle. La replica dei locali affidata a Domenichelli, pronto al tiro ma con palla deviata da un difensore. Al 21' azione sulla sinistra di Gregorini, veronica a rientrare e tiro a giro, violento ma alto. Alla mezzora si accende napolano, prima numero e tiro alto, quindi imbeccata per Petrini portatosi al limite dell'area ospite, gran destro con Castelletti che risponde con sicurezza. Al 37’ Marina in vantaggio grazie ad una stupenda rete di Domenichelli che in area arriva ad inzuccare sulle nuvole, gol da cineteca che l'arbitro annulla per presunta carica su un difensore. Una cantonata del Sig. Giorgiani.

Ad inizio ripresa ospiti pericolosi, ma Castelletti esce a valanga e salva su Valentini. Al minuto 61 l'azione più nitida del Marina con Domenichelli per Noviello, pronto il cross in area pennellato su Gabrielloni, la facilissima girata di testa alta sopra la traversa. 80' bomba di Ciarmela che sibila a fil di palo, 81' Castelletti superato ma sulla linea Marini libera giusto in tempo. Porto d’Ascoli abile in ripartenza, minuto 83 Napolano davanti alla sua difesa lancia lungo Trawally, ma il colored dopo aver superato tutti inciampa sulla palla e l'occasione sfuma. Al minuto 85 la svolta della partita: punizione centrale davanti l'area del Porto d'Ascoli , tiro a giro di Gregorini destinato all'angolo alto sulla destra di Di Nardo, ma il portierone ospite compie la piu incredibile parata della giornata, salvando i suoi dalla capitolazione. Due minuti più tardi, discesa di Ciarmela, cross perfetto per Giordano Napolano (foto) che di testa colpisce male, la palla sbatte a terra poi schizza in alto, schiaffeggia il palo e Castelletti battuto. Al 91' show di Castelletti che fuori area anticipa di testa due avversari, la palla si impenna ed allora inventa una strepitosa sforbiciata in sospensione degna di Carletto Parola. Poi il fischio finale per una vittoria del Porto d'Ascoli che sa tanto di beffa per il Marina.
(Aldo Nicolini)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 15/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Il Castelbellino comincia a sognare

CASTELBELLINO. Sono giorni infuocati in casa Castelbellino per quanto riguarda il mercato d'entrata. La società ha ufficializzato altri tre colpi di spessore. Il primo è il difensore classe '90 Andrea Giacchini dal Serrana, giocatore con lunghi trascorsi al Sassoferrato Genga. Fatta anche per due protagonisti degli ultimi anni del Sassogenga: il d...leggi
10/07/2020

MERCATO. Il portiere Nicolò Pettinelli lascia il Serrana

Si conclude l'esperienza di Nicolò Pettinelli (foto) tra i pali del Serrana. Il portiere classe '91 da inizio luglio si è separato con la società di Serra San Quirico ed è ora svincolato, pronto a dire sì ad una nuova società con un programma importante da portare avanati. Un passato da tenere in considerazione quello di P...leggi
09/07/2020

MERCATO. Il Castelbellino rinforza la difesa: ufficiale Alessandrini

CASTELBELLINO. Un altro colpo del Castelbellino che rinforza la difesa con l'esperto Michele Alessandrini (foto). Il centrale difensivo classe '86, con un passato ricco di Serie D ed Eccellenza soprattutto con la Jesina, ha disputato la prima parte della scorsa stagione al Largo Europa per poi passare al Cupramontana....leggi
08/07/2020

MERCATO. Rivoluzione Osimana: 6 giocatori in partenza

OSIMO. Sei partenze pesanti ufficializzate dall'Osimana. Oltre ad Alessandro Tomba lasciano Luca Ciaramitaro, Martin Garcia, Manuel Dell’Aquila, Carlo Mongiello (foto) e Matias Miramontes.Sei partenze, come detto ma potrebbero diventare otto per la dubbia permanenza di Luca Pigini (motivi lav...leggi
06/07/2020

MERCATO. Il Borgo Minonna pesca il jolly: ecco Nicola Ambrosi

JESI. Un arrivo e due partenze: queste sono al momento i movimenti di mercato in casa Borgo Minonna, che vedrà in panchina per il sesto anno consecutivo Cristiano Luchetta. La compagine rossoblù ha  aggiunto un nome in mediana assicurandosi le prestazioni di Nicola Ambrosi (foto), classe '95, jolly di centrocampo prove...leggi
06/07/2020

MERCATO. Tris del Castelbellino: Petraccini, Mimotti e Tarabello

CASTELBELLINO. Si sta mostrando molto attivo sul mercato il Castelbellino. Ai confermati Priori, Maccioni, Cecati, Baldi, Mencarelli, Rossetti, Annibaldi e Paris, alla rosa di mister Mencarelli vanno ad aggiungersi: Nicholas Petraccini, attaccante classe '85 dal Serrana; Jamal Mimotti, difensore classe '98 dal Moie Vallesina; Matteo Tar...leggi
04/07/2020

Bomber Api resta al Moie Vallesina: "Permanenza mai messa in dubbio"

Dopo tre stagioni al Moie Vallesina, conditi con tantissimi gol e tante soddisfazioni, il bomber Daniele Api (foto) si lega per un'altra stagione alla squadra del presidente Possanzini. "Non vedo l'ora di ricominciare, come credo tutti coloro che vivono di questo sport - le parole di Api -. La decisione di rimanere a difendere i colori del Moie Vallesina per la...leggi
03/07/2020

MERCATO. Si muove anche la Jesina: torna Diego Rossini

JESI. Si sta muovendo anche la Jesina sul mercato ed annuncia il primo volto nuovo, anzi un ritorno: Diego Rossini (foto), attaccante classe '91 che ha già vestito la casacca biancorossa nella stagione 2016-2017. Negli ultimi anni è stato uno dei punti di forza della Ilario Lorenzini Barbara tra Promozione ed Eccellenza....leggi
01/07/2020

UFFICIALE. La panchina dell'Ostra Calcio ad Andrea Pandolfi

OSTRA. Cambio di panchina sulla panchina dell'Ostra Calcio. La società si è separata da mister Giordano Lenci, al quale vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto ed un in bocca al lupo per il futuro. Per il prossimo campionato di Terza Categoria è stato scelto un tecnico emergente come Andrea Pandolfi (foto)...leggi
29/06/2020

MERCATO. E' Michele Costarelli la prima novità del Cupramontana

CUPRAMONTANA. Si muove anche il Cupramontana sul mercato, tra partenze, arrivi e conferme. La squadra di mister Angelo Ortolani ha per il momento registrato le uscite del difensore Michele Alessandrini, del centrocampista Mattia Paesani e dell'attaccante Michele Meschini. Primo nome in entrata è il difensore classe '97 Michele Costarelli (foto),...leggi
27/06/2020

MERCATO. Il Sassoferrato Genga si assicura i gol di Carpinelli

Fabio Carpinelli (foto) sarà un giocatore del Sassoferrato Genga nella prossima stagione. Attaccante di Casacastalda classe 1985, con 245 reti all'attivo nei campionati di Umbria e Marche, ha deciso di sposare il progetto del Sassoferrato Genga. Nella scorsa stagione ha indossato la maglia della Mancini Ruggero Pioraco agli ordini di mister Marinelli, si...leggi
27/06/2020

UFFICIALE. Il ritorno: Lorenzo Ciattaglia sulla panchina del Barbara

BARBARA. Un grande ritorno sulla panchina della Ilario Lorenzini Barbara dopo la dolorosa separazione con Federico Tafani. La società ha concluso la trattativa con Lorenzo Ciattaglia (foto), mister del primo storico campionato di Eccellenza dei gialloblù nella stagione 2017-'18. Ciattaglia è reduce da due parentesi t...leggi
25/06/2020

San Biagio, Giampieri lascia la società: "Anni indimenticabili"

OSIMO. Il vicepresidente del San Biagio, Maurizio Giampieri (foto) lascia la società per sopraggiunti impegni personali e professionali che non gli consentono più di impiegare lo stesso tempo e le stesse energie nel progetto biancorosso. La società, nel ringraziarlo per quanto ha saputo dare in questi anni di co...leggi
23/06/2020

Gianluca Fenucci plasma i giovani: il premio under al Fabriano Cerreto

E’ uno di quelli che con i giovani ci sa fare e anche quest’anno lo ha dimostrato. Il Fabriano Cerreto è ormai certo di aver ottenuto il premio messo in palio dalla Federazione per la squadra che ha schierato i giocatori con la media di età più giovane dell’ultimo campionato di Eccellenza. Un premio di 9mila euro che andr&...leggi
22/06/2020



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,85704 secondi