Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

Il dopo il Covid-19: La Prima categoria D fa sentire la sua voce

I presidenti del girone ascolano-fermano lanciano delle proposte e aprono una discussione sul futuro del calcio dopo la pandemia

In questo momento di confusione ed incertezza in merito alle sorti del calcio dilettantistico marchigiano, segnaliamo l’iniziativa di diverse società del Fermano e dell’Ascolano, in particolare le partecipanti al girone D di Prima categoria.

Il presidente del Piane MG Domenico Cotini che si è fatto promotore dell’iniziativa, insieme a tutti i suoi colleghi che hanno concorso a stilare il documento, vorrebbe innanzitutto evidenziare l’importante funzione sociale svolta dalle società in questo periodo di pandemia. Molti sodalizi si sono distinti durante l’emergenza con iniziative di grande valore umano, come la raccolta fondi per l’acquisto di materiali destinati agli ospedali, case di riposo per anziani ecc…, ancor più meritoria perché spesso effettuata in piccoli centri dell’entroterra.

Di seguito il testo del Comunicato concordato con le società, che riportiamo integralmente:
“Alla luce del grande lavoro svolto nel corso degli anni, ed anche in questo difficile periodo storico, noi presidenti vorremmo che tutto il movimento possa avere un futuro e che questo tessuto sportivo, senza scopo di lucro, possa sopravvivere. E’ nostra intenzione continuare ad operare nella promozione sportiva e sociale nelle nostre piccole realtà urbane, permettendo a tutti i cittadini, in particolare i più giovani, di praticare sport a costi assolutamente contenuti. Siamo consapevoli che dopo questa dolorosa pandemia molte cose dovranno cambiare, e per fare in modo che il calcio possa continuare ad esistere, anche nelle nostre zone, ci permettiamo di proporre quanto segue:

- Iscrizione totalmente gratuita ai vari campionati.
- Defiscalizzazione totale delle pochissime fatture di sponsorizzazione che in questa situazione solamente poche “eroiche” aziende saranno in grado di fare (a causa del completo stop dell’economia).
- Aiutare i Comuni ad elargire i contributi promessi alle nostre Associazioni nel più breve più tempo possibile, senza considerare tali finanziamenti come una cosa di poco conto. Ricordiamo infatti che le società mantengono in efficienza e spesso migliorano le infrastrutture pubbliche con lavoro volontario e anticipando le risorse economiche necessarie per l’opera.
- Rimborso anche parziale di tutte le prestazioni sanitarie (non previste in passato) che dovremo eseguire nei nostri impianti in questo maledetto periodo. Ad esempio: le varie sanificazioni, le visite mediche, l’acquisto di materiale sanitario (mascherine per i tesserati ad esempio o i misuratori di temperatura), nonché il materiale di allenamento personalizzato e non ultimo le coperture assicurative per tutelarsi civilmente da eventuali danni provocati dal Covid-19.
- Un contributo (come ad esempio i famosi 600 euro) a tutte le società calcistiche che hanno il settore giovanile, al fine di valorizzare l’importante funzione educativa e sociale che sarà messa a rischio dal raddoppiare dei costi. A nostro avviso sarebbe utile prendere in considerazione anche un eventuale aiuto finanziario alle famiglie, molte delle quali a causa del virus, non potranno più permettersi di pagare la quota che consentirebbe ai propri figli di svolgere l’attività che amano.

Le nostre sono proposte dettate dal buonsenso e dall’esperienza maturata spesso in tanti anni di attività nel mondo del calcio. Siamo certi che il documento possa essere una buona base di discussione ed anche uno spunto di riflessione per il Comitato Regionale e per la Federazione, chiamati nei prossimi giorni a prendere delle decisioni che potrebbero, mai come adesso, rivelarsi fondamentali per il futuro del calcio dilettantistico".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 08/05/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



AMICHEVOLI. Atletico Azzurra Colli - Civitanovese 2-1. FOTO

Atletico Azzurra Colli - Civitanovese 2-1A.A.COLLI : Camaioni (Levko), Leopardi (Stipa), Vallorani (Conte) Stangoni (Toscani), Sosi (Ferrari), Alfonsi (Rango), Polito (Cancrini), Fiscaletti (Albertini), Polisena, Giorgio, Traini (Gagliardi). All. Amadio CIVITANOVESE : Lorenzetti , Marini, Bordi, Visciano, Fabiano, Smerilli, Piergallini, Perfetti, Tittarelli, Quadrini, Rus...leggi
19/09/2020

Rimpatriata del Maltignano dopo 6 mesi di inattività. Si parte!

MALTIGNANO. “La situazione e’ ancora un po’ ingarbugliata - ha esordito il presidente Peppino Pizzingrilli, da 18 anni numero uno della squadra del paese - stiamo facendo il possibile per ricominciare in sicurezza questa bellissima avventura. Abbiamo rimesso a nuovo il terreno di gioco, fatta la manutenzione necessaria agli spogliatoi compreso un’attenta...leggi
15/09/2020

AMICHEVOLI. Atletico Ascoli - Atletico Centobuchi 4-1

Atletico Ascoli - Atletico Centobuchi 4-1ATLETICO ASCOLI 1^ TEMPO: Di Nardo, Mattei, Fabi Cannella , Gabrielli, Filipponi, Natalini, Mariani E., Raffaello, Filiaggi, Giovannini, Mariani Gibellieri M.. All: Stefano FilippiniATLETICO ASCOLI 2^ TEMPO: Albertini, Vallorani, Calvaresi, Felicetti, Filipponi (30’st Panichi), Santoni, Raffaello, Iachini (15’st M...leggi
13/09/2020

Montalto fine di un'era: Mannocchi lascia la presidenza, ecco Leonardi

MONTALTO DELLE MARCHE. Ci sono momenti nella storia delle varie società che vengono definiti epocali, crediamo che questa definizione possa calzare a pennello per il Montalto che, dopo tantissimi anni, saluta il suo storico presidente Luigino Mannocchi. Pressanti impegni di lavoro non consentono al noto imprenditore di seguire come vorrebbe squad...leggi
11/09/2020

AMICHEVOLI. Buono il test ad Amatrice per l'Atletico Ascoli

Amatrice - Atletico Ascoli 1-3AMATRICE: Pantarotto, Attanasio, Cenfi, D’Alfonsi, Panitti, Pietrangeli, Lazzaro, D’Amelia (C), Pirozzi, Salvato, Pietrangeli. All: Romeo Bucci. A disp: Santarelli, Marchionne, Brucchietti, Cesaretti, D’Ippolito, Bucci, ColangeliATLETICO ASCOLI 1^ TEMPO: Albertini; Vallorani, Natalini, Nicolosi, Calvaresi; Sorci, Santo...leggi
10/09/2020


Atletico Azzurra Colli, tutto ok: tampone negativo

L'Atletico Azzurra Colli tira un sospiro di sollievo. La società comunica che il tampone covid a cui si è sottoposto il proprio tesserato è risultato negativo. Il giocatore resterà comunque in isolamento domiciliare fino a nuove indicazioni mediche. ARTICOLO PRECEDENTE.COLLI DEL TRONTO. Una scelta saggia e precauzionale quella di ...leggi
10/09/2020

Iniziata la stagione del Santa Maria Truentina di mister Morganti

CASTEL DI LAMA. Dopo circa sei mesi di stop dovuti all'emergenza coronavirus, il Santa Maria Truentina si è ritrovato a preparare il prossimo campionato di Prima Categoria, il secondo della sua storia, con la consapevolezza di aver imparato molto dalla passata stagione. Quest’anno ci sono stati alcuni cambiamenti: innanzitutto l'allenatore, do...leggi
08/09/2020

MERCATO. Al Grottammare tris di arrivi dalla Fermana

GROTTAMMARE. La S.S.D. Grottammare Calcio 1899 comunica di essersi aggiudicata per la stagione 2020/21 le prestazioni sportive di Daniele Fuglini, difensore classe 2001, Federico Malavolta, difensore classe 2001, Iacopo Paniconi, difensore classe 2002. Fuglini, Malavolta e Paniconi provengono dal settore giovanile della Fermana...leggi
07/09/2020

AMICHEVOLI. Porto d'Ascoli rimontato dal Pineto

Porto d'Ascoli - Pineto 1-2SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Continua la preparazione del Porto d'Ascoli, che nella giornata di ieri ha ospitato il Pineto per un allenamento congiunto. Nel match amichevole i teramani vincono in rimonta per 2-1. In vantaggio i padroni di casa con Napolano su punizione al 13', in seguito Olcese al 30'  e Palumbo al 40' ribaltano le sorti ...leggi
06/09/2020

Pronto a partire un Porto d'Ascoli che guarda alla Serie D

PORTO D’ASCOLI. Presentato ufficialmente a stampa e tifosi il Porto d’Ascoli che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza. Giovedi sera allo “Chalet da Luigi”, ha preso le mosse una stagione che si annuncia carica di aspettative. Non ne ha fatto mistero il presidente Vittorio Massi (fo...leggi
05/09/2020

Altri 5 volti nuovi e la Real Virtus Pagliare è pronta a partire

PAGLIARE DEL TRONTO. In attesa degli eventi legati al post Covid-19 e sperando, come tutti, di iniziare in sicurezza la stagione in Prima categoria, la RealVirtus Pagliare, per non farsi trovare impreparata, completa la rosa a disposizione del confermato mister Massimiliano Coccia con alcuni elementi di provata qualità. La società informa ...leggi
05/09/2020

La Cuprense continua il suo progetto: largo ai giovani!

CUPRA MARITTIMA. La Cuprense 1933 si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione proseguendo il percorso imboccato già da un paio di anni, ovvero puntando decisamente sul proprio settore giovanile. Con un'età media attorno ai 21 anni, la società giallo-blu si pone senza alcun dubbio ai primi posti nel panorama dilettantistico marchigiano, non s...leggi
03/09/2020

MERCATO. Colli, altri due under: dalla Samb ecco Toscani e Polito

COLLI DEL TRONTO. L'Atletico Azzura Colli comunica l'arrivo dalla Sambenedettese di altri due under, entrambi classe 2002. Il primo è Davide Toscani, difensore centrale arcigno e determinato, destro di piede e dotato di una grande aggressività. L'altro è Giovanni Pio Polito, esterno offensivo che gioca prevalentemente sulla...leggi
02/09/2020

Stilato l'organigramma del Grottammare calcio per la stagione 2020/21

GROTTAMMARE. Si avvicina a grandi passi verso la prossima stagione agonistica il Grottammare che nella giornata odierna ha reso noto l’Organigramma amministrativo e tecnico per la stagione sportiva 2020/21. Da segnalare fra gli altri la presenza come responsabile del settore giovanile di Cristian Pazzi e come allenatore dei Giovanis...leggi
31/08/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15025 secondi