Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


ECCELLENZA. L'Atl. Ascoli fermato da Camaioni. Finisce pari a Colli

Tra le varie parate del portiere locale, anche un calcio di rigore di Filiaggi deviato in angolo

AZZURRA COLLI - ATLETICO ASCOLI 0-0
AZZURRA COLLI (4-3-3): Camaioni; Ferrari, Sosi, Fazzini (37'st Cancrini); Fiscaletti, Alfonsi (16'st Vechiarello), Giorgio; Gagliardi (8'st Rango) Ciabuschi (29'st Valentini), Polisena (8'st Traini). Allenatore: Amadio.
ATLETICO ASCOLI (4-3-3): Albertini; Vallorani, Natalini, Filipponi, Fabi Cannella; Raffaello, Gabrielli (31'st Ciarmela), Proesmans (24'st Filiaggi); Nociaro (24'st Mariani Gibellieri), Adami (31'st Iori), Giovannini. Allenatore: Aloisi.
ARBITRO: Matteo Colella di Rimini – Ass.: Raschiatore (SBT) e Aureli (SBT)
NOTE. Ammoniti: Gagliardi (Az), Ferrari (Az), Giorgio (Az), Vallorani (At). Recuperi: 0 + 5'

COLLI DEL TRONTO. Si riapre la stagione del Campionato di Eccellenza con una partita molto bella tra due squadre che si sono date battaglia con grande sportività. Un derby che nonostante il risultato in bianco non è stato certo avaro di emozioni. I pochi presenti accreditati hanno certamente assistito a uno spettacolo di buon livello, nel quale ha spiccato un protagonista assoluto: il portiere Alessio Camaioni (foto). Il numero 1 della squadra di casa, oltre a una serie di parate e uscite degne di nota, ha ribattuto nel finale un rigore a Filiaggi negando agli ospiti la gioia del successo.
Primo tempo. Pronti via e subito formazione ospite pericolosa con una conclusione dal limite di Gabrielli che scalda i guantoni a Camaioni. Ospiti che palleggiano decisamente meglio, padroni di casa che palesano limiti nella costruzione e allora si mettono con umiltà a difendere il fortino. Il lavoro per Camaioni inizia a farsi impegnativo. Il numero uno rossoazzurro è attentissimo su due colpi di testa in pochi minuti di Gabrielli prima e Adami poi, e infine su un altro diagonale di Gabrielli, tra i migliori in campo. Si affaccia finalmente intorno alla mezzora il Colli. Lo fa con due piazzati di Polisena, entrambi finiscono alti, e con un tiraccio di Fiscaletti che termina la sua corsa molto distante dalla traversa del sempre attento Albertini. Si va al riposo sullo 0-0.

Secondo tempo. Nella ripresa è ancora una volta la squadra di Aloisi a rendersi pericolosa. Punizione dalla destra con palla che perviene a Filipponi che, solo soletto, si vede strozzato l’urlo in gola dall’ennesimo intervento di giornata di Camaioni, che dice no al suo tentativo a botta sicura. Scampato il pericolo, Amadio capisce che è ora di cambiare. Toglie allora dalla contesa Alfonsi, Polisena e Gagliardi e butta dentro Vechiarello, Rango e Traini. Queste tre sostituzioni spezzano l’inerzia favorevole dell’Atletico Ascoli, che nel frattempo aveva protestato per un gol non convalidato ad Adami. L’ingresso del calciatore argentino neo arrivato in special modo, mette ordine alla manovra e fa conquistare campo e metri ribaltando completamente le sorti a centrocampo. E’ infatti lui a mettere sui piedi di Ciabuschi, con una verticalizzazione da fuoriclasse, la palla gol più clamorosa di giornata. Il bomber però , si vede ribattere il suo tentativo da Albertini. Aloisi risponde inserendo Filiaggi e Mariani Gibellieri, ma ora è il Colli ad andare meglio e ad avere un’altra ghiotta palla gol con un contropiede del neo entrato Valentini, che arriva a tu per tu col portiere ma viene recuperato da un difensore. Partita vivace, squadre che ribattono colpo su colpo e su un capovolgimento di fronte, però, il Colli rischia l’osso del collo. Giovannini scappa via con la solita estrema bravura a Ferrari che lo stende. Rigore. Dagli undici metri va Filiaggi che però trova sulla sua strada l’opposizione ancora del numero 1 rossoazzurro, che toglie con la manona dalla rete il suo tentativo a incrociare. Il Colli che intanto fa esordire Cancrini, classe 2004, lotta con le unghie e coi denti, resistendo agli attacchi finali del piu quotato avversario e porta a casa un punto preziosissimo.

image host

 

image host

image host

image host

image host

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 11/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Montefiore riparte...a piedi: la soddisfazione della Polisportiva

MONTEFIORE DELL'ASO. Ieri mattina (2 giugno) si è tenuta una camminata alla scoperta delle campagne e dei siti storici di Montefiore dell'Aso. L'iniziativa, organizzata dalla Polisportiva Montefiore si è avvalsa della preziosa sinergia della pagina Facebook "Appunti di Viaggio. Marche" e della sezione Avis di Montefiore de...leggi
03/06/2021

Montefiore riparte...a piedi. In campagna con la Polisportiva

MONTEFIORE DELL’ASO. La Polisportiva Montefiore in collaborazione con la pagina Facebook #Appuntidiviaggio Marche torna a camminare. Organizzata per mercoledi 2 giugno una passeggiata in campagna. Il tutto sotto la guida dell'ing. Oronzo Mauro, fondatore del museo dell'Orologio, che lungo il percorso racconterà le storie legate ad alcuni scorci mon...leggi
27/05/2021

Sette nuovi arbitri per la Sezione di Ascoli Piceno

Sono cinque ragazzi e due ragazze i nuovi arbitri di calcio della sezione ‘G. Guiducci’ di Ascoli Piceno che hanno brillantemente superato l’esame finale, dopo aver frequentato il corso online nei mesi precedenti. Si tratta dei giovani Matteo Bartolini, Lorenzo Mariani, Paolo Nardi, Gianluca Pesce e Riccardo Piccioni e delle b...leggi
17/05/2021

Atletico Azzurra Colli, 156 presenze per Alessio Camaioni

Con la presenza di domenica in casa contro il Porto D’Ascoli, il portiere Alessio Camaioni tocca quota 156 presenze in maglia dell'Atletico Azzurra Colli divenendo il secondo giocatore più presente del club, secondo solo al compagno di reparto Stangoni (160). Alessio ha sempre difeso la nostra porta con onore e grande continui...leggi
12/05/2021

2^ CAT. Adriano Cannellini è il nuovo allenatore del Piceno United

ASCOLI PICENO. Grosse novità in casa del Piceno Untited in vista dell'inizio della prossima stagione sportiva. Dopo cinque anni, Carlo Azzanesi lascia la guida tecnica della squadra ascolana che disputerà il prossimo campionato di Seconda Categoria. Il nuovo Allenatore è Adriano Cannellini (foto), al quale la società...leggi
11/05/2021


ECCELLENZA. Grande equilibrio tra Azzurra Colli e Porto d'Ascoli

Atletico Azzurra Colli - Porto d'Ascoli 0-0ATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni, Nervini (70’ Di Nicola), Vallorani, Stangoni, Toscani, Alfonsi,  Fiscaletti, Vechiarello, Ciabuschi (87’ Gagliardi) Polisena (66’ Fazzini), Traini (77’ Valentini) A disp: Levko, Stipa, Di Nicola, Fazzini, Albanesi, Giorgio, Cancrini, Valentini, Gagliardi. All. Am...leggi
09/05/2021


Porto d'Ascoli: "Gomitata di Mariani a Puglia. Chiediamo rispetto"

All'indomani della sconfitta interna contro l'Atletico Ascoli, il Porto d'Ascoli torna su un'episodio che ha lasciato perplessa la squadra di casa "Doppia sbracciata di Mariani al 21’ del primo tempo e gomitata finale in pieno volto a Puglia sotto gli occhi di arbitro e assistente. Il direttore di gara Romario Gorreja lascia inspiegabilmente giocare senza prendere nes...leggi
04/05/2021

Amadio: "Dobbiamo rimboccarci le maniche. Qualcosa non funziona"

Dopo un primo tempo avaro di emozioni, l'Atletico Azzurra Colli cade nel secondo tempo sul campo del Grottammare per 2-0. "Dispiace perché abbiamo preso gol su uno dei pochi affondi subiti. Siamo stati poco lucidi e poco fortunati sotto porta". Ha commentato il tec...leggi
03/05/2021

ECCELLENZA: L'Atletico sbanca Porto d'Ascoli e vola in vetta

Porto d’Ascoli – Atletico Ascoli: 1-2 Porto d’Ascoli: Testa, Petrini (73’ Cinaglia), Pasqualini, D’Alessandro, Passalacqua (81’ Massi), Sensi, Evangelisti (88’ Centi), De Cesare (73’ Orsini), Puglia (54’ Rossi), Napolano, Battista. All Ciampelli Atletico Ascoli: Albertini, Felice...leggi
02/05/2021

Traini: "Campionato avvincente. Siamo in crescita, tutto può accadere"

PORTO D'ASCOLI. Antivigilia del derby di Eccellenza tra Porto d’Ascoli e Atletico Ascoli, in programma domenica 2 maggio allo stadio “Ciarrocchi” (calcio d’inizio alle ore 16,30). Un commento sull’inizio di campionato ed un’analisi del prossimo match da parte direttore generale e responsabile dell’area tecnica biancoceleste Pier...leggi
29/04/2021

Marzetti: "Derby di alto profilo. Un peccato giocare senza pubblico"

ASCOLI PICENO. Sarà un derby molto importante quello in programma domenica prossima al "Ciarrocchi" di Porto d'Ascoli. I locali di mister Ciampelli affronteranno l'Atletico Ascoli di Aloisi in una gara forse già decisiva per la stagione. Abbiamo voluto sentire il parere di Mario Marzetti (foto) direttore sportivo dell'Atletico Piceno....leggi
29/04/2021

Amadio: "Gli infortuni non devono essere un alibi per l'Atl. Colli"

Nonostante la sconfitta, non è da buttare la prestazione dell'Atletico Azzurra Colli contro la Sangiustese. Parola del tecnico Peppino Amadio. "Ovviamente non siamo contenti per il risultato. Per la prestazione però sono contento, contro una squadra più esperta alla nostra abbiamo combattuto fino alla fine. Purtroppo con l'uscita forzat...leggi
27/04/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12520 secondi