Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


SECONDA F. Borgo Mogliano: blitz a Sarnano e vittoria del play-off

Vai alla galleria

Finale play-off Seconda Categoria girone F
Sarnano - Borgo Mogliano 0-2
SARNANO: Pennesi Roberto, Genitlucci (87' Carducci), Sebastiani (72' Dembelé), Torresi, Pennesi Alessandro (66' Tiberi), Ferrero (66' Millozzi), Sinigallia, Sebastianelli (59' Verdicchio), Eclizietta, Conforti, Atragene.
BORGO MOGLIANO: Curzi, De Angelis, Mochi, Appignanesi Daniele, Appignanesi Riccardo, Michetti, Marino (57' Constà), Appignanesi Paolo (40' Paolucci), Galandrini (85' Carradori), Fosfati, Okere. Allenatore: Persichini
Arbitro: Cocci di Ascoli Piceno
Assistenti: Poli (Ascoli Piceno) Rapari (Macerata)
Reti: 35' Okere, 64' Galandrini
Note - Ammoniti: De Angelis, Michetti, Conforti. Recupero: 1'+4'.

SARNANO - Il Borgo Mogliano vince i play-off del girone F di Seconda Categoria espugnando in finale il campo del Sarnano con un gol per tempo. Gara condizionata dal grande caldo, che ha influito certamente sulle prestazioni dei giocatori in campo. Avvio a ritmo lento, con le squadre che si studiano senza affondare i colpi. Primo acuto all'11', Okere lavora un bel pallone e serve per l'accorrente Marino, tiro incrociato ed ottima risposta in corner di Pennesi Roberto. Le repliche del Sarnano affidate all'inventiva di Eclizietta, che libera due volte al tiro Atragene che non inquadra lo specchio della porta. Al 33' Okere sfiora il gol, raccogliendo di testa da pochi passi un cross di Marino, palla deviata da un difensore in recupero che finisce in corner. Il gol è nell'aria ed arriva al 35': fuga sulla fascia destra di De Angelis e palla in mezzo per l'accorrente Okere, Pennesi Alessandro in affannoso recupero tocca il pallone in spaccata mettendo fuori causa il suo portiere, palla sulla traversa e quindi di nuovo in campo, sui piedi di Okere che dribbla il portiere e mette in rete. L'azione più pericolosa del Sarnano al 45', punizione tagliata di Atragene, sul secondo palo spunta Eclizietta, che di testa in tuffo lambisce il palo a portiere battuto.

Ad inizio ripresa, il Sarnano prova ad accelerare le operazioni, trascinato dal solito incontenibile Eclizietta, che al 47' lavora un ottimo pallone sulla fascia e mette in mezzo per Ferrero, anticipato in corner. Dal calcio d'angolo, battuta di Atragene e tiro al volo di Eclizietta deviato ancora in corner da un difensore. Lo stesso attaccante del Sarnano ci prova al 55' dalla grande distanza, la palla ha uno strano rimbalzo e Curzi riesce a respingere di petto, la difesa del Borgo Mogliano libera su Sebastiani. Per il Sarnano l'occasione migliore del secondo tempo al 62' quando, per un fallo al limite dell'area su Sinigallia, Eclizietta si incarica di battere una punizione da posizione centrale, la palla sfiora il palo con il portiere completamente immobile. La pressione della squadra di casa scende piano piano ed il Borgo Mogliano ne approfitta subito per chiudere la gara. Al 64' un errato disimpegno difensivo spalanca la strada a Galandrini che anticipa di giustezza l'uscita disperata di Roberto Pennesi, superandolo con un pallonetto che rimbalza in campo e finisce la sua corsa sotto la traversa. Sul 2-0, il Borgo Mogliano controlla la gara senza particolari affanni, mentre il Sarnano non ha più la forza di aggredire e mettere in difficoltà l'avversario. Le numerose sostituzioni nell'ultima mezzora non spostano gli equilibri in campo. Si chiude con la vittoria tutto sommato meritata della squadra ospite, che è attesa dal Montecassiano, su campo neutro, per il primo di una lunga serie di spareggi per salire in Prima Categoria.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 05/06/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



BONVECCHI: "Dopo il sogno la dura realtà. Serve grande organizzazione"

CHIESANUOVA. Passano i giorni dopo l’approdo nel Campionato di Eccellenza e pian piano, in paese e all’interno della dirigenza del Chiesanuova, si inizia a prendere coscienza di ciò che è avvenuto. Un evento sportivo di portata enorme, per una piccola frazione di circa 800 abitanti, che si troverà a competere nel massimo torneo ...leggi
01/07/2022



Armellini: una famiglia...Eccellente!

Abbracciati, sorriso stampato sul volto, maglietta celebrativa.Non capita tutti i giorni di festeggiare una promozione in Eccellenza, ma a casa Armellini quest’anno hanno voluto proprio esagerare, festeggiandone addirittura due.Eh si, perché papà Andrea, un passato da giocatore professionista, quest’anno si è laureato campione del gi...leggi
24/06/2022


Recanatese campione d'Italia: "Una stagione storica"

La Recanatese si conferma la migliore squadra d'Italia tra le vincitrici dei campionati di Serie D. I giallorossi, dopo aver superato il Novara il semifinale, hanno avuto la meglio contro un altro pezzo grosso come il Giugliano. Nella finalissima la squadra di mister Pagliari ha vinto ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari erano terminati sull'1-1, ...leggi
16/06/2022

PROMOZIONE B. Monturano Campiglione in finale: poker alla Civitanovese

Monturano Campiglione - Civitanovese 4-1MONTURANO CAMPIGLIONE: Isidori, Muzi, Viti, Islami (37’st Bracciotti), Finucci, Cerquozzi, Domi (21’st Babucci), Petruzzelli (41’st Mastrillo), Moretti, Bracalente (27’st Fabiani), Santarelli. Allenatore: BugiardiniCIVITANOVESE: Monti, Smerilli, Ruggeri, Mariani, Rossini (1’st Carissimi), Balloni,...leggi
15/06/2022


Gnonto-mania! A 10 anni vinse la Friends Cup di Potenza Picena

Il giorno dopo Italia-Germania di Nations League, terminata 1-1, tutti a parlare del 18enne Wilfried Gnonto, tra i protagonisti della partita e uomo assist in occasione del gol di Pellegrini. Il giocatore, che oggi gioca in Svizzera ma con un passato nelle g...leggi
05/06/2022

Pollenza promossa in Prima! "Doppio salto che ci rende orgogliosi"

POLLENZA. Un successo quello del Pollenza, nel girone F di Seconda categoria, che pochi avevano pronosticato, ma che nel corso della stagione ha preso corpo, fino ad arrivare ad una fase finale addirittura travolgente. Le parole del presidente Miche Paoloni: “Inizialmente abbiamo trovato delle normali difficoltà di...leggi
31/05/2022

La promessa di Pierantoni è realtà: Vigor Montecosaro in Prima!

La Vigor Montecosaro vola in Prima categoria. E il prossimo anno sarà derby con il Montecosaro, retrocesso dalla Promozione. Il direttore generale Leonardo Fontana e il tecnico Gregory Pierantoni raccontano questa splendida cavalcata nel girone E di Seconda categoria (...leggi
29/05/2022


La Coppa Italia Promozione è della Vigor Castelfidardo!

Potenza Picena- Vigor Castelfidardo 1-2POTENZA PICENA: Natali; Fini (dal 92' L. Baldoncini), Telloni, Pepi, Greco, Dutto, Foglia, Vecchione (dal 55' Nardacchione), Abbrunzo, Mancini, Perrella. All.: G. Santoni.VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi; Bandanera, Perna (dall'80' Stacchiotti), Lu. Polzonetti, Marconi, Santoni (dal 46' Terré), Gambacorta, Carini, Rombini (...leggi
25/05/2022

PLAY-OFF SERIE D. Sambenedettese in finale: espugnato Tolentino

Tolentino - Sambenedettese 0-1TOLENTINO: Bucosse, Salvatelli (48'st Moscati), Stefoni, Bonacchi, Miccoli (45'st Cicconetti), Nonni, Mengani (27'st Fofana), Tortelli (40'st Conti), Padovani, Zammarchi, Capezzani (21'st Bartoli). A disp. Marrichi, Di Biagio, Tartarelli, Lattanzi. All. MosconiSAMBENEDETTESE: Knoflach, Conson, Pica, Cardella (42'st Ferri Marini), Fall, ...leggi
25/05/2022

PLAY-OFF SERIE D. Tolentino e Sambenedettese, a voi due

SERIE D. Tutto pronto al Della Vittoria di Tolentino, dove i padroni di casa ospiteranno la Sambenedettese per la semifinale playoff di Serie D girone F. Una gara che probabilmente non servirà per lo sbarco tra i professionisti, ma che consentirebbe alle due formazioni di mettere la classica ciliegina sulla torta e sperare poi in una eve...leggi
25/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15355 secondi