Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

Rossini: "Campionato molto equilibrato ma il Barbara può far bene"

Il dirigente gialloblu sottolinea il peso che potrebbero avere gli infortuni nel corso della stagione

BARBARA. Si conferma ad alti livelli, anche in questa stagione, la Ilario Lorenzini Barbara, al secondo posto della classifica nel girone A di Promozione. In un campionato molto impegnativo, i gialloblu stanno dimostrando di essere una squadra organizzata e difficile da affrontare per ogni avversario. Abbiamo fatto il punto sul campionato, insieme al direttore sportivo Fausto Rossini (foto).

Dopo un terzo di stagione, possiamo provare a fare un primo bilancio?
“E’ ancora presto, ma delle cose sono già evidenti. Stagione estremamente combattuta, tanto equilibrio, classifica cortissima e tante pretendenti ai posti che contano. Dopo ogni giornata le cose cambiano in modo anche radicale, sembra una frase fatta, ma realmente si può vincere o perdere con tutti e questo rende avvincente questo girone”.
Possiamo dire che è un campionato di alto livello?
“A mio parere si, la qualità si è alzata notevolmente. Dopo la pandemia tutte le società sono ripartite con grande entusiasmo e questo, che era già un campionato molto combattuto e ben giocato, ha spostato ancora più in alto l’asticella della difficoltà. Raramente in anni recenti ho visto tante buone squadre e tanta organizzazione come quella che noto oggi. Peccato per le strutture che nella maggior parte dei casi sono un pochino obsolete, ma in generale un gran bel campionato”.

Tanto equilibrio, cosa potrebbe fare la differenza a gioco lungo?
“Alle spalle dell’Osimana che sta rispettando tutti i pronostici, siamo ben 10 squadre in soli 5 punti. Basta poco per passare dall’euforia alla disperazione e credo che andremo avanti così per molto tempo. Alla fine credo che la gestione degli infortunati potrebbe rivelarsi decisiva. Tutte le squadre devono convivere con questo problema, ormai è evidente, chi avrà la rosa più profonda, più omogenea o magari sarà un pochino più fortunato potrebbe trarre nel tempo un grande vantaggio”.
Voi a livello di infortuni come siete messi?
“Come tutti abbiamo dei problemi, speriamo però che la fase peggiore sia alle spalle. Non avendo settore giovanile, facciamo molto affidamento sugli “under” che sono tutti molto bravi e ci stanno dando una grossa mano. In alcune gare, proprio a causa delle molte assenze, ne abbiamo schierati anche 6 o 7 tutti insieme e devo dire con ottimi risultati”.

Dunque una prima fase di stagione che possiamo considerare positiva?
“Direi di si. Siamo consapevoli di avere un buon organico, poteva capitare di essere in posizioni di vertice in questa prima fase, ma con tutto questo equilibrio non era affatto scontato. In campionati come questi conta in primo luogo la regolarità, bisogna prendere un passo e mantenerlo il più a lungo possibile. Onore e merito allo staff tecnico ed ai ragazzi che stanno facendo delle ottime cose”.
Quale sarebbe il risultato che le farebbe considerare ottima questa stagione?
“Per una piccola società come la nostra, il primo obiettivo è il mantenimento della categoria, se alla fine troveremo una posizione di media classifica senza aver avuto l’assillo della salvezza, potremmo considerarci soddisfatti. Nel caso riuscissimo a fare qualcosina di più e magari agganciare la zona play off, avremmo la certezza di aver fatto un ottimo lavoro e sarebbe motivo di orgoglio per la società ed tutti i suoi tesserati”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Covid: rinviati due recuperi di Eccellenza e Seconda Categoria

Casi di positività al covid e quarantene continuano a colpire i campionati dilettantistici marchigiani. La FIGC Marche, causa emergenza sanitaria, ha disposto il rinvio di due recuperi programmati per questa settimana: uno è Pole-Vis Canavaccio (Seconda Categoria girone A), l'altro e Biagio Nazzaro-Marina (Eccellenza)....leggi
13/01/2022


Pantalone: "Real gruppo vero. Ripartenza il 22 gennaio? Dubito"

Attraverso un'intervista rilasciata all'ufficio stampa del club, l'allenatore della Real Cameranese Giorgio Pantalone ha espresso la sua opinione sul fermo dei campionati dilettantistici: "Lo stop era inevitabile, la grande libertà che è stata concessa durante le feste, al contrario dell'anno scorso, ha fatto la differenza. Dubito che si ripar...leggi
10/01/2022

Tiranti: "In Promozione nessuna squadra come l'Osimana"

In questo periodo di campionati fermi, Stefano Tiranti, ex tecnico di Fabriano, Falconarese, Marina e Moie Vallesina, fa il punto della situazione nel girone A di Promozione e non ha dubbi sul valore dell'Osimana. "Non dico che abbia preso il largo, ma la via giusta per vincere il campionato sì. Ha perso qualcosa all'ini...leggi
12/01/2022

Strappini: "Tra positivi e quarantene programmazione difficile"

JESI. "Approvo la decisione del Comitato regionale - le parole di Marco Strappini, tecnico della Jesina, a Il Resto del Carlino - spero proprio che due settimane di slittamento siano sufficienti per far ritrovare un minimo di normalità anche allo sport".Il tecnico dei leoncelli si sofferma sulle difficoltà organizzative lega...leggi
08/01/2022

Federiconi: "Siamo primi ma questo stop non ci disturba"

SENIGALLIA. La Vigor Senigallia è prima in classifica in Eccellenza, ora lo stop al campionato. "Accettiamo la decisione, coerente con quella adottata per le altre categorie - afferma il presidente Franco Federiconi al Corriere Adriatico - Il fatto che la sosta interrompa il nostro percorso non ci disturba. Nè rammarico, né dispiac...leggi
08/01/2022

ECCELLENZA. La Vigor continua a correre e stende anche il Gallo

Vigor Senigallia – Atletico Gallo: 2-1VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini, Orciani (73′ Tomba), Magi Galluzzi, Pierpaoli (66′ Paradisi, 87′ Rossetti), Rotondo, Baldini, Nacciarriti (81′ Olivi), Pesaresi, D’Errico, Marcucci (73′ Carsetti). All. Clementi.ATLETICO GALLO: Cappuccini (46′ Marcolini), Pagniel...leggi
06/01/2022

ECCELLENZA. Pari tra Marina e Colli ma non mancano le emozioni

Marina calcio – Atletico Azzurra Colli: 0-0 MARINA: Castelletti, Medici (14’ Paialunga - 63’ Gabrielli), Maiorano, Canulli, Vinacri, Simone (55’ Carloni), Catalani, Pesaresi, Loberti (55’ Barchiesi), Costantini, Gagliardi. A disp. Mancini, Frulla, Cammarino, Trabelsi, Piermattei. All. Mariani ATLETICO AZZURRA COLLI: Marani, Nervini, V...leggi
06/01/2022

Mariani: "L'Eccellenza merita rispetto. La LND decida con buon senso"

Clima surreale nel corso della 17^ giornata di Eccellenza per via dell'aumento di contagi da Covid. Al termine dell'incontro tra Marina ed Atletico Azzurra Colli, il tecnico dei locali Nico Mariani si è espresso su una probabile sospensione del campionato. "Noi con il Covid ci siamo già passati poco tempo fa. Non ci potevamo a...leggi
06/01/2022

MERCATO. Montemarciano: a centrocampo ecco Andrea Magini

Il Montemarciano dà il benvenuto ad Andrea Magini. Il centrocampista classe 1995 arriva a titolo definitivo dalla Sampaolese. Per lui trascorsi anche in Eccellenza e Promozione con le maglie di Biagio Nazzaro, Montegiorgio e Moie Vallesina....leggi
06/01/2022

PROMOZIONE A. Non si fanno male Olimpia Marzocca e V.S.Martino

Olimpia Marzocca - Villa San Martino 1-1OLIMPIA MARZOCCA: Giovagnoli, Marchesini, Pigini, Omenetti, Tomba, Rossi, Clementi (44’st Di Benedetto), Brunori, Moschini, Pierucci, Paolini. All.GiulianiVILLA SAN MARTINO: Melchiorri, Berti (39’st Pulzoni), Bonci, Paoli, Vagnini (19’st Montanari), Postacchini, Russo, Righi, Di Carlo, Baller...leggi
06/01/2022

Il Pietralacroce perplesso: "Annullate le gare ma allenamenti liberi"

Lo stop ai campionati? Ecco la posizione del Pietralacroce, squadra di Seconda categoria C: "Ci troviamo ad affrontare una situazione di per sè molto delicata - sottolinea il Ds Simone Paladini - già è difficile fare la corsa ad ostacoli nella vita quotidiana, nello sport, nel calcio lo è ancor di più. La sospensione era ...leggi
05/01/2022

MERCATO. Jesina: tesserati Sampaolesi ed Evangelisti

JESI. La Jesina ha tesserato il difensore classe 2003 Yuri Sampaolesi (foto), proveniente dall'Ancona Matelica e già da tempo aggregato alla prima squadra, e il centrocampista Gioele Evangelisti che ieri ha sostenuto il primo allenamento....leggi
05/01/2022

Osimana in 'bolla'. Campanelli: "Temo lo stop fino a metà febbraio"

OSIMO. "Ha fatto bene la Figc Marche a sospendere i campionati ma temo che due settimane non saranno sufficienti, credo che si dovrà allungare la pausa fino a metà febbraio". È realista il presidente dell'Osimana, Antonio Campanelli (foto), che al Corriere Adriatico ha analizzato la situazione attuale del calcio dilettantistico marchigia...leggi
07/01/2022

Due positivi alla Vigor Senigallia: salteranno la sfida col Gallo

SENIGALLIA. Due positività nel gruppo squadra della Vigor Senigallia. La tornata dei tamponi eseguita nel tardo pomeriggio di ieri sera, prima dell'avvio degli allenamenti, prospetta a mister Clementi una novità inattesa, tutt'altro che rara in tempi di recrudescenza del virus: due rossoblù sono positivi. Entrambi non saranno disponibili per il confronto co...leggi
04/01/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14481 secondi