Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Marco Vita: "Smetto di giocare. Chiudo un capitolo della mia vita"

"L’ultimo infortunio mi ha fatto riflettere e mi ha dato la consapevolezza di nuovi orizzonti. Ho capito che giocare a calcio non è più il mio sogno, e accettarlo è stato un passo fondamentale per me"

Tolentino, Parma, Milan, Verona, Gavorrano, Fermana, Vis Pesaro, Termoli, Real Giulianova, Jesina, Montegiorgio, San Marco Servigliano. Luglio 2020, arriva lo stop!
Marco Vita (foto) lascia il calcio giocato. E lo fa con un saluto sui social:
"Quest’anno non riprenderò a giocare a calcio - scrive Vita, allenatore del settore giovanile della Tignum Montegiorgio - chiudo un grande capitolo della mia vita. Voglio rendere pubblica questa mia decisione anche per tutte le persone che hanno sempre creduto in me, hanno fatto il tifo per me e mi hanno sempre sostenuto in questi anni. Potrei parlare ore ed ore della mia passione per questo sport e del tempo che ho trascorso fin da piccolo con la palla tra i piedi. So quanto mi ha dato ed insegnato il calcio, quanto mi ha fatto sognare e quanto significa per me. Riesco a ripercorrere ogni tappa, sono partito da casa a 14 anni ed ho avuto l’onore di crescere nel settore giovanile del Milan (foto sotto), poi ho giocato in squadre di prestigio e queste esperienze mi hanno dato veramente tanto: mi hanno permesso di conoscere tanti compagni di vita, tanti fratelli, tanti grandi mister, tante città e tante belle persone. Il calcio mi ha regalato dei momenti di gioia indescrivibili e tante soddisfazioni, mi ha fatto crescere sotto tutti gli aspetti. Ho imparato a superare le difficoltà e a non mollare mai. So bene anche quanto ho dato per il calcio, spendendo tutto me stesso senza tirarmi mai indietro. L’ultimo infortunio mi ha fatto riflettere e mi ha dato la consapevolezza di nuovi orizzonti. Ho capito che giocare a calcio non è più il mio sogno, e accettarlo è stato un passo fondamentale per me. Non guardo indietro con il rimpianto di quello che poteva essere ma con tanta gratitudine per tutto quello che è stato. Fiero ed orgoglioso. Grazie a tutti i miei compagni di viaggio e a tutti i miei mister. Grazie a tutte le società in cui ho giocato. Grazie a tutti i lavoratori, tifosi e appassionati del mondo del calcio". Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Cancellati 60 anni di storia. Amandola resta senza calcio!

AMANDOLA. Da cittadino amandolese, da tifoso amaranto e da ex dirigente, non avrei mai voluto scrivere queste righe, ma purtroppo le circostanze me lo impongono, anche io sono costretto ad ammettere che ormai non ci sono più speranze, nell'anno orribile 2020 il calcio sparisce dalla Città di Amandola. Dopo l'ASD Amandola che alla fine dell...leggi
24/09/2020

UFFICIALE. I gironi dalla Promozione alla Seconda Categoria

Ufficializzati dal Comitato Regionale Marche i gironi dei campionati di Promozione, Prima e Seconda Categoria. Il Comitato comunica anche che tutti i Campionati Regionali e Provinciali compresi quelli Allievi e Giovanissimi, salvo modifiche in conseguenza di eventuali provvedimenti dovuti ad emergenza da COVID-19, inizieranno domenica 25 otto...leggi
23/09/2020

Sondaggio con i nostri lettori: come finirà l'Eccellenza?

Alla vigilia del via ufficiale del prossimo campionato di Eccellenza, previsto per il prossimo fine settimana, lanciamo ai nostri affezionati lettori un sondaggio sull'esito finale del massimo torneo dilettantistico regionale. Abbiamo raggruppato le 18 squadre iscritte in 3 gruppi da 6 squadre ciascuno, in rigoroso ordine alfabetico. Fateci sapere c...leggi
21/09/2020

UFFICIALE. Salta anche la Coppa Marche di Terza Categoria

Attraverso il comunicato ufficiale, il Comitato Regionale annuncia lo scontato annullamento anche della Coppa Marche di Terza Categoria, come successo nelle scorse settimane per Promozione, Prima e Seconda Categoria. Questa la nota della FIGC Marche:"In analogia con quanto previsto per la Coppa Italia e Coppa Marche dalla Promozione a...leggi
11/09/2020

Fabriano Cerreto, Cantiano, Monturano Campiglione: giovani di valore!

DAL COMITATO MARCHE DELLA FIGC.Si rendono note le società che, in relazione alle comunicazioni effettuate dai rispettivi Comitati Regionali dicompetenza, sono risultate vincenti dei Premi di Valorizzazione dei giovani calciatori in ciascuno dei gironi deicampionati di Eccellenza (1^ Classificata €. 9.000,00 - 2^ Classificata €...leggi
08/09/2020

UFFICIALE. Pubblicato il calendario di Eccellenza 2020-21

Come promesso dal Comitato Regionale Marche, è stato pubblicato il calendario ufficiale delle 34 gare del campionato di Eccellenza, che ricordiamo è stato confermato come un girone unico a 18 squadre. Anche per la corrente stagione sportiva le gare del Campionato di Eccellenza saranno disputate la DOMENICA. E’ comunque ...leggi
08/09/2020

Protocollo Covid: ecco alcuni chiarimenti dal Comitato Regionale

LA FIGC Marche ha reso noti sul proprio portale dei chiarimenti su alcune tematiche sollevate dalle società in merito alle norme contenute nel Protocollo anti-Covid, argomenti presi in carico da una commissione specializzata costituita dallo stesso Comitato Regionale. RESPONSABILITÀ DEL LEGALE RAPPRESENTA...leggi
07/09/2020

Protocollo Covid, prossima settimana decisiva?

Cresce sempre più il malcontento delle squadre che chiedono spiegazioni e chiarimenti al Palazzo sul protocollo dell'attività agonistica. A tal proposito proprio il Comitato Regionale ha fatto sapere che "stanno pervenendo presso la piattaforma COVID presente nel sito figcmarche.it vari quesiti e che, nel giro di poc...leggi
04/09/2020

Interviene Gravina: si voterà a Gennaio per il presidente FIGC Marche

Rallenta la corsa per eleggere il nuovo presidente del Comitato Regionale della FIGC. Il probabile testa a testa tra il presidente uscente Paolo Cellini ed il suo vice Ivo Panichi slitta infatti all’inizio del prossimo anno. E’ di ieri la notizia della presa di posizione del presidente federale Gabriele Gravina sull’argomento: "In linea co...leggi
05/08/2020

Il Porto Sant'Elpidio è salvo: perfezionata l'iscrizione in Serie D!

Il Porto Sant'Elpidio parteciperà al campionato di Serie D 2020-2021. Oggi a Roma il presidente Gianpaolo Marini (nella foto) ha perfezionato l'iscrizione. "Mancava qualcosina, ora è tutto a posto e nei prossimi giorni presenteremo il progetto alla cittadinanza, siamo già al lavoro per allestire la squadra", le parole di Marini, af...leggi
31/07/2020

Riguarda NOI DILETTANTI con Eleuteri, Poloni e Celani

E' andata in archivio la 6^ puntata di Noi Dilettanti. Appuntamento dedicato a tre squadre promosse in Prima Categoria. Ospiti: Claudio Eleuteri (allenatore dell'Elfa Tolentino, vincente girone F), Gianluca Poloni (presidente Montottone Grottese, vincente girone G), Tonino Celani&n...leggi
03/07/2020

RIFORMA. E se l’Eccellenza diventasse a 24? Ecco come sarebbe!

La riunione del Comitato Regionale di oggi di certo ufficializzerà promozioni e retrocessioni, lo sappiamo. Una ratifica di quanto il Consiglio Federale e la Lnd hanno stabilito. L’attenzione si deve poi spostare alla nuova stagione che indicativamente inizierà non prima della metà di ottobre. E qui nasce il problema principale. Se dalla Prom...leggi
29/06/2020

Riguarda "NOI DILETTANTI" con le regine della Prima Categoria

E' andata in archivio la terza puntata di "Noi Dilettanti" con le squadre vincitrici dei gironi di Prima Categoria. Ospiti il direttore generale della Fermignanese (girone A) Gabriele Di Lorenzi, il direttore sportivo dei Portuali Calcio Ancona (girone B) Giacomo Caimmi, il presidente del Castignano (girone D) Roberto Rossetti...leggi
24/06/2020

Riguarda "NOI DILETTANTI" con Nicolini, Bonvecchi e Romanelli

Guarda in replica la prima puntata di Noi Dilettanti. A condurre Giuliano Santucci, ospiti della prima puntata: Aldo Nicolini (addetto stampa Marina, categoria Eccellenza), Luciano Bonvecchi (presidente Chiesanuova, Promozione) e Stefano Romanelli (direttore tecnico Monsa...leggi
17/06/2020

Giorgio Chiellini non dimentica Osvaldo Jaconi

Giorgio Chiellini non ha di certo dimenticato il suo "Maestro". Il capitano della Juventus e della Nazionale Italiana nel suo libro "Io, Giorgio", omaggia uno degli allenatori avuti nella sua carriera ai tempi del Livorno, Osvaldo Jaconi (foto piccola)."A Osvaldo, mio primo mister, maestro di vita e ancor oggi f...leggi
13/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13396 secondi