Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


SPAREGGIO. La Cagliese torna in Promozione: battuto il Casette Verdini

Vai alla galleria

 

Casette Verdini - Cagliese 0-1 d.t.s.
CASETTE VERDINI: Morlacco, Donnari (99' Maluccio), Polinesi, Tidei (90' Menghi), Menchi, Tacconi, Guing, Russo, Di Francesco, Quadrini (82' Telloni), Cirulli. Allenatore: Lattanzi
CAGLIESE: Pifarotti, Balla, Corazzi, Gaggiotti, Mascellini, Brunelli, Alessandri (82' Bucefalo Simone), Pieretti, Monarchi, Bucefalo Alessandro, Pierpaoli (71' Tassi). Allenatore: Pierotti
Arbitro: Ledjan Skura di Jesi
Assistenti: Tidei (Ancona) Milò (Ancona)
Note - Ammoniti: Alessandri, Bucefalo Alessandro, Monarchi Pifarotti, Cirulli. Spettatori: 250 circa. Recupero 0'+3'+3'

CHIARAVALLE - E' la Cagliese dopo 120 lunghissimi minuti a vincere lo spareggio finale di Prima Categoria. La gloriosa compagine giallorossa torna quindi in Promozione dopo 7 anni, battendo un Casette Verdini che avrebbe meritato altrettanto per quanto si è visto in campo.

Cronaca

Primo tempo concentrato in un quarto d'ora. Già al primo minuto un bolide di Russo da fuori area impegna Pifarotti. Risposte della Cagliese all'8' con un tiro di Pieretti che finisce fuori di un soffio e al 13' con Monarchi di poco sopra la traversa. Al 15' calcio di punizione di Russo che supera la barriera, ma non Pifarotti che riesce a deviare in angolo. Poche occasioni nei restanti minuti che hanno comunque visto il Casette Verdini avere in mano il pallino del gioco e a contenere con efficacia le offensive della Cagliese.

Entrambe le squadre spingono sull'acceleratore nel secondo tempo. Al 49' tiro di Quadrini di poco a lato. Al 52' Russo si trova in condizione di andare a rete ma l'assistente alza la bandierina indicando posizione di fuorigioco. Al 59' l'occasione più importante dell'incontro per il Casette Verdini: cross dalla destra ci Quadrini, Cirulli calcia a botta sicura ma Pifarotti compie il miracolo, Di Francesco ha l'occasione di ribadire in rete sulla respinta del portiere ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa. Al 65' Alessandro Bucefalo sul filo del fuorigioco non riesce a trovare la rete. Al 75' grossa occasione per Quadrini che sciupa clamorosamente. Il risultato non si sblocca neanche nei secondo 45 minuti e si rendono necessari i supplementari.

Ai tempi supplementari il risultato si sblocca in favore della Cagliese: al 99' su azione da angolo la difesa del Casette Verdini si fa trovare impreparata ed è Pieretti a colpire il pallone che si infila alle spalle di Morlacco, per la gioia degli ultras giallorossi giunti da Cagli e con le proteste del Casette per un presunto fallo in area non ravvisato dall'arbitro e dagli assistenti. Sotto di un gol e con il tempo che stringe, il Casette Verdini tenta l'assalto nel secondo tempo supplementare per un disperato pareggio, mentre la Cagliese difende spende le ultime energie rimaste per difendere il risultato. L'ultima occasione per il Casette Verdini è nei piedi di Russo su calcio di punizione, il tiro viene però respinto senza problemi da Pifarotti, parata che coincide con il triplice fischio dell'arbitro decretando la vittoria e promozione per la Cagliese.
(Nunzio Foresi)

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/06/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Osimana, partenza in salita. Campanelli: "Avanti con serenità"

OSIMO. Due sconfitte in due gare ufficiali. Un gol fatto e 4 subiti. Non poteva iniziare peggio la stagione della nuova Osimana di Stefano Senigagliesi. Il 3-1 subito in rimonta ad Urbania, domenica nell'esordio in campionato, segue il ko di Coppa Italia col Castelfidardo.Due passi falsi che hanno già sollevato le critiche di molti tifosi e i rumors di malumori all...leggi
12/09/2023

PROMOZIONE A. Un girone da vivere, come spiega Lorenzo Ciattaglia

PROMOZIONE. Prima vigilia di campionato per il Girone A di Promozione, che domani prenderà il via. Campionato che si preannuncia entusiasmante e ricco di sorprese, con diverse squadre pronte a lottare per il vertice. Abbiamo provato ad analizzarlo con mister Lorenzo Ciatt...leggi
08/09/2023

Riforma dello sport: le novità del decreto correttivo

Il decreto con gli interventi correttivi della riforma dello sport è in vigore (pubblicato in Gazzetta Ufficiale). Il provvedimento interviene con modifiche sui decreti legislativi precedenti, introducendo alcune novità sia dal punto di vista del lavoro sportivo che da quello fiscale. Si prevede un’ulteriore agevolazione contributiva per g...leggi
06/09/2023

Manoni: "Serie D, un girone F tosto. Sono 6 le principali favorite"

La stagione calcistica sta per entrare nel vivo con l’inizio dei campionati. E’ di ieri l’ufficializzazione dei gironi della Serie D, un torneo che vede coinvolte 5 squadre marchigiane. Per fare una prima valutazione, abbiamo coinvolto un personaggio che conosce bene la categoria, stiamo parlando di mister Manolo Manoni (foto), ch...leggi
01/09/2023

OSTRA e MISA CALCIO. E' fusione

Le società S.S. Ostra Calcio e Misa Calcio Asd hanno comunicato ufficialmente di aver raggiunto e perfezionato nelle scorse settimane l'accordo di fusione, dando così vita a partire dalla stagione sportiva 2023/2024 ad nuova Società denominata Ostra Calcio Asd. La nuova realtà nasce con l'obiettivo di acc...leggi
10/08/2023

BARBARA MONSERRA. Nata la società. Allenatore Antonello Mancini

Nasce la società Ilario Lorenzini Barbara Monserra. Una nuova realtà che disputerà il Campionato di Promozione, dove giocava il Barbara, mentre la matricola del Monserra, che ha disputato la Prima categoria, resterà attiva nei campionati giovanili. La società parteciperà anche al campionato Juniores Regionale. L’a...leggi
25/06/2023

RIFORMA SPORT. Evento per Ass. Sportive il 26 giugno a S. Benedetto T.

Con l'avvento della Riforma dello Sport, D.Lgs. 36 del 2021, numerose novità investiranno lo sport dilettantistico italiano. Le novità in questo settore sono radicali e comportano un’attenzione massima per le società ed Dirigenti sportivi. Le novità più importanti della Riforma dello Sport, riguardano la modifica (obbli...leggi
22/06/2023

10 anni senza FLAVIO FALZETTI: a Spoleto una giornata speciale

Sono passati dieci anni da quando Flavio Falzetti ci ha lasciato. Eppure ci pare ancora qui, a vederlo correre sui campi sportivi, verdi o polverosi, “colpendo tutto ciò che si muove sull’erba: se è il pallone, meglio!”, come diceva Nereo Rocco. Sono già trascorsi 10 anni, era l’11 marzo 2013, da quando la “bestia&rdquo...leggi
16/06/2023

I VERDETTI dei play-off e dei play-out della PRIMA CATEGORIA

Si sono giocata le gare della prima giornata dei play-off ed i play-out del Campionato di Prima categoria. Di seguito i verdetti definitivi:  Girone A – Alle spalle del Vismara già promosso, la finale play-off sarà tra Pergolese ed Athletico Tavullia, che hanno pareggiato dopo i...leggi
21/05/2023


L'altra Senigallia nella storia: l’Aesse conquista la Prima categoria

Festeggia l'altra Senigallia. Per una squadra - la Vigor di mister Clementi - che deve rimandare i festeggiamenti per l'approdo in Serie C, ce n'è un'altra - l'Aesse di Di Gregorio - che taglia un traguardo senza precedenti. In uno stadio "Bianchelli" gremito da un pubblico di categoria superiore (oltre 400 spettatori) sabato...leggi
09/05/2023

La 'nona' di Latini riporta il Borghetto in Prima categoria

Il Borghetto vola di nuovo in Prima categoria. Dopo quattro anni il club del presidente Claudio Aquili ha centrato l'obiettivo vincendo il girone C di Seconda al termine (vedi la classifica) di un'appassionante volata con Olimpia Ostra Vetere e Argignano. Un capolavoro autog...leggi
05/05/2023

OSIMO STAZIONE. La Squadra B trionfa in Terza Categoria

OSIMO STAZIONE. Esperimento riuscito quello dell’Osimo Stazione Conero Dribbling, che con la sua Squadra B, ha vinto virtualmente il campionato di Terza Categoria, girone D. In ventotto gare, i ragazzi di mister Massimiliano Angeloni  hanno ottenuto 18 vittorie, 4 pare...leggi
04/05/2023

Castelfrettese, scusate il ritardo: 9 anni dopo è Promozione!

Nove anni dopo la Castelfrettese può riabbracciare il campionato di Promozione. Il trionfo nel girone B di Prima categoria (vedi la classifica) è avvenuto con una giornata d'anticipo. Dopo aver centrato promozioni da giocatore, mister e ds, ha vinto anche da pres...leggi
04/05/2023



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,17253 secondi