Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Atalanta Football Camp: già iscritti oltre 160 ragazzi. Parla Di Luca

Da qui sono decollati verso il professionismo Gianfilippo Felicioli e Giacomo Bonaventura

Boom di partecipanti all'Atalanta Football Camp in programma a Pioraco e Sefro nei giorni 10-15 e 17-22 luglio con oltre 160 iscritti nelle due settimane. Terminati i posti letto in entrambe le settimane per la formula FULL CAMP restano ancora disponibili pochi posti per i DAY CAMP. Tanti gli iscritti sulla scia dell’ottimo lavoro svolto nelle precedenti edizioni del camp che l’Atalanta ha organizzato nelle località dell’alto maceratese nelle 19 edizioni precedenti e che anche quest’anno Pioraco risulta tra le località con il più alto numero di partecipanti a livello nazionale.
Deus ex machina e 'uomo Atalanta' per l'Alto Maceratese è il tecnico Massimo Di Luca (nella foto con il calciatore professionista Giacomo Bonaventura).

Mister Di Luca, da 19 anni gli Atalanta Football Camp rappresentano un appuntamento istituzionale per il calcio giovanile del maceratese. Perchè questo successo?
"Perchè rappresentano una reale opportunità che l'Atalanta offre in estate ai ragazzi e alle ragazze dai 7 ai 14 anni di provare per una settimana il metodo di lavoro del Settore Giovanile nerazzurro, considerato tra i migliori in Italia e in Europa".

Non c'è solo l'aspetto calcistico, giusto?
"Si va oltre a quello che può sembrare un classico raduno. Si tratta di un'esperienza utilissima anche dal punto di vista educativo e formativo. In questi Football Camp ci si diverte, si gioca a calcio ma si apprende anche e si toccano vari campi: oltre a imparare i gesti calcistici, si sviluppano le abilità motorie ma c'è un arricchimento anche di tipo sociale. Il rispetto delle regole, degli altri e dell'ambiente sono molto importanti dal punto di vista educativo e formativo dei ragazzi che si ritroveranno per una settimana con ragazzi provenienti da tutte le Marche ed anche da altre regioni. E’ un'esperienza molto interessante perché è un'opportunità per fare nuove amicizie, per relazionarsi con gli altri, convivere in un gruppo e acquisire autonomia".

Com'è il lavoro di campo?
"L'Atalanta Football Camp, grazie all’ottimo lavoro svolto dallo Staff Tecnico del Settore Giovanile dell’Atalanta B.C. coadiuvato da uno Staff Qualificato di allenatori Marchigiani, si concentra esclusivamente su allenamenti volti al miglioramento dei fondamentali del calcio, attraverso divertenti esercitazioni che coinvolgono con entusiasmo e passione i giovani calciatori. Non è questo il motivo per la partecipazione dei ragazzi all’Atalanta Football Camp ma è innegabile che durante le settimane di Camp i tecnici dell’Atalanta buttino gli occhi anche sulle qualità dei ragazzi partecipanti per poi eventualmente seguire, quelli più interessanti, nella stagione calcistica successiva".

Vogliamo ricordare i big cresciuti negli Atalanta Football Camp?
"Tra le centinaia e centinaia di ragazzi che in questi 19 anni hanno partecipato ai Camp non possiamo non ricordare i giocatori nostrani come Gianfilippo Felicioli, classe 1997 nativo di Fiuminata, cresciuto nelle giovanili del Milan ed ora all’Ascoli e soprattutto il settempedano Giacomo Bonaventura, classe 1989, arrivato all’Atalanta nel 2005 per poi passare al Milan ed ora alla Fiorentina. Ricordo che Bonaventura partendo da una semplice partecipazione ad un Camp del 2002 e d2003, dopo un adeguato percorso, è approdato direttamente all’Atalanta".

image host

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 11/06/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



La Giovane Ancona si aggiudica la 36^ edizione del "Nando Cleti"

La Giovane Ancona si è aggiudicata il derby tutto dorico nella finalissima del 36° “Nando Cleti”. Ieri sera la Maceratese ha completato il suo tris di tornei giovanili, appunto terza sera di fila allo Stadio della Vittoria e questa volta per la competizione rivolta ai più piccoli, gli Esordienti (a 9). Davanti a tanto pubblico equa...leggi
29/06/2022

I giovani della S.S. Moglianese in Toscana tra calcio e divertimento

Stupendo il ritiro estivo che quest’anno la S.S. Moglianese ha organizzato per i suoi ragazzi a partire da lunedì 27 giugno. Tanto calcio e tanto divertimento. Dopo anni difficili segnati dalle ristrettezze del Covid la società ha ritenuto opportuno, anzi prioritario, regalare ai suoi tesserati giorni di aggregazione e di condivisione da trascorrere in sicur...leggi
29/06/2022

TORNEO VELOX ALLIEVI. Vince la Vigor Senigallia

La finale del Torneo Valox categoria Allievi tra compagini in rossoblù, contro la Civitanovese, non ha avuto storia ieri sera, la Vigor Senigallia è stata padrona ed ha alzato al cielo il trofeo edizione 2022 con un perentorio 3-0. Davanti a quasi 500 spettatori, una cornice di pubblico importante che ha reso ancor più su...leggi
28/06/2022

La Maceratese vince la 24^ edizione del Memorial Carlini-Orselli

La 24^ edizione del Memorial Carlini Orselli è giunta nella notte di ieri alla conclusione con il trionfo della Maceratese. La Juniores biancorossa di mister Grioli in finale ha battuto la Civitanovese per 3-0 con doppietta di Cirulli e gol di Persichini. Ennesima serata nella quale si è registrato il pienone allo stadio Scarfiott...leggi
27/06/2022

Torneo Velox Giovanissimi: trionfa la Civitanovese

La Civitanovese nuova regina del Torneo Velox categoria Giovanissimi. Ieri sera allo Stadio della Vittoria i rossoblù hanno superato 1-0 il Corridonia ed hanno alzato il trofeo giunto all’edizione numero 33. Dopo il trionfo della Junior Jesina un anno fa, la competizione organizzata dalla Maceratese resta in provincia e subito stasera la Civi...leggi
26/06/2022

Corridonia FC, il punto sugli Allievi: "Stagione più che positiva"

Più che soddisfacente la stagione per il folto settore giovanile del Corridonia Football Club. A fare il punto sulla squadra Allievi è l'allenatore Marco Gallucci: "Il gruppo è composto da circa 25/26 ragazzi. Abbiamo riscontrato un grande seguito durante tutta la stagione, anzi siamo anche aumentati nei numeri". ...leggi
27/05/2022

Academy Civitanovese: la Sampdoria invita tre baby a Bogliasco

CIVITANOVA MARCHE. In settimana c’è stata la convocazione a Roma in rappresentativa nazionale Under 15 per Cassetta Matteo e Chimezie Giorgio.Gli stessi calciatori con l’aggiunta di Santini Iacopo, anche lui classe 2007, sono stati poi chiamati per uno stage di due giorni dallo Spezia Calcio.Notizia dell’ultima ora è l’invito della Sampdoria per...leggi
07/03/2022

Ciurlanti ala FIGC: "Impossibile ignorare cosa accade nelle giovanili"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Corrado Ciurlanti, vicepresidente del Montemilone Pollenza e Responsabile organizzativo del Settore Giovanile e dell’Attività di Base, inviata alla FIGC Marche, alla FIGC Macerata, ed al Coordinatore Regionale del Settore Giovanile e Scolastico il Prof. Floriano Marziali. Buonasera, sono Corra...leggi
02/02/2022

L'Academy Civitanovese protesta: "Non togliete lo sport ai bambini"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera dall’Academy Civitanovese in merito all'introduzione del green pass rafforzato per praticare sport all'aperto.L'Academy Civitanovese vuole ancora una volta alzare il velo su una bruttura inaccettabile che da Lunedi 10 Gennaio con l'entrata in vigore del D.L. nr 229 del 30/12/2021 vieterà ai ragazzi non provvisti...leggi
08/01/2022

Montemilone Pollenza: rinnovata la collaborazione con il Parma

Rinnovato anche per la stagione sportiva 2021/2022 il rapporto di affiliazione con la società calcistica Parma Calcio 1913.L’accordo, ampliato nei contenuti tecnici e nei servizi, prevedrà, tra le altre clausole, la collaborazione tecnica tra gli allenatori del Parma Calcio 1913 e gli allenatori dell’ASD Montemilone Pollenza.Le definizioni tecnico-amministr...leggi
17/09/2021


Corridonia FC: collaborazione con Ancona Matelica e 7 ragazzi in volo

CORRIDONIA. In meno di un lustro, e con in mezzo la pandemia, la società del Corridonia FC ha superato le più rosee aspettative in fatto di progettualità e obiettivi."Abbiamo concluso bene la stagione e stiamo ripartendo alla grande", le parole del responsabile tecnico David Scoponi. La novità più rilevante &egr...leggi
16/08/2021

Portorecanati: Capparuccia responsabile tecnico settore giovanile

PORTO RECANATI. La società sportiva Portorecanati comunica che Silvestre Vicente Capparuccia è il nuovo responsabile tecnico del settore giovanile. Silvestre, allenatore Uefa B e osservatore professionista (conseguito a Coverciano nel 2018) e prima giocatore con un passato da professionista, ha già iniziato a programmare la prossima stagione con la nu...leggi
04/08/2021

Academy Civitanovese: mercoledì 4 agosto Open Day

Continua il monitoraggio del territorio da parte dell’Academy Civitanovese, che in virtù dell’accordo con la Sampdoria e dando seguito al gran lavoro fatto negli ultimi anni, è alla ricerca di profili interessanti da inserire nelle varie categorie. Mercoledì 4 agosto si chiuderà il cicl...leggi
03/08/2021

Montemilone Pollenza - Angelo Carducci: le strade si dividono

POLLENZA. Dopo il raggiungimento di traguardi importanti come la vittoria di due titoli regionali di cui uno come allenatore, il riconoscimento di Scuola Calcio Elite e la preparazione di giovani approdati in squadre professionstiche, si conclude il rapporto di collaborazione tra il responsabile del settore giovanile e allenatore Allievi Angelo Carducci (foto)...leggi
26/06/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,18418 secondi