Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Il ritorno di Pietro Bizzarri: "Tutti uniti nel nome di Carassai"

L'imprenditore che ha legato il suo nome a momenti storici del calcio locale, torna alla presidenza della società. Con lui le forze attive del piccolo paese dell'entroterra ascolano, che già sogna di rivivere i fasti di un tempo

CARASSAI. Si era defilato da qualche stagione dal mondo del calcio, pur essendo rientrato tre stagioni or sono come semplice consigliere, nella squadra della sua città. Al rotolare del pallone sul tappeto verde, però, non ha saputo resistere e dalla prossima stagione agonistica sarà di nuovo in prima fila, alla presidenza della squadra che ha segnato la sua vita: il Carassai. Parliamo di Pietro Bizzarri (foto), imprenditore da sempre legato al mondo del calcio che, ancora una volta, per passione e spirito di servizio verso il suo paese, ha deciso di rimettersi in gioco. Torna alla testa della società, ora in Terza categoria, con l’intento di crescere e di provare a fare dei passi avanti nel giro di qualche anno.

Presidente Bizzarri, cosa l’ha spinta a questo rientro al vertice della società?
“La passione per il calcio e la voglia di riunire tutto il paese di Carassai. Abbiamo costituito una società che raggruppa tutte le forze migliori della nostra cittadina, c’è unità d’intenti, voglia di crescere e fare bene e se possibile di toglierci anche qualche soddisfazione”.

Ci descriva brevemente l’organigramma societario.
“Accanto a me c’è l’amico Franco Tommasi come vice presidente esecutivo. Vice presidenti supplenti sono: Luigi Polini e Luigi Ubaldi. Alla segreteria Lino Medori, mentre il cassiere è Maurizio Mazzoni. Direttore sportivo Pino Medori, presidente del collegio dei Probiviri l’Avv. Maria Stella Taddeo, mentre Luca Polini è stato nominato Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti. Ho voluto espressamente che il Direttivo fosse portato da 14 a 20 membri, proprio per includere tutto il paese, permettendo così l’ingresso di qualche ragazzo desideroso di dare una mano e fare esperienza. Diciamo che come primo approccio sono molto soddisfatto”.

Quali sono i primi appuntamenti che vi aspettano?
“Stiamo già lavorando su un punto fondamentale per la nostra società: la ormai famosa Sagra della salsiccia che vogliamo riproporre in grande stile a cavallo di ferragosto. Un appuntamento ormai storico per il nostro paese, ma anche uno snodo nevralgico per il prosieguo della nostra attività sportiva. Stiamo lavorando alacremente per una buona riuscita e sono convinto che grazie all’aiuto di tutti faremo una bella figura, come nelle nostre migliori tradizioni”.

Presidente, con quali auspici si appresta a svolgere il suo ruolo di presidente?
“Con grande spirito di servizio. Prima di rientrare auspicavo un coinvolgimento delle forze imprenditoriali del paese. Essere riusciti a coinvolgerle tutte, ritengo sia un primo punto di partenza già soddisfacente. E’ nostra intenzione ridare smalto al nome di Carassai, portare nuova vitalità e voglia di fare. Sono convinto che avremo anche l’appoggio dell’Amministrazione Comunale, con la quale sarà indispensabile una maggiore collaborazione per la gestione e il mantenimento dell’impianto sportivo, che necessita senza alcun dubbio di alcuni adeguamenti non più rinviabili”.

Per chiudere presidente Bizzari, cosa si sente di promettere ai sostenitori del Carassai ed in generale ai suoi concittadini?
“Non è ancora il tempo di fare promesse, ma è tempo di lavorare e organizzarsi al meglio. Intanto il nostro direttore sportivo Pino Medori è già impegnato per rinforzare la squadra e sono certo che al via saremo competitivi. Quello che mi sento di dire è che sono onorato di guidare di nuovo questa società, che è parte integrante della mia vita. Ho ricoperto in passato questo ruolo per quasi 15 anni, nel corso dei quali abbiamo vinto 2 campionati, arrivando fino alla Promozione, un torneo importante nel quale ci eravamo guadagnati grande rispetto e stima da parte di tutti. Ripartiamo dal livello più basso, ma abbiamo la passione e l’umiltà per competere, ed inoltre non ci spaventa il lavoro che dovremo fare. Sono fiducioso e spero che i nostri tifosi lo siano alla stessa maniera, non facciamo promesse, ma è chiaro che se ci saranno le condizioni, in pochi anni proveremo a salire di qualche categoria”.


Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 19/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



La Cuprense fa sul serio: Tiziano Giudici Responsabile Sett. Giovanile

CUPRA MARITTIMA. Grande colpo del Dirigente del Settore Giovanile della Cuprense Stefano Crosta, che ufficializza il nome del nuovo Responsabile del Settore Giovanile. La società del presidente Claudio Stipa ha affidato l’incarico a un cuprense doc, tecnico di grande esperienza e indiscutibili capacità ...leggi
06/08/2022

A Venarotta riparte il calcio: "Pronti per la Terza categoria"

VENAROTTA. E’ rinata a Venarotta la Terza categoria, grazie al presidente Massimino Paolini. Un gruppo di amici, con il supporto dell’Amministrazione Comunale, ha deciso di rifondare la squadra di calcio. Per il momento sono diversi i calciatori del paese che hanno aderito all’iniziativa. Alcuni di essi, per problemi vari, avevano addirittura smesso o quasi di...leggi
15/07/2022

UFFICIALE. FC Montalto e Real Montalto uniscono le forze

MONTALTO DELLE MARCHE. Mercoledì 29 giugno, alla presenza dei consigli direttivi di A.S.D. Football Club Montalto e A.S.D. Real Montalto, si è segnata una svolta storica per il calcio di Montalto delle Marche. Le due società, facendosi promotrici di un percorso di crescita che vuole dare maggiore solidità ed organizzazione al calcio ...leggi
02/07/2022

SPAREGGIO. Superato il Torrione: a salire in 1^ è la Falco Acqualagna

Falco Acqualagna – Torrione 1-0 FALCO ACQUALAGNA: Gori, Foresto (87’ Grilli), Marini G. (67’ Rebiscini), Marini F. (84’ Lupini), Angradi Fab., Angradi Fil., Cazzola, Bartoli, Carloni (71’ Marini M.), Marcucci, Ferraraccio (93’ Arradi). All. Bettelli TORRIONE: Pierantozzi Davis, Capriotti, Ottaviani, Merlini, Gabrielli, Carboni (84...leggi
25/06/2022


ECCELLENZA. Atletico Ascoli, addio al sogno D: passa il Terranuova

Semifinale nazionale Eccellenza - gara di ritornoAtletico Ascoli - Terranuova Traiana 0-1 d.t.s. (andata 0-0)ATLETICO ASCOLI: David, Felicetti, Casale, Lanza, Gabrielli (31'st Raffaello), Natalini (1'sts Nicolosi), Mariani (35'st Petrucci), Ambanelli, Nunez (48'st Galli), Giovannini, Vechiarello (1'sts Marini). A disp. Albertini, Marucci, Mariani Gi...leggi
05/06/2022

SECONDA G. Il Valtesino vince lo spareggio e vola in Prima Categoria

Spareggio tra prime classificate girone G Seconda Categoria Real Elpidiense – Valtesino 0-2REAL ELPIDIENSE: Ascenzi, Zancocchia Mattia, Ferramondo (79’ Rakipi), Capriotti (55’ Chilla), Mariani, Di Salvatore, Di Ruscio (63’ Basili), Capparuccia (69’ Parmegiani), Diomedi Marco, Malloni, Zucconi. Allenatore: Zancocchia Ale...leggi
02/06/2022

SERIE D. Trionfo Samb ai play-off: battuto in finale il Trastevere

Trastevere - Sambenedettese 1-2TRASTEVERE: Semprini, Ilari, Laurenzi (54' Cerboni), Sannipoli, Tarantino, Pasqualoni (54' Giordani), Lapenna (54' Fioretti), Crescenzo, Corsetti, Macrì, Proia. All. MazzaSAMBENEDETTESE: Knoflach, Conson, Pica, Cardella, Fall (65' Ferri Marini), Lorenzoni (72' Di Domenicantonio), Tomas, Angiulli (48' Amoruso), Lisi, Buono, Zanaz...leggi
29/05/2022

Samb, finalissima per 100 tifosi. Lisi: "Gol per Ilary"

La Samb disputerà domenica la finale playoff di Serie D contro il Trastevere. La gara si giocherà a Roma alle 16 come da calendario. La Samb comunica che la richiesta, inoltrata giovedì alla Lega Nazionale Dilettanti, congiuntamente con la società Trastevere Calcio, riguardante l’inversione di campo per la disputa della finale, non è sta...leggi
26/05/2022

PLAY-OFF SERIE D. Sambenedettese in finale: espugnato Tolentino

Tolentino - Sambenedettese 0-1TOLENTINO: Bucosse, Salvatelli (48'st Moscati), Stefoni, Bonacchi, Miccoli (45'st Cicconetti), Nonni, Mengani (27'st Fofana), Tortelli (40'st Conti), Padovani, Zammarchi, Capezzani (21'st Bartoli). A disp. Marrichi, Di Biagio, Tartarelli, Lattanzi. All. MosconiSAMBENEDETTESE: Knoflach, Conson, Pica, Cardella (42'st Ferri Marini), Fall, ...leggi
25/05/2022

PLAY-OFF SERIE D. Tolentino e Sambenedettese, a voi due

SERIE D. Tutto pronto al Della Vittoria di Tolentino, dove i padroni di casa ospiteranno la Sambenedettese per la semifinale playoff di Serie D girone F. Una gara che probabilmente non servirà per lo sbarco tra i professionisti, ma che consentirebbe alle due formazioni di mettere la classica ciliegina sulla torta e sperare poi in una eve...leggi
25/05/2022


Giandomenico: "Terranuova? Non la conosco: giocheremo a viso aperto"

L'Atletico Ascoli si prepara alla trasferta in Toscana per affrontare domenica il Terranuova Traiana nel primo turno degli spareggi nazionali. Il ritorno sette giorni dopo al Comunale di Castel di Lama. Il tecnico Luigi Giandomenico (foto) ringrazia per i complimenti ma invita a lavorare sodo. "Dobbiamo pedalare forte e preparare come sempre le pa...leggi
24/05/2022

PLAYOFF ECCELLENZA. Atletico Ascoli supera la Jesina a fil di sirena

Atletico Ascoli - Jesina 2-1 d.t.s.ATLETICO ASCOLI: David, Marucci, Casale, Lanza, Gabrielli, Felicetti, Petrucci (25'st Giovannini), Ambanelli (8'pts Mariani Gibellieri), Nunez (25'st Galli), Mariani, Vechiarello (44'st Raffaello)A disp. Albertini, Nicolosi, Natalini, Di Matteo, TrainiAll. GiandomenicoJESINA: Minerva, Martedì, Cameruccio, Garofol...leggi
22/05/2022

COPPA MARCHE 1. Trionfo del Castel di Lama!

OSIMO - Vittoria del Castel di Lama che dopo il campionato si aggiudica anche la Coppa Marche di Prima Categoria battendo 2-0 la Cagliese. Primo tempo nettamente dominato dal Castel di Lama, che legittima con due gol di vantaggio una supremazia a tratti incontenibile. La coppia D'Angelo-Corradetti sulla fascia sinistra mette spesso in imbarazzo...leggi
18/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11371 secondi