Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


PRIMA C. Cade il Villa Musone. Folgore Castelraimondo: è salvezza!

Villa Musone - Folgore Castelraimondo 0-2
VILLA MUSONE: Balianelli, Lorenzetti, Berrettoni, De Pasquale (36' Arcangeletti), Guzzini, Fiengo, Giuliani (75' Camilletti), Coppini (65' Sall Cheikh), De Martino, Manzotti (58' Bora), Agostinelli. A disposizione: Cingolani, Galvani, Carnevali, Giampieri, Tonuzi. Allenatore: Cecchi.
FOLGORE CASTELRAIMONDO: Tafa, Belli, Di Filippo, Lori G., Galuppa, Binanti, Rossi, Lori S., Bisbocci (90' Jonuzi), Pallotta, Dashi (83' Scuriatti). A disposizione: Savi, Granili, Ferracuti, Giuli, Midei, Bonifazi, Todesco. Allenatore: Carucci.
Arbitro sig. Negusanti della sez. di Pesaro.
Reti: 5' Pallotta (F), 27' Dashi (F).
Nella foto: Fabio Carucci, tecnico della Folgore Castelraimondo

LORETO - La Folgore Castelraimondo vince il proprio campionato con tre giornate d'anticipo ottenendo la salvezza diretta matematica al termine di una vera e propria battaglia sportiva che l'ha vista incamerare l'intera posta in palio al cospetto di una delle dirette concorrenti alla salvezza finale. Incontro che si è disputato al cospetto di un folto, colorato e caldo pubblico locale con la presenza di ben otto tifosi ospiti che hanno potuto festeggiare a termine incontro. Partita che ha visto le due formazioni affrontarsi a viso aperto e dando tutto per ottenere il massimo risultato, sempre però in modo corretto. Salvezza della Folgore che acquisisce ancora più valore visto che la maggior parte dei ragazzi sono proprio di Castelraimondo o provenienti dal settore giovanile, tranne tre ragazzi provenienti da “fuori” che però hanno lottato sempre per la maglia come se fossero del paese. Quasi tutti alla prima esperienza in un campionato di prima categoria. Partita che inizia molto bene per gli ospiti che passano subito in vantaggio al 5' grazie alla punizione messa splendidamente in area da Lori S. per la testa “dell'arciere” Pallotta che gira perfettamente alle spalle di Balianelli. Al 27' giunge il raddoppio della Folgore al termine di una bell'azione manovrata in velocità con Rossi che recupera palla e fa proseguire Bisbocci che controlla bene e mette sulla fascia destra per Belli che giunge sul fondo e mette teso in area dove arriva Dashi che mette in rete. 33' ancora ospiti pericolosi con la conclusione di Pallotta che riprende una respinta corta della difesa, ma la sfera finisce di poco sul fondo. Al 40' locali pericolosi con il neo entrato Arcangeletti che dal limite dell'area manda la sfera di non molto sopra la traversa. Due giri di lancette e Villa Musone ancora pericolosa con ancora Arcangeletti che tocca per De Martino il cui diagonale termina di poco sul fondo. Si va quindi al riposo con il doppio vantaggio ospite. Inizia la ripresa e la formazione del Villa Musone spinge forte alla ricerca del gol che riaprirebbe l'incontro. 47' punizione locale toccata per Giuliani che conclude forte, ma la sfera finisce di poco sul fondo. 67' risponde la formazione ospite con Dashi che difende bene palla per poi cederla a Bisbocci la cui conclusione finisce di poco sopra l'incrocio dei pali. 68' Bisbocci intercetta un rinvio di Balianelli con un difensore che riesce a respingere, lo stesso Bisbocci riprende la sfera e tira in porta con l'estremo difensore locale che mette in angolo. 80' clamorosa palla gol per i locali con capitan DeMartino che gira per Arcangeletti che da solo conclude a botta sicura con Tafa che si supera e respinge la conclusione (come del resto ha fatto nel corso di tutta la stagione dando sicurezza a tutti i compagni di squadra). Dopo 5' di recupero giunge il triplice fischio finale che sancisce la salvezza diretta dei ragazzi di mister Carucci e, visti i risultati provenienti dagli altri campi, lascia invariate le speranze di salvezza del Villa Musone. Prossimo incontro per i castellani il derby contro il Camerino.
(Mauro Micucci)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 08/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Lorenzo Alessandroni torna alla Biagio Nazzaro

CHIARAVALLE. Dopo Edoardo Cecchetti, anche Lorenzo "Lollo" Alessandroni torna a vestire la maglia della Biagio Nazzaro. Per l'attaccante si tratta del "terzo atto", essendo stato pedina fondamentale della Biagio che nel 2016-17 conquistò quinto posto e playoff in Eccellenza e di quella che nel 2019-20 vinse d'ufficio il campionato di Promozione, dov...leggi
05/07/2022

MERCATO. Il Moie Vallesina si tiene stretto il suo bomber

MOIE. Quarantuno reti in quattro stagioni, questo il bottino di Daniele Api, che ha convinto il Moie Vallesina a non privarsi del suo bomber. Il classe '81, oltre ad i gol, dodici quelli segnati lo scorso anno, porta in dote una grande dose di esperienza, con la quale aiutare il Moie a centrare i propri obiettivi, come fatto nelle passate stagi...leggi
05/07/2022

MERCATO. Biagio Nazzaro: un ritorno e un volto nuovo

CHIARAVALLE. Edoardo Cecchetti, dopo la parentesi all'Olimpia Marzocca, torna a indossare la maglia rossoblù della Biagio Nazzaro, team con cui ha già disputato 158 partite, realizzando 8 reti. Il centrocampista classe 1992, che può essere schierato anche come difensore centrale, ha trovato l’accordo con la so...leggi
04/07/2022

MERCATO. Il Fabriano Cerreto dà il bentornato a Matteo Gabrielli

ASD Fabriano Cerreto è orgogliosa di annunciare l’ingaggio di Matteo Gabrielli, centrocampista classe 1998. Altro innesto per il Fabriano Cerreto del neo mister Francesco Farsi, e questa volta si tratta di un ritorno, con il centrocampista centrale (impiegabile anche come mezzala) Gabrielli, che aveva già vestito la maglia fabri...leggi
04/07/2022

SENIGALLIA. Mister Giuliani saluta l'Aesse

SENIGALLIA. L'annuncio ufficiale è arrivato nel primo pomeriggio di oggi, mister Gianluca Giuliani si separa dal Senigallia Calcio. Una decisione maturata negli ultimi giorni, motivi personali dietro la scelta del tecnico di lasciare la squadra con la quale nella passata stagione aveva raggiunto traguardi importanti, come il secondo post...leggi
04/07/2022

PORTUALI ANCONA. Ceccarelli pronto per la 13^ stagione con i Dockers

Sarà ancora Stefano Ceccarelli l'allenatore dei Portuali Calcio Ancona. La società ha comunicato la conferma della guida tecnica anche per il prossimo campionato di Promozione. Per Ceccarelli sarà la 13esima stagione consecutiva sulla panchina della squadra dorica, nata nel 2010 e della quale il mister è uno dei soci fondatori....leggi
04/07/2022

MERCATO. La Jesina riabbraccia Kevin Trudo

Dopo tre anni, torna a disposizione della Jesina Calcio Kevin Trudo.Kevin, attaccante classe 86, con alle spalle ben 5 campionati di serie D con la Jesina di cui è stato anche capitano, con 146 presenze e 33 reti al suo attivo, ha militato negli ultimi tre campionati in Promozione con il Moie Vallesina, e in precedenza anche alla Biagio Nazzaro e M...leggi
04/07/2022

VIGOR SENIGALLIA. E' ufficiale: Matteo Perri è rossoblù

La notizia circolava da diversi giorni, oggi è arrivato l'annuncio della società: Matteo Perri è un nuovo giocatore della Vigor Senigallia. L'attaccante ex Porto Sant'Elpidio e Jesina va ad arricchire il reparto offensivo rossoblù per il prossimo campionato di Serie D....leggi
03/07/2022

BIAGIO NAZZARO. Panchina a Moriconi e prime tre conferme

CHIARAVALLE. La Società Biagio Nazzaro comunica che l’allenatore della prima squadra per la prossima stagione agonistica è Francesco Moriconi (foto). Il tecnico portorecanatese, sessantenne, vanta una consistente esperienza del campionato di Promozione, dove ha allenato nelle ultime cinque stagioni, in forza al Loreto...leggi
02/07/2022

PORTUALI ANCONA. Andrea Belli è il nuovo direttore sportivo

L’ASD Portuali Calcio Ancona comunica l’ingresso nell’organigramma societario di Andrea Belli che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo in vista della prossima stagione. Classe 1979, Belli è reduce da varie esperienze dirigenziali con Osimo Stazione Conero Dribbling, Real Cameranese, Sirolese, Atletico Numana e Camerano. Nel s...leggi
02/07/2022

SASSOFERRATO GENGA. Si riparte dalla 1^ cat. con mister Tito Perini

Dopo la deludente retrocessione in Prima Categoria dopo diversi anni, il Sassoferrato Genga riparte dalla conferma di Tito Perini,  coadiuvato dal Preparatore Atletico Mauro Rotatori.Allo stesso tempo, si e proceduto ad iniziare l'allestimento della rosa, con le prime tre operazioni ufficiali:- Luigi Di Nuzzo, esterno classe 1993. Ritornato in ...leggi
02/07/2022

LABOR. Nuovo mister e primo colpo in attacco

La Labor annuncia che il prossimo mister sarà Riccardo Tizzoni (foto), ultima stagione a Foligno (secondo di Monaco) ed in precedenza al Fabriano Cerreto e Fortitudo Fabriano.Ufficializzato anche l'accordo con la punta Giordano Vincioni, classe 1994, ultima stagione Ankon Dorica, in precedenza al San Biagio, Conero Dribblign e Fortitudo Fabriano....leggi
02/07/2022

MERCATO. Real Cameranese scatenata: ecco Fatone e Domenichetti

Giorni intensi alla Real Cameranese. Il direttore Luca Marchetti si sta sbattendo per regalare a mister Giorgio Pantalone una "nuova" rosa all'altezza della Prima Categoria. Ripartendo comunque da basi solidissime, come testimoniano le tante conferme ufficializzate pochi giorni fa. Prima ancora, erano stati resi noti gli arrivi di Piccini e Baro. Ora la societ&ag...leggi
01/07/2022

Lo sfogo di Giovanni Anconetani: "Dalla Jesina nessuna chiamata"

JESI. Consegna il suo sfogo ai social Giovanni Anconetani, come tutti i ragazzi della sua età, lui classe '01, portiere della Jesina. Anconetani, jesino doc e tifoso dei leoncelli da generazioni, a detta sua, non ha ricevuto nessuna chiamata dalla società per capire quale futuro sportivo lo attenda. ...leggi
01/07/2022

COLLE 2006. Presentato il nuovo allenatore

Il Colle 2006, che anche il prossimo anno parteciperà al campionato di Prima Categoria, ha presentato il nuovo allenatore: è Marco Arno, ex tecnico dell'Offagna, della Juniores del Marina e della Falconarese....leggi
01/07/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09730 secondi