Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


SERIE D. Guzzini: "La programmazione dei recuperi è stata discutibile"

Il presidente della Recanatese non nasconde la sua delusione. Per la panchina occhi su Lauro

E' la grande delusa della Serie D. Partita come una delle favorite ad inizio stagione ha chiuso il campionato a -6 dai playoff. Il presidente della Recanatese Adolfo Guzzini (foto), nome forte dell'imprenditoria nazionale ed internazionale, a Il Resto del Carlino analizza così l’annata.
"Il Covid ci ha colpito proprio nel nostro momento migliore. Dopo quel primo, lungo, stop, la ripresa è stata molto difficile anche perchè la programmazione dei recuperi è stata discutibile: ad esempio, di recente, siamo stati fermi tre settimane poi siamo stati costretti a giocare 4 partite in una settimana, una cosa abnorme. Tutti hanno cercato di dare il massimo dal punto di vista professionale tanto che domenica, dopo la partita, con Angelo Camilletti sono andato negli spogliatoi a ringraziare i ragazzi. Pagliari? Ha avuto un periodo di difficoltà all’inizio della sua esperienza con noi poi è riuscito a far quadrare la squadra. Qualche pareggio di troppo ci ha penalizzato tagliandoci definitivamente fuori. Il mio stato d’animo in questo momento? Come società siamo delusi ma da un punto di vista complessivo, consapevoli che il tutto è stato dovuto a quanto ho accennato in precedenza. Adesso il nostro pensiero è quello di rimboccarci le maniche, sin da subito per programmare la prossima stagione".
PANCHINA - L'obiettivo è Maurizio Lauro, quarantenne tecnico di origine ischitana, ultime due stagioni al Castelfidardo.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/06/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Pollenza: ecco perchè smettiamo. Scelta dolorosa ma inevitabile

POLLENZA. Riceviamo e pubblichiamo una lettera dell'Asd Pollenza in merito alla cessazione dell'attività e la fusione con il Sarnano. Di seguito il testo del comunicato: L'Asd Pollenza, dopo due anni, seppur vittoriosi, ha deciso di chiudere (fusione) l'attività calcistica. La difficile scelta, presa con immenso rammarico,...leggi
02/08/2022


UFFICIALE. Arrivato l'ok dalla FIGC: Sarnano in Prima categoria!

SARNANO. E’ arrivata finalmente l’ufficialità per una notizia che circolava ormai da diversi giorni. Il Sarnano disputerà il prossimo campionato di Prima categoria. Nella giornata di ieri con una lettera ufficiale da Roma, la FIGC ha dato l’ok definitivo alla fusione con l'ASD Pollenza, che aveva già deciso di non par...leggi
28/07/2022

UFFICIALE. Una nuova realtà in Seconda categoria: il Real Telusiano

MONTE SAN GIUSTO. Nella città di Monte San Giusto nasce una nuova realtà sportiva: il Real Telusiano. Una società che vede la luce grazie all'unione delle forze di Real Molino e Telusiano. Due squadre con alle spalle un'esperienza ventennale per la prima, e addirittura quarantennale per la seconda. Alla presidenza Eugenio Cardinali, affianc...leggi
09/07/2022

Con la testa e con il cuore. Amaolo e Cska Amatori insieme per la vita

CORRIDONIA. Nel calcio, in quello dilettantistico in particolare, talvolta si intrecciano delle storie difficili da trovare in altri contesti, storie di vita vissuta che vale la pena di raccontare. Legami forti, autentici, che si rafforzano con il passare del tempo, dando un senso ben definito alle storie dei protagonisti. Sacha Amaolo è un ragazzo che, in simbiosi con l...leggi
07/07/2022

BONVECCHI: "Dopo il sogno la dura realtà. Serve grande organizzazione"

CHIESANUOVA. Passano i giorni dopo l’approdo nel Campionato di Eccellenza e pian piano, in paese e all’interno della dirigenza del Chiesanuova, si inizia a prendere coscienza di ciò che è avvenuto. Un evento sportivo di portata enorme, per una piccola frazione di circa 800 abitanti, che si troverà a competere nel massimo torneo ...leggi
01/07/2022



Armellini: una famiglia...Eccellente!

Abbracciati, sorriso stampato sul volto, maglietta celebrativa.Non capita tutti i giorni di festeggiare una promozione in Eccellenza, ma a casa Armellini quest’anno hanno voluto proprio esagerare, festeggiandone addirittura due.Eh si, perché papà Andrea, un passato da giocatore professionista, quest’anno si è laureato campione del gi...leggi
24/06/2022


Recanatese campione d'Italia: "Una stagione storica"

La Recanatese si conferma la migliore squadra d'Italia tra le vincitrici dei campionati di Serie D. I giallorossi, dopo aver superato il Novara il semifinale, hanno avuto la meglio contro un altro pezzo grosso come il Giugliano. Nella finalissima la squadra di mister Pagliari ha vinto ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari erano terminati sull'1-1, ...leggi
16/06/2022

PROMOZIONE B. Monturano Campiglione in finale: poker alla Civitanovese

Monturano Campiglione - Civitanovese 4-1MONTURANO CAMPIGLIONE: Isidori, Muzi, Viti, Islami (37’st Bracciotti), Finucci, Cerquozzi, Domi (21’st Babucci), Petruzzelli (41’st Mastrillo), Moretti, Bracalente (27’st Fabiani), Santarelli. Allenatore: BugiardiniCIVITANOVESE: Monti, Smerilli, Ruggeri, Mariani, Rossini (1’st Carissimi), Balloni,...leggi
15/06/2022


Gnonto-mania! A 10 anni vinse la Friends Cup di Potenza Picena

Il giorno dopo Italia-Germania di Nations League, terminata 1-1, tutti a parlare del 18enne Wilfried Gnonto, tra i protagonisti della partita e uomo assist in occasione del gol di Pellegrini. Il giocatore, che oggi gioca in Svizzera ma con un passato nelle g...leggi
05/06/2022

SECONDA F. Borgo Mogliano: blitz a Sarnano e vittoria del play-off

Finale play-off Seconda Categoria girone FSarnano - Borgo Mogliano 0-2SARNANO: Pennesi Roberto, Genitlucci (87' Carducci), Sebastiani (72' Dembelé), Torresi, Pennesi Alessandro (66' Tiberi), Ferrero (66' Millozzi), Sinigallia, Sebastianelli (59' Verdicchio), Eclizietta, Conforti, Atragene.BORGO MOGLIANO: Curzi, De Angelis, Mochi, Appign...leggi
05/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10204 secondi