Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


MARINA. La Juniores vince da imbattuta il girone B!

MARINA DI MONTEMARCIANO - Quando un evento arriva per la prima volta nella storia di una società, si deve parlare di eccezionalità, di un operato perfetto e di una passione senza limiti. Ma qui vogliamo anche parlare di capacità. Dopo la stanza dei bottoni dove Maurizio Ferri, “anema e core“ di questa Juniores, uno dei segretari del Marina “specializzato“ nel settore giovanile, ha condotto in regia tutto il campionato di questa Juniores dei Campioni, arrivando alla fine senza intoppi con una pianificazione perfetta per tutto quello che serviva alla squadra. Poi Parliamo dei due Mister: Danilo Panichi è stato un autentica scoperta, calma, tranquillità, stile, educazione e metodi efficaci per tenere 22 ragazzi allineati e coperti, pilotandoli fino alla fine con incredibile bravura. Gaetano Moschini il suo alter ego! Una simbiosi perfetta unisce questi due tecnici tanto modesti quanto bravi. Crediamo che a lungo andare, probabilmente tra qualche anno, ci sia già una mezza idea da parte della dirigenza del Marina Calcio su come impiegare questi due, che al primo anno a Marina hanno già stupito tutti.

Poi Claudio Cesaretti e Alessandro Piersantelli, i due dirigenti accompagnatori; i sempre presenti, quelli che non hanno mai dato forfait, quelli che… prima la Juniores poi il resto del mondo. A loro il merito di aver fatto dormire sonni tranquilli al Presidente Sandro Santini e a tutta la dirigenza del Marina Calcio. E se alla fine la Juniores ha stracciato il Campionato vincendo con 2 giornate prima del “limite“ , il merito va diviso equamente tra queste 5 persone. Tutti gli altri sono contorno… E’ stata un’annata partita da molto lontano come ci ha detto in una intervista Gaetano Moschini: ”C’era da inventarsi una squadra che ripartiva da zero. È cominciato un gironzolare per la provincia alla ricerca delle persone giuste, alla fine su 22 giocatori ben 15 sono 2005, e tutti provenienti da situazioni più disparate”. Poi continua pieno di fierezza e emozione: La preparazione è cominciata molto prima delle date canoniche, Panichi voleva un gruppo quantomeno efficace alla partenza del Campionato, e alla fine ci siamo accorti che non solo il gruppo è stato efficace, ma anche forte, unito, con un affiatamento superbo e con un vincolo d’amicizia tra tutti che ha lasciato senza parole.

Ecco, su questi fattori è nata la grande stima per Panichi e il suo fido collaboratore. Poi i ragazzi: che dire ancora? Solo nell’ultima partita si è vista quello che lega questa squadra, balzata al primo posto con un punto sulla seconda. Nella partita clou hanno ricevuto al Comunale di Marina la Jesina, che era in testa alla graduatoria nella settimana precedente. Partita tutto cuore e anima, mai un tentennamento, mai un attimo di relax, contro una squadra fortissima e con qualche innesto proveniente dalla prima squadra. Il risultato finale di 2-1 fa salire a 4 i punti di distacco sulla diretta concorrente, ma siccome il Marina ha già effettuato il turno di riposo, mentre la Jesina deve ancora farlo, ecco che i 4 punti diventano matematica.

Alla fine i ragazzi felicissimi in festa per tutto il campo. I dirigenti con gli occhi lucidi a ricordare aneddoti e numeri. La Juniores del Marina ha stravinto con 2 giornate di anticipo e scusate se ne siamo fieri. Ora dovremo affrontare la 1° del girone “A“, che ancora il campionato di competenza non ha sancito, per la prima partita delle finali regionali, sperando che questi ragazzi ce la mettono tutta come hanno sempre fatto. Prima di chiudere per chi ci leggerà scriviamo qualche numero che farà piacere ai protagonisti: unica imbattuta del girone, 18 partite giocate con 12 vittorie e 6 pareggi, una quarantina di goal fatti e solo 11 quelli subiti, ne fanno anche la miglior difesa del campionato e forse quella che ha segnato di più. Degli 11 goal subiti, ben 5 sono stati su rigore, purtroppo qualche arbitraggio approssimativo ha fatto si che ci fosse questo neo di mezzo.

Kevin Gjeko mattatore sotto porta con 10 reti segnate, (ha lasciato il sigillo anche nell’ultima partita), fa da apripista a Franz Bugatti che segue con 6 reti il bomber. Ma Bugatti ha l’attenuante di aver giocato meno, in quanto impegnato con la Prima squadra. Poi Gagliardi con 4 reti; Cesaretti, Tudini e Natali con 3 reti a testa. Di Prenda, Gjeko, Federici e Moschini i più presenti. La nota super lieta è stato l’esordio del futuro del Marina Calcio: Jacopo De Francesco, portiere degli Allievi che a Castelfidardo ha retto da solo la porta di questa squadra di mostri. Ma quando davanti hai uno come Di Prenda, ecco che l’esordio diventa più facile e affoghiamo anche l’emozione.
Aldo Nicolini

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 06/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



NOI DILETTANTI. Giovedi Promozione: ospiti Tiranti e Passarini

Riprendiamo in questo emozionante finale di stagione gli appuntamenti con il nostro Format NOI DILETTANTI. Nella giornata di domani, giovedì 18 Aprile alle ore 16:00, ci occuperemo della Promozione ed avremo il piacere di ospitare i due tecnici che, con largo anticipo, hanno vinto i rispettivi Campionati: Stefano Tiranti (Fabriano Cerret...leggi
17/04/2024

PRIMI VERDETTI. Il riepilogo della situazione nei Campionati Regionali

Si avvicina a grande velocità la fine della stagione regolare nei Campionati Regionali delle Marche. Mancano poche giornate ed avremo i verdetti definitivi. Di seguito vi proponiamo un riepilogo di quanto è già accaduto e di ciò che potrà accadere nei campionati che vanno dall’Eccellenza alla Se...leggi
17/04/2024

FABRIANO CERRETO. Bentornato in Eccellenza!

Foto di Fabriano Cerreto Fabriano Cerreto in Eccellenza con due giornate d'anticipo. Alla squadra di mister Stefano Tiranti è risultato sufficiente l'1-1 contro la Fermignanese per la matematica promozione, grazie anche alle sconfitte di Sant'Orso e Portuali Dorica e del pareggio del Moie Vallesina per assicurarsi la vittoria del campi...leggi
15/04/2024

COPPA MARCHE. Trionfa la Vigor Montecosaro, Real Cameranese ko

Finale Coppa Marche di Prima CategoriaReal Cameranese – Vigor Montecosaro: 2-3 REAL CAMERANESE:Felicetti, Stocchi, Baldarelli (67’ Avarucci), Casaccia, Baldini (67’ Biagioli), Baro (80’ Giorgio), Razgui, Marchionne, Bocci (46’ Angeletti), Anconetani, Cola (46’ Defendi). All. Giorgio Pantalone VI...leggi
10/04/2024

GRAMACCIA. "Affascinato dall'idea di vincere l'Eccellenza..."

Fabriano Cerreto ad un passo dall'Eccellenza. Il +7 sulla concorrenza a tre turni dal termine del campionato di Promozione A è rassicurante, tre punti domenica contro la Fermignanese e..."Abbiamo tre gare difficile contro Fermignanese, Portuali e Marina - sottolinea l'esperto centrocampista Stefano Gramaccia (foto) al Corriere Adriatico...leggi
10/04/2024

USAP. Tolardo: "Orgogliosi dei nostri ragazzi. Meritano i playoff"

Si avvia verso la fase finale la stagione dell’USAP Agugliano Polverigi nel girone D di Seconda categoria. Con la squadra in lotta per un posto nei play-off, le ultime 4 gare di campionato saranno decisive per le sorti di una compagine che ha comunque disputato una stagione ad alto livello. Ne abbiamo discusso con il pre...leggi
10/04/2024

TERRE DEL LACRIMA. Ferrante: "Tre reti per un gran finale di stagione"

Si sta avvicinando a grandi passi verso la zona nobile della classifica il Terre del Lacrima, nel girone C di Seconda categoria. La società nata dall’unione di Belvederese, San Marcello e Morro d’Alba, dopo un paio di stagioni di assestamento, sta cercando decisamente di compiere un ulteriore salto di qualità. Tra i protag...leggi
09/04/2024

COPPA MARCHE 2^ CATEGORIA. San Biagio, il trofeo arriva in rimonta

Finale Coppa Marche di Seconda Categoria Petritoli – San Biagio: 1-2 PETRITOLI: Marrozzini, Kujabi, Pennesi (65’ Raffaeli), Echegaray, Voci, Miola (59’ Elezi), S.Vitali, L.Vitali, Strappa, Lattanzi, Verdecchia. All. A.Vitali SAN BIAGIO: Buontempi, Quercetti, Venturini (46’ Baldoni), Brasili, Camilletti, Antinori, ...leggi
30/03/2024


GABRIELLONI. La sorella Marta: "Vi svelo tutto su mio fratello bomber"

INTERVISTA DEL GIORNALISTA DANIELE BARTOCCI - Fuoriclasse Made in Jesi dentro e fuori dal campo, emblema puro di sacrificio e determinazione. Dal Subbuteo alle partite di calcio tra macchinette, da 'quel piedino corretto da un gessetto' all’incredibile sogno chiamato Serie A. Nessuno se lo sarebbe mai immaginato, a quanto pare nemmeno la sorella Marta. E’ davvero un Alessand...leggi
30/03/2024


ALESSANDRO GABRIELLONI. Spunta la sua prima intervista del 2010

Spunta in queste ore la prima storica intervista rilasciata (a Jesi, nel lontano 2010) dall’allora ‘sconosciuto’ Alessandro Gabrielloni (attuale bomber del Como in Serie B). Un giovanissimo goleador che militava nella Juniores Jesina Nazionale di mister Stefano Belardinelli (Jesi è la sua città natale) nel 2010 (ai tempi della Se...leggi
26/03/2024

COPPA ITALIA. Trionfo del Moie Vallesina: 3-0 contro Potenza Picena

JESI. Il Moie Vallesina conquista la Coppa di Promozione battendo per 3-0 il Potenza Picena al “Carotti” di Jesi. Al termine di una cavalcata trionfale, gli uomini di mister Matteo Rossi si portano a casa l’ambito trofeo, a coronamento di una stagione fin qui positiva, con il Moie Vallesina in piena corsa per i play-off. Rimane l’amaro in bocca per il Po...leggi
27/03/2024

OSIMANA. Ufficiale: ridotta la squalifica dello stadio "Diana"

OSIMO. Notizia confortante per l'Osimana in merito alla squalifica delle scorse settimane dello stadio "Diana". La società giallorossa ha comunicato che in data odierna, a seguito del ricorso presentato dall'avvocato Mattia Grassani, in merito ai fatti di Massa Martana, la squalifica del campo è stata ridotta di un anno, pass...leggi
18/03/2024

PASSATEMPESE. Mezzanotte: "Con questi ragazzi fino in capo al mondo"

PASSATEMPO DI OSIMO. Una Passatempese in grande forma quella che si appresta a disputare la fase finale della stagione, nel girone C di Prima categoria. Reduci da una striscia di 6 risultati utili, i gialloblu hanno raggiunto le posizioni nobili della graduatoria. Insieme al giovane allenatore Gianluca Mezzanotte (foto), abbiamo fatto una valut...leggi
11/03/2024


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14345 secondi