Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

Immenso Rossini! Dalla panchina al ritorno in campo a 45 anni

Il tecnico Menghini: "Sei un esempio"

E' stato per anni capitano del Montefano, ancora oggi ne fa parte nelle vesti di vice allenatore e nel momento del bisogno si fa sempre trovare pronto. E' Samuele Rossini (foto) che, a 45 anni compiuti qualche giorno fa, si è rimesso gli scarpini ed è tornato in campo per novanta minuti nella sfida di Coppa Italia di Eccellenza contro il Grottammare, vinta in rimonta per 2-1.

Sui social il post di stima e ringraziamenti del tecnico viola Paolo Menghini: "Ieri sera a 45 anni suonati questo ragazzo dal cuore d'oro, con la sua umiltà, generosità, con il suo amore per il calcio ha giocato, vincendo, per 90 minuti in un campo al limite della praticabilità una partita ufficiale in Eccellenza, dando una mano alla sua squadra con il sorriso di un bambino, vederti giocare con la tua 10 è stato bellissimo amico mio!!! Grande Samu, sei una roccia e un esempio!!!".

 

 

LE SUE PAROLE - “Ad essere sincero è una stata una cosa nata in divenire, non premeditata – racconta Rossini – Dall’inizio dell’anno abbiamo avuto molti infortuni che non ci consentivano mai di essere a ranghi completi. Così ogni tanto prendevo parte alle partitelle con il resto della squadra, quando eravamo dispari. Per scherzo abbiamo iniziato a dire con il mister e la società che avrei potuto giocare anche io, se fosse servito. Dovevo giocare solo una ventina di minuti, ma alla fine ho fatto tutta la partita!".

Erano 2 anni e mezzo che avevo smesso e già ero arrivato forse oltre al limite di età quando giocavo (43 anni). Rimettermi gli scarpini e rivivere tutti i momenti del calcio giocato è stato come un nuovo vero esordio per me. Mi sentivo un ragazzino alla sua prima partita“.

 

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 18/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



COPPA MARCHE 3. Olè Pievebovigliana ai calci di rigore!

Si è disputata oggi alle ore 20 al Campo federale «G.Paolinelli» di Ancona la finale di Coppa di Terza Categoria tra Monte Porzio e Pievebovigliana. La sfida è terminata 0-0 al 120' (il Monte Porzio ha chiuso i tempi regolamentari in 10 per espulsione di Dias Correya) e sono stati necessari i calci di rigore dove ha avuto la meglio il Pievebovigliana.Sequ...leggi
18/05/2022

Un gol per chiudere 25 anni di carriera: Lorenzo Gigli dice stop!

Un gol per chiudere una carriera straordinaria e senza rimpianti. Lorenzo Gigli (vedi scheda), 41 anni a settembre, l'ha siglato contro la Jesina da capitano del Montefano. Non sono arrivati punti, ma applausi e complimenti dai compagni di squadra e dai tifosi."E' la decisione gius...leggi
11/05/2022

Recanatese scrive la storia: è Serie C

Domenica 8 maggio 2022 è una data che resterà negli annali dello sport di Recanati. La Recanatese è campione del girone F di Serie D con tre giornate di anticipo e ottiene per la prima volta nella sua storia l'accesso alla Serie C. Decisiva per i giallorossi la vittoria sul campo della Matese. Animi che si ...leggi
08/05/2022

Cingolana San Francesco, è festa: "Tutti vogliono viaggiare in Prima"

CINGOLI. Sono iniziati i festeggiamenti in casa Cingolana San Francesco. Con la vittoria per 3-0 contro il Terre del Lacrima (doppietta di Agosto e rete di Ippoliti), la formazione di mister Ballini vince con tre giornate d'anticipo il campionato di Seconda Categoria girone D conquistando così l'accesso in Prima Categoria.Festeggiamenti che sono iniziati appena dop...leggi
08/05/2022

CIVITANOVESE. Profili: "Tagli alla rosa. No agli attacchi personali"

CIVITANOVA MARCHE. Playoff a rischio per la Civitanovese dopo la sconfitta interna con la Palmense. E il presidente Mauro Profili (foto) minaccia sanzioni ai giocatori. In settimana, qualcuno potrebbe essere messo fuori rosa."Ci sono giocatori che non hanno capito che stanno giocando in una piazza importante - ha tuonato il patron sulle colonne del ...leggi
03/05/2022

A Montefano si festeggia: Promos sale in Seconda Categoria!

Venerdì sera la vittoria casalinga contro il Serralta aveva già scatenato la gioia. Oggi, con la sconfitta del Pievebovigliana contro l'Academy Civitanovese è arrivata la matematica. La Promos ha guadagnato l pass per la Seconda Categoria, vincendo il campionato provincial di Terza girone E con due giornate di anticipo. "Tantissima sodd...leggi
30/04/2022

AVVISO AGLI UTENTI. Aggiornata la app ITALIAGOL

- DOWNLOAD PER IOS - DOWNLOAD ANDROID Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, la app che da qualche anno sta accompagnando la redazione e gli utenti di Marcheingol.it nell'aggiornamento ...leggi
31/03/2022

CIVITANOVESE. Balloni: "Questa piazza merita altri palcoscenici"

CIVITANOVESE. Luca Balloni, un nome che resterà nella storia della Civitanovese. Suo il gol che ha consegnato la prima storica vittoria ai rossoblù in casa della Maceratese. “Una bella sensazione, ma il merito non è certo mio, ma di tutta la squadra, lo staff, la società ed i tif...leggi
29/03/2022

"Un privilegio poter giocare il derby Maceratese-Civitanovese"

ROSARIO. Il derbissimo tra Maceratese e Civitanovese è ormai alle porte, domenica l’Helvia Recina dovrebbe ribollire di passione, per una gara che le due tifoserie non considerano come le altre. Un match che sarà seguito anche dall’altra parte del mondo, in Argentina infatti c’è un doppio ex che non ha mai dimenticato il c...leggi
24/03/2022

Lionel Messi cittadino onorario di San Severino Marche. Ecco perchè...

Il Comune di San Severino Marche conferirà la cittadinanza onoraria a Lionel Messi, 34 anni, calciatore argentino stella del Paris Saint-German, sette volte «Pallone d’oro». Perché? Sembra che le origini di sua nonna materna siano settempedane. Il Consiglio comunale è in programma il 25 marzo. Il cognome originario della nonna materna di M...leggi
22/03/2022

Bonvecchi: "Che emozione vincere a Civitanova a un anno dal Covid!"

CHIESANUOVA. Primo posto in classifica per la piccola frazione del Comune di Treia, che nel corso del campionato si è permessa il lusso di vincere, sia in casa della Maceratese che della Civitanovese. Parliamo del Chiesanuova dei miracoli, che allunga in testa al girone B del campionato di Promozione e si appresta ad affrontare la fase decisiva della sta...leggi
21/03/2022

COPPA MARCHE 3. Il trionfo del Pievebovigliana

PIEVEBOVIGLIANA. Grande soddisfazione in casa Pievebovigliana per una vittoria storica in Coppa Marche. Ieri pomeriggio infatti, sul neutro di Camerino i biancoverdi hanno trionfato ai calci di rigore nella finalissima contro il Fabiani Matelica, staccando così il pass per la fase regionale di Coppa Marche Terza Categoria....leggi
21/03/2022

Bomber regionali: Comanda Bruni. Molto bene Perri, Pantone e Massucci

Il gol è il momento determinante di ogni gara e il bomber, nell’immaginario collettivo, assume un valore fondamentale nel percorso di ogni squadra. Arrivati a circa 2/3 della stagione abbiamo voluto fare un riepilogo dei marcatori delle 4 categorie regionali. CAMPIONATO DI ECCELLENZA – Guida la classifica marcatori Matteo ...leggi
18/03/2022

LA STORIA. Suor Ilaria in campo: "La mia vita tra fede e calcio"

Una storia che unisce la vocazione religiosa e la passione per il calcio. La Boca Girl, squadra futsal di Civitanova Marche, ha dato il benvenuto a Suor Ilaria Petrini. Trentanove anni, nata a Jesi ma civitanovese doc, ha vissuto per ben vent'anni in convento e - dopo l'esperienza calcistica giovanile - è tornata a tirare calci a un pallone. Nei gio...leggi
18/03/2022

FIGC Marche. Assemblea Straordinaria: ecco i candidati per la LND

ANCONA – Lunedì 7 marzo si è svolta ad Ancona l’Assemblea Straordinaria ai sensi del Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti e delle “Norme Procedurali per le Assemblee della LND”. Nel corso del pomeriggio è stato nominato Presidente della Assemblea il presidente del Coni Marche, Fabio Luna. Introdotto da...leggi
09/03/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15664 secondi