Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


UFFICIALE. Divorzio Paci - Forlì: il messaggio di addio del tecnico!

"Divergenze di vedute sulla programmazione. Grazie a Forlì e all'ambiente ma soprattutto al presidente Cappelli per la grande occasione avuta"

Dopo la comunicazione ufficiale della società è arrivata anche la nota del tecnico Massimo Paci (foto) dopo il divorzio avvenuto con il Forlì

“Io e il Forlí abbiamo deciso di separare le nostre strade per divergenze di vedute sulla programmazione futura. La stagione appena conclusa, come detto dal presidente, è stata estremamente positiva, la squadra si è sempre battuta egregiamente in tutte le occasioni in cui è stata chiamata in causa, dimostrando sempre personalità ed attaccamento alla maglia, valori che ho cercato di trasmettere dal primo giorno in cui sono arrivato. Il mancato rinnovo contrattuale, citato dal presidente, non è certo dovuto ad una mancanza di rispetto; ho sempre posto il raggiungimento degli obiettivi come condizione indispensabile per continuare ogni tipo di rapporto, motivo per cui, ho ritenuto che prima di sottoscrivere qualsiasi impegno per la stagione futura, fosse necessario guadagnarsi sul campo la riconferma centrando i traguardi che tutti insieme ci eravamo posti e che sono sicuro avremmo raggiunto. Ringrazio il presidente Gianfranco Cappelli che ritengo una persona eccezionale, per l’opportunità concessami e per la fiducia che mi ha sempre dimostrato nel corso della stagione. Ringrazio i tifosi e la gente di Forlí, che in ogni momento ci hanno sempre sostenuto. infine ringrazio i giocatori, con i quali io ed il mio staff, abbiamo condiviso gioie e dolori, giocatori che hanno capito il valore del sacrificio e del duro lavoro, in cui lo spirito di squadra vince su tutto”.

Articolo precedente

Ora è ufficiale: Massimo Paci, dal prossimo 30 giugno non sarà più il tecnico del Forlì. Il mancato rinnovo della collaborazione tra il tecnico fermano e la squadra romagnola è arrivato pochi minuti fa con un comunicato ufficiale dei biancorossi.

Le parole del Presidente Gianfranco Cappelli "Ho preso questa decisione perché la ritengo la strada migliore per il Forlì, c’è un forte bisogno di iniziare a programmare il futuro e questo è il primo passo che ci proietterà nella stagione 2020/2021. Durante la stagione sono stati proposti diversi rinnovi al tecnico, rinnovi carichi di aspettative, fiducia e mossi dalla innegabile voglia di costruire un futuro importante per il nostro club, tuttavia non hanno mai trovato un riscontro positivo da parte dell’interlocutore che mi trovavo davanti. Nella mia decisione non entrano in gioco aspetti economici ma la consapevolezza che il Forlì F.C. meriti il rispetto di grande società quale si è sempre dimostrata. Per affrontare il futuro serve grande unità di intenti e questa è venuta a mancare, pertanto le nostre strade si dividono dopo un anno positivo ma bruscamente interrotto da quello che è accaduto in questi mesi e che inevitabilmente mi ha portato a fare delle riflessioni. Ringrazio in prima persona Mister Paci rivolgendogli i più calorosi auguri di buon lavoro.  Volevo nel contempo tranquillizzare i tifosi. La proprietà e la dirigenza hanno già individuato il tecnico per la prossima stagione e lo comunicheremo nei prossimi giorni.”

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/05/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Il dopo il Covid-19: La Prima categoria D fa sentire la sua voce

In questo momento di confusione ed incertezza in merito alle sorti del calcio dilettantistico marchigiano, segnaliamo l’iniziativa di diverse società del Fermano e dell’Ascolano, in particolare le partecipanti al girone D di Prima categoria. Il presidente del Piane MG Domenico Cotini che si è fatto promoto...leggi
08/05/2020

Porto S.Elpidio, Pinturetta, Corva e Faleria: l'unione fa la forza!

PORTO SANT'ELPIDIO. Tante squadre dilettantistiche, in questo lungo stop forzato, hanno speso le loro energie nella battaglia contro l'emergenza dovuta al Covid-19. In questa lotta non si sono tirate indietro nemmeno le società della città di Porto Sant'Elpidio. Atl. Calcio Porto Sant'Elpidio, Pinturetta Falcor, Corva...leggi
28/04/2020

Libri, film, video tutorial... La Mandolesi non si è arresa al virus

PORTO SAN GIORGIO. Stiamo vivendo un periodo assolutamente surreale. Nel giro di un paio di mesi sono state radicalmente stravolte le nostre abitudini. Niente più giri, niente più abbracci, niente più scuola, lavoro e allenamenti... ciò che niente e nessuno però potrà impedire o fermare sono i sentimenti. Quelli vanno avanti, crescono, si rafforzano. Ch...leggi
20/04/2020

Gol solidale dell'USG Grottazzolina: donati 1000 euro al Comune

GROTTAZZOLINA. In questo periodo di lungo stop del calcio e dovuto all'emergenza del Covid-19, le squadre hanno fermato la loro attività sportiva ma continuano comunque il loro lavoro attraverso la solidarietà. Tra le squadre che hanno dato il loro sostegno al proprio paese c'è anche l'USG Grottazzolina. La società guidata dal p...leggi
20/04/2020



Il Magliano Calcio dona 1000 euro all'ASUR 4 Fermo

Un piccolo ma significativo gesto da parte dei giocatori della locale squadra Magliano Calcio che milita nel campionato di Seconda categoria girone G, insieme alla dirigenza della società sportiva guidata dal presidente Alessandro Agostini e dal mister Vecchiola. Hanno effettuato un bonifico di mille euro (1.003,00 per la precisione) ritenendo cosa buona...leggi
20/03/2020

Corsetta e allenamento. Restiamo a casa, ora è giusto così!

In questi giorni di stop forzato a causa del Coronavirus, stiamo ricevendo molti consigli e suggerimenti, utili per superare nella maniera migliore una fase storica assolutamente nuova per tutti. La raccomandazione principale che viene fatta a ognuno di noi è quella di restare a casa, uscendo solo per le necessità primarie. Purtroppo, per i più svariati motivi, qual...leggi
13/03/2020

IoRestoaCasa. Rapagnano: "Prima la salute, il calcio viene dopo!"

RAPAGNANO. Sospesa ogni attività in casa del Rapagnano, una delle squadre in zona play off nel girone D di Prima categoria. Dopo una riunione svoltasi nella serata di ieri tra dirigenti, giocatori e staff tecnico, si è concordato anche in ossequio al Decreto del Presidente del Consiglio, di sospendere tutto e attendere lo sviluppo degli eventi....leggi
10/03/2020

IoRestoaCasa. Sangiorgese: "Torneremo alla normalità. Ora attenzione"

La Sangiorgese Calcio, in ottemperanza ai decreti ministeriali, alle decisioni della LND sia nazionale che regionale, ha deciso di sospendere l'attività fino al 3 aprile. I calciatori si alleneranno individualmente in zone di bassa concentrazione, tipo corsa in spiaggia o strade poco frequentate. Agli stessi sono state evidenziate tutte le prescrizioni da seguire sia nel...leggi
10/03/2020

IoRestoaCasa. Concetti: "Pensiamo alla salute, impossibile continuare"

FERMO. Vince il senso di responsabilità anche all'USA Santa Caterina, sottolineando anche che non ci sono più le condizioni per proseguire l'attività agonistica come detto dal tecnico Ismaele Concetti (foto): "Anch'io  e i ragazzi siamo d'accordo in una sospensione o addirittura annullamento del campionato. La salute viene per...leggi
10/03/2020



SERIE D. Un grande Porto Sant'Elpidio batte il Notaresco

Porto Sant'Elpidio - SN Notaresco 2-1PORTO SANT’ELPIDIO (4-3-1-2): Mariani; Frinconi, Perini, Ficola, Nicolosi; Miccoli (46’ st Diarra) Borgese, Fermani (22’ st Mazzieri); Ruzzier (18’ st Palestini); Maio, Cuccù (34’ st Niane). A disp. Faini, Manoni, Orazi, Morazzini, Giuli. All. Mengo.NOTARESCO: Scotti;...leggi
23/02/2020

ECCELLENZA. Il San Marco rimedia un punto con il Montefano

San Marco Serv. Lorese - Montefano 1-1SAN MARCO SERVIGLIANO: Testa; Pompei, Mallus, Aliffi, Iuvalè; Mancini (26' st Tracanna), Gesuè, Paglialunga (18' st Sanci), Frinconi (42' st Paolucci); Censori, Galli. All. Morreale (squalificato)MONTEFANO: Rocchi; Galassi, Lapi, Moschetta, Pigini; Gigli, Carotti (23'st Palmucci), Sopranze...leggi
23/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12048 secondi