Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Chiamatela 'zona Pinturetta'. "Nostra caratteristica: mai mollare!"

Il tecnico Paolo Properzi spiega le qualità di una squadra che spesso vince le gare a fil di sirena

E' successo nella vittoria di Morrovalle (1-2), ma non è la prima volta. "Sì - conferma IL tecnico della Pinturetta Paolo Properzi - sono tre vittorie consecutive che arrivano nei minuti di recupero, ma nell'arco del campionato è capitato molte altre volte di vincere alla fine, spesso abbiamo recuperato gare difficile in cui eravamo sotto e le abbiamo raddrizzate nel finale. Cosa significa tutto questo? Questa caratteristica di non mollare mai fino alla fine ce l'abbiamo ed è figlia del lavoro che si svolge settimanalmente".

Chiamatela pure 'zona Pinturetta', il 1° posto nel girone E di Seconda categoria con un ragguardevole +10 sulla concorrenza (guarda la classifica) denota la forza di un gruppo di ragazzi che, sottolinea il mister, "sono dilettanti ma si allenano come professionisti, perchè poi bisogna avere anche le gambe e la preparazione giusta per arrivare al 95' su campi pesanti e ribaltare una partita".

Vittoria in tasca mister? "Il +10 è un vantaggio importante ma non ci sentiamo tranquilli, è sempre dura vincere le partite. Abbiamo due scontri diretti fuori casa con Montecassiano e Telusiano e inoltre abbiamo grande rispetto di tutte le altre squadre, il livello di questo girone è alto, sarà difficile fino alla fine, per noi saranno 8 finali".

Una qualità della squadra? "Dico la compattezza. C'è un forte legame tra società, staff tecnico e giocatori, si respira un entusiasmo contagioso, ci si aiuta e queste qualità poi si riversano sul campo e ci fanno ottenere i risultati sperati".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 07/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



Cori, bandiere, anche 1.000 spettatori: Elpidiense...Real!

Al "Montevidoni" di Sant'Elpidio a Mare sono tornati i tempi della mitica Elpidiense della Serie C2 di Albertosi & C. Siamo in Seconda categoria ma lo stadio è uno spettacolo di alto livello: cori, bandiere, oltre 500-600 spettatori presenti con punte anche di 1.000, numeri che fanno invidia a categorie ben superiori. Il motivo è presto ...leggi
27/02/2023

WEEK-END: Giornata Nazionale del Personale Sanitario

A tre anni dall’inizio del Covid, ed in seguito al nulla osta ricevuto dalla FIGC, la Lega Nazionale Dilettanti ha proposto di effettuare l’ingresso in campo delle squadre accompagnate dagli operatori sanitari, ove presenti, nonché la contestuale lettura di un messaggio che riportiamo sotto. Sono interessati tutti i Campionati dilettantistici...leggi
17/02/2023

Sentite freddo in panchina? Arriva la soluzione E-WARM

Uno dei problemi che si presentano nella stagione invernale, all’interno degli impianti sportivi, è senza alcun dubbio il gran freddo che sono costretti a sopportate i componenti delle panchine. Calciatori, staff tecnici e dirigenti, questi ultimi senza avere la possibilità di potersi muovere, in alcuni casi devono adeguarsi a temperature quasi polari. Per fare fronte a ques...leggi
13/02/2023

Marini: "Stiamo scrivendo una pagina triste del calcio elpidiense"

PORTO SANT'ELPIDIO. E' uno dei momenti più difficili della storia del Porto Sant'Elpidio, la squadra sta vivendo un periodo buio: fanalino di coda in Eccellenza, nessuna vittoria in 20 partite, 45 gol subiti. La gara più umiliante la sconfitta per 6-2 a Montefano. Il presidente Gianpaolo Marini (foto) non si tira indietro, ci mette ...leggi
07/02/2023

GIORNATA DELLA MEMORIA: le iniziative del Comitato Regionale Marche

ANCONA  – Domani, venerdì 27 gennaio, è la Giornata della Memoria per commemorare le vittime dell’Olocausto, per non dimenticare mai quanto accaduto. Una disumanità che è rimasta nella storia e che ha causato la morte di milioni di innocenti. La Lega Nazionale Dilettanti scende in campo attraverso numerose iniziative, sia in ambito n...leggi
26/01/2023

ANDREA ACHILLI. Tagliato un prestigioso traguardo: 250 gol in carriera

MONTE SAN PIETRANGELI. Un traguardo che in pochi possono dire di aver raggiunto, quello toccato sabato scorso da Andrea Achilli. L’attaccante del Monte San Pietrangeli ha infatti tagliato la stratosferica quota di 250 reti segnate in carriera. Alla soglia dei 40 anni il bomber fermano non perde il vizio del gol e continua a metterla dentr...leggi
09/01/2023

LA STORIA. Nove mesi dopo, Gianluca Adami is back!

MONTURANO. Mancava da tanto, troppo tempo e alla fine sabato il nome di Gianluca Adami è riapparso nel tabellino marcatori di una gara ufficiale. Dopo un calvario lungo nove mesi, l’attaccante fermano, da poco approdato al Monturano Campiglione, è "rinato" segnando il suo primo gol in maglia gialloblù e...leggi
09/01/2023



Comitato Regionale e Unicef Marche siglano un patto di collaborazione

ANCONA – Tutto è iniziato un po’ per caso e poi è decollato in maniera spontanea sino a far sbocciare una meravigliosa amicizia. Questa mattina nella sede del Comitato Regionale Marche di via Schiavoni si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di una prima, nuova, iniziativa che ha dato il là a una presente e futura c...leggi
17/11/2022

Comitato Marche. Il Presidente Panichi incontra i media regionali

ANCONA. Un incontro interessante e ricco di spunti, quello tenutosi oggi presso la sede del Comitato Regionale Marche. Un faccia a faccia del Presidente Ivo Panichi con le principali testate giornalistiche: video, carta stampata e on-line, per fare un punto sul movimento dilettantistico nella nostra regione. Nella sua introduzione il presidente, affianc...leggi
10/11/2022

Due incidenti fortuiti hanno funestato l'ultimo weekend calcistico

Quello appena trascorso non è stato un fine settimana fortunato per alcuni calciatori che disputano i campionati dilettantistici della nostra regione. Un paio di incidenti piuttosto seri hanno funestato lo sviluppo delle gare e costretto gli atleti a ricorrere alle cure delle strutture sanitarie. Nella gara del girone G di Seconda categoria tra la Polispo...leggi
31/10/2022

RAPAGNANO. Saracinesca Innamorati Valentini, 450' di imbattibilità

RAPAGNANO. Una partenza da urlo per il Rapagnano, che in Prima D viaggia in testa alla classifica a punteggio pieno. Dopo cinque gare la formazione rossoverde vanta quindici punti, frutto anche della saracinesca calata da Simone Innamorati Valentini, che fin qui non ha subito reti inanellando cinque clean sheet e...leggi
26/10/2022

VIS FALERIA. Quando le reti hanno tutte lo stesso cognome: Quinzi

PORTO SANT’ELPIDIO. L’importanza di chiamarsi Quinzi, ovvero quando a segnare le reti del successo sono due ragazzi che hanno lo stesso cognome. E’ quanto è capitato sabato scorso nella gara del campionato di Seconda categoria (girone G), tra Vis Faleria e Usa Fermo, terminata con la vittoria dei padron...leggi
24/10/2022

Infortunio all'arbitro: a Castignano e Matelica gare sospese

Giornata sfortunata per i direttori di gara dal punto di vista fisico. Sono state infatti 2 le gare sospese per problemi fisici dei direttori di gara.A Castignano (Prima categoria D) nel corso del primo tempo una probabile distorsione alla caviglia ha fermato l'arbitro, che pur provando a resistere, è stato dopo qualche minuto costretto al triplice fischio che pone...leggi
22/10/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13467 secondi