Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


PRIMA D. Pari del Montalto con la Pinturetta. Ora playoff più lontani

Montalto – Pinturetta Falcor: 1-1
MONTALTO: Amadio, Ferrara, Pelliccioni Luca (75’ Tassotti), Ricci (46’ Polini), D’Angelo, Valente (79’ Pelliccioni Marco), Carboni Gianluca, Carboni Gianmarco, Aleandri, Ruggeri, Bejtja. All. Alessi
PINTURETTA: Ripa, Kalaja, Cancellieri, Montales, Vergari, Verdecchia, Beltrami, Pacini, Dragjoshi (68’ Quinzi), Santacroce (83’ Bellabarba), Postacchini. All. Properzi
Arbitro: Falgiani di Ascoli Piceno
Reti: 62’ Pacini, 90’ D’Angelo

MONTALTO MARCHE - La Pinturetta ferma l’escalation del Montalto, reduce da cinque vittorie consecutive, in una partita della massima importanza, per opposti motivi, per entrambe le formazioni. Nessuna nota di cronaca da registrare nel primo tempo, condizionato anche dal caldo, dove tuttavia i padroni di casa si mostravano piuttosto contratti, al contrario degli ospiti apparsi fisicamente più brillanti, tanto che, dopo essersi difesi senza grossi affanni, finivano la frazione di gioco in avanti. Nella ripresa il Montalto spingeva sull’acceleratore e subito al 46’ GL Carboni serviva un buon pallone ad Aleandri che pero’ non lo controllava a dovere. Sull’azione successiva era però Amadio a dover uscire frettolosamente per allontanare un pericolo di piede. Ruggeri si produceva nelle solite veloci azioni personali e al 62’, dalla sinistra, raggiungeva Carboni GL che si portava la palla dal limite dell’area in avanti, ma la conclusione non superava Ripa in uscita. Quando sembrava che la partita prendesse la piega auspicata dai giallorossi, al 62’, Pacini rubava una palla sulla tre quarti e si involava solo verso Amadio, battendolo sull’uscita con una puntata in diagonale.

Date le varie assenze, con GM Carboni spostato sulla linea di difesa a causa della forzata defezione, tra gli altri, di Ricci ad inizio ripresa, il Montalto si affidava ai lanci lunghi, ma senza esito. I maggiori pericoli ancora da Ruggeri, al minuto 81, in fuga sulla destra, che guadagna un corner; sulla battuta il colpo di testa di Tassotti è ben assestato ma centrale. Con la difesa bloccata ed il centrocampo a darle manforte, soprattutto con il bravo Montales, la Pinturetta agiva in contropiede e al 84’ doveva ancora uscire con i piedi Amadio sul lanciato Bellabarba. Azione in profondità del Montalto al 86’, con GL Carboni che serviva Bejtja che, in posizione favorevole, veniva contrato dalla difesa ospite. Al minuto 88 ancora Bellabarba contrastava un rinvio della difesa giallorossa e mandava un pericoloso diagonale verso Amadio che pero’ controllava. Al 90’ il pari, con GM Carboni che raggiungeva il fratello Gianluca, da questi al centro dove si inseriva perfettamente Niki D’Angelo (foto) a siglare l'1-1. Seguivano cinque minuti di recupero infuocati, con il Montalto alla ricerca del goal liberatorio che sfiorava al 93’ ancora con GL Carboni servito in area da Pelliccioni Marco, ma la sua conclusione finiva sull’esterno della rete.
Finiva cosi’ con la comprensibile delusione dei locali che, dopo una bellissima cavalcata in rimonta, nella quale hanno superato avversari ben piu’ quotati, vedono le loro ambizioni play-off ormai appese ad un esile filo. Per la Pinturetta un’iniezione di fiducia, piu’ che di punti, che li aiuterà nella bagarre in corso per mantenere la categoria.
Uff. Stampa Montalto Calcio

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



UFFICIALE. Mister Morganti e Santa Maria Truentina avanti insieme

CASTEL DI LAMA. Una salvezza raggiunta prima dell’ultima giornata, stazionando sempre fuori dalla zona retrocessione, con una rosa di giovani che tanto bene hanno figurato nello scorso campionato di prima categoria. Alla guida del Santa Maria Truentina ci sarà ancora mister Stefano Morganti (foto), che ci parla degli obiettivi della squadr...leggi
05/07/2022

GROTTAMMARE. Torna Giuseppe Cocci: sarà direttore sportivo

La S.S.D. Grottammare Calcio è lieta di annunciare la nomina di Giuseppe Cocci come nuovo direttore sportivo.Si tratta di un ritorno nella grande famiglia biancoceleste, dal momento che Peppe aveva rivestito per 7 anni i ruoli di dirigente e presidente del club. "L'emozione è forte, molto forte - sono le prime parole del direttore sportiv...leggi
05/07/2022

ATLETICO ASCOLI. Giandomenico: "Ripartiamo da una buona base"

Inzia a prendere forma l’Atletico Ascoli 2022-23 targato, per il secondo anno consecutivo, Luigi Giandomenico.Ecco le prime parole del Mister dopo la sua conferma e le prime mosse di mercato. “Ancora fa un po’ male pensare al Terranova però siamo andati avanti, abbiamo cancellato tutto quello che è successo e abbiamo gi...leggi
05/07/2022

ATLETICO PORCHIA. Si riparte da mister Stoppo. Matricardi primo colpo

MONTALTO MARCHE. Muove i primi passi la nuova stagione dell’Atletico Porchia. La società, dopo l’ottimo finale del campionato scorso ha confermato a pieni voti mister Michele Stoppo (foto a sx) che, arrivato con la squadra in fondo alla classifica, l’ha portata a sfiorare l’accesso ai playoff. Ma la dirigenza non sta pens...leggi
04/07/2022

SAMBENEDETTESE. Si va verso la conferma di Sante Alfonsi

Manca solo l'ufficialità ma le strade della Sambenedettese e di Sante Alfonsi non sembrano destinate a dividersi. Il tecnico ha ottenuto la fiducia del nuovo direttore sportivo Vittorio Cozzella. Resta anche Stefano Visi che tornerà a coprire...leggi
04/07/2022

Torna la mostra storica del Calcio Montefiorano

La storia ed i cimeli di oltre 60 anni di calcio a Montefiore dell'Aso per celebrare il connubio tra la squadra e il suo paese.Questo è quello che avverrà in borgo Giordano Bruno n. 33 dal 16 al 31 luglio. I protagonisti saranno maglie, foto e tanto altro materiale celebrativo del sodalizio montefiorano. Sabato 16 luglio alle 18, in occasion...leggi
03/07/2022

CASTEL DI LAMA. Altro poker di conferme

Dopo quelle di Monti, Galiè Simone, Giovannucci, Candellori e Cialini arrivano altre quattro conferme nell’ASD Castel di Lama.Si tratta di Fabio Menchini, Francesco Agostini, Antonio Di Lorenzo e Fabio Di Silvestre, ragazzi su cui la società ha deciso di puntare nuovamente grazie alle loro doti atle...leggi
02/07/2022

Nuova avventura per Ettore Ionni

Dopo l'ultima esperienza da calciatore in Promozione con il Castignano, Ettore Ionni inizia una nuova carriera nel mondo del calcio. Sarà il vice allenatore di Maurizio Mattoni al Tolentino in Serie D. Ionni iniziò la sua avventura calcistica nel settore giovanile del Castignano per poi passa...leggi
02/07/2022

ATLETICO CENTOBUCHI. Piovono riconferme. Si riparte dal gruppo storico

CENTOBUCHI. Dopo la riconferma in panchina di mister Salvatore Fusco, intenso lavoro per Gianmarco Ameli, diesse dell’Atletico Centobuchi. In pochi giorni il giovane dirigente ha ottenuto il consenso dei big della squadra, che dunque vestiranno la casacca bianco-azzurra anche nella prossima stagione. Riconferma per: Matteo Fabi Ca...leggi
02/07/2022

Lion Giovannini saluta l'Atletico Ascoli: "Ora non servo più"

ASCOLI PICENO. Termina il matrimonio tra Atletico Ascoli e Lion Giovannini, che non le manda certo a dire alla sua ormai ex squadra, lasciando intendere attraverso un post sui social, che la separazione non è stata del tutto consensuale. "Questi ultimi giorni non erano giorni ma pagine di un libro che stava finendo. Un libro colmo di gio...leggi
02/07/2022

ATLETICO ASCOLI. Doppio matrimonio per Andrea Petrucci

ASCOLI PICENO. Lo scorso anno fece rumore l'arrivo di Andrea Petrucci all'Atletico Ascoli, con la società bianconera che convinse l'attaccante ascolano a lasciare la Serie C per tornare in Eccellenza. L'obiettivo era quello di trascinare l'Atletico Ascoli in Serie D, percorso che si è interrotto ad un passo dal traguardo. Quest'an...leggi
01/07/2022

ATL. CENTOBUCHI. Novità nello staff tecnico: arriva Ugo Vitelli

CENTOBUCHI. Novità nello staff tecnico dell’Atletico Centobuchi che lavorerà al fianco del riconfermato mister Salvatore Fusco. Il nuovo preparatore atletico sarà Ugo Vitelli (foto), nell’ultima stagione alla Palmense, che riabbraccia Fusco dopo le esperienze vissute insieme all’Atletico Azzurra Colli e al Monticelli. Lasc...leggi
01/07/2022

SAMBENEDETTESE. C'è il nuovo direttore sportivo

La Sambenedettese ha comunicato di aver affidato l’incarico di Direttore Sportivo a Vittorio Cozzella. Il neo dirigente rossoblù, 60 anni, nato a Napoli, dopo una lunga carriera da calciatore professionista, ha ricoperto il ruolo di ds prima nella Ternana (dal 2011 al 2015), poi nel Livorno nella stagione 2019-2020. ...leggi
01/07/2022

MERCATO. Atletico Ascoli, super conferma: c'è il sì di Vechiarello

Alejo Vechiarello resta all'Atletico Ascoli. L'argentino, autore di 5 gol tra campionato e play-off e le sue giocate si è confermato come uno dei giocatori più forti della categoria. Con questa conferma l'Atletico Ascoli ribadisce l'intenzione di voler puntare in alto anche nella prossima stagione....leggi
30/06/2022

CASTEL DI LAMA. Si riparte da mister Fabio Poli e dalle prime conferme

Prime manovre di mercato per il Castel di Lama. Dopo le riconferme arrivate per mister Fabio Poli e tutto il suo staff da parte del Presidente Alesi e la dirigenza per la splendida cavalcata che ha visto protagonisti i biancazzurri nel campionato di Prima categoria, ecco le prime riconferme dei giocatori. Lorenzo Monti,...leggi
01/07/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,06573 secondi