Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Cellini: "Se si riparte ai primi di maggio possiamo farcela"

ANCONA. "Con la stagione programmata in trenta giornate, nell'ottica di riprendere l'attività agli inizi di maggio come si sta valutando, per disputare le sette gare mancanti non avremmo bisogno nemmeno di fare turni infrasettimanali. Sette partite si giocano in meno di due mesi".
Così il presidente del Comitato regionale della FIGC Paolo Cellini (foto) sulle frequenze di Radiotua e RMM606 nel corso del programma Punto biancorosso.
Cellini ha poi ribadito la sua volontà, in scia a quella della Lnd riportata sia dal presidente Sibilia, di terminare sul campo i campionati dando alcune precisazioni riguardo anche agli allenamenti delle squadre:
"Chiudere sul campo è in nostro pensiero ma è sottoposto ad una riserva, quella detta prima riguardante la diffusione del Covid-19, che nessuno di noi è in grado di sciogliere. I dilettanti avranno comunque bisogno di un periodo di ripresa che potrebbe essere anche meno ampio di quello che verrà riservato ai professionisti. Ne approfitto per ribadire che la salute è sempre la priorità assoluta, poi viene la vita ordinaria e tutto il resto".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/03/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09829 secondi