Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


Manoni: "Serie D, un girone F tosto. Sono 6 le principali favorite"

La stagione calcistica sta per entrare nel vivo con l’inizio dei campionati. E’ di ieri l’ufficializzazione dei gironi della Serie D, un torneo che vede coinvolte 5 squadre marchigiane. Per fare una prima valutazione, abbiamo coinvolto un personaggio che conosce bene la categoria, stiamo parlando di mister Manolo Manoni (foto), che ha chiuso la stagione scorsa alla guida della Sambenedettese.

Allora mister, che sta facendo in questi giorni di fine estate?
“Realmente sto studiando, mi aggiorno, segue delle partite, voglio farmi trovare pronto nel caso ci fosse l’opportunità di tornare in panchina. Nel campionato scorso credo di aver fatto piuttosto bene, anche in considerazione delle condizioni oggettive, mi pare che il mio lavoro non sia passato inosservato e nel corso dell’estate ci sono stati dei contatti, che però non si sono sviluppati nella maniera sperata. Ora aspettiamo l’avvio della stagione, in attesa di capire l’evoluzione delle cose”.

Nella giornata di ieri sono stati ufficializzati i gironi di Serie D, che idea ti sei fatto del raggruppamento che comprende le marchigiane?
“Tutto sommato credo ci siano poche sorprese, mancano purtroppo all’appello un paio di società della nostra regione ed era normale che il giro si allargasse, ad esempio coinvolgendo il Riccione. Direi tuttavia che siamo nei canoni previsti e non mi pare di vedere grossi sconvolgimenti”.

Passiamo ad una prima valutazione, quali pensi possano essere le squadre meglio attrezzate per recitare un ruolo da protagoniste?
“Partiamo dal presupposto che il girone è tosto e di notevole livello, quindi di squadre buone ce ne sono molte. Diciamo che, valutando il lavoro svolto in sede di calcio mercato, Campobasso, Sambenedettese, L’Aquila e Riccione mi sembrano le meglio strutturate. Senza dimenticare che anche Chieti e Roma City hanno fatto una campagna acquisti di assoluto livello. Queste mi sembrano le maggiori candidate alla zona play-off, poi magari succede qualcosa di diverso, ma al momento le vedo favorite”.

Se dovessi indicare una eventuale sorpresa su chi punteresti?
“Più che di sorpresa parlerei di riconferma. E’ sotto gli occhi di tutti il meraviglioso campionato disputato dalla Vigor Senigallia, esprimendo per altro un gioco di ottima fattura. Ecco, se dovessi indicare una squadra in grado di inserirsi nelle zone nobili della graduatoria, punterei sui rossoblu di mister Clementi. Tanto più che in estate la società ha lavorato benissimo riconfermando i pezzi importanti, arricchendo l'organico con ragazzi molto validi per la categoria”.

Se Samb e Vigor possono lottare per i primi posti, quale potrebbe essere il cammino delle altre marchigiane, ovvero Fano, Atletico Ascoli e Forsempronese?
“Il Fano sta attraversando un momento di probabile assestamento, di ieri le dimissioni di mister Scorsini, poi rientrate, quindi difficile al momento da valutare. In merito alle due neo promosse, diciamo che avranno bisogno di un periodo di assestamento per ambientarsi al meglio in una categoria nuova, anche se la Forsempronese qui ha trascorsi importanti, credo che il loro obiettivo possa essere una tranquilla salvezza. Potrebbero tuttavia anche fare molto meglio, in particolare l’Atletico Ascoli che in sede di mercato si è mosso benissimo. E’ una società ambiziosa, molto forte ed organizzata che se non dovesse risentire più del dovuto del salto di categoria, potrebbe puntare senza alcun dubbio ad obiettivi molto più prestigiosi". 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 01/09/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



COPPA MARCHE. Trionfa la VigorMontecosaro su una tenace RealCameranese

Finale Coppa Marche di Prima CategoriaReal Cameranese – Vigor Montecosaro: 2-3 REAL CAMERANESE:Felicetti, Stocchi, Baldarelli (67’ Avarucci), Casaccia, Baldini (67’ Biagioli), Baro (80’ Giorgio), Razgui, Marchionne, Bocci (46’ Angeletti), Anconetani, Cola (46’ Defendi). All. Giorgio Pantalone VI...leggi
10/04/2024

GRAMACCIA. "Affascinato dall'idea di vincere l'Eccellenza..."

Fabriano Cerreto ad un passo dall'Eccellenza. Il +7 sulla concorrenza a tre turni dal termine del campionato di Promozione A è rassicurante, tre punti domenica contro la Fermignanese e..."Abbiamo tre gare difficile contro Fermignanese, Portuali e Marina - sottolinea l'esperto centrocampista Stefano Gramaccia (foto) al Corriere Adriatico...leggi
10/04/2024

USAP. Tolardo: "Orgogliosi dei nostri ragazzi. Meritano i playoff"

Si avvia verso la fase finale la stagione dell’USAP Agugliano Polverigi nel girone D di Seconda categoria. Con la squadra in lotta per un posto nei play-off, le ultime 4 gare di campionato saranno decisive per le sorti di una compagine che ha comunque disputato una stagione ad alto livello. Ne abbiamo discusso con il pre...leggi
10/04/2024

TERRE DEL LACRIMA. Ferrante: "Tre reti per un gran finale di stagione"

Si sta avvicinando a grandi passi verso la zona nobile della classifica il Terre del Lacrima, nel girone C di Seconda categoria. La società nata dall’unione di Belvederese, San Marcello e Morro d’Alba, dopo un paio di stagioni di assestamento, sta cercando decisamente di compiere un ulteriore salto di qualità. Tra i protag...leggi
09/04/2024

COPPA MARCHE 2^ CATEGORIA. San Biagio, il trofeo arriva in rimonta

Finale Coppa Marche di Seconda Categoria Petritoli – San Biagio: 1-2 PETRITOLI: Marrozzini, Kujabi, Pennesi (65’ Raffaeli), Echegaray, Voci, Miola (59’ Elezi), S.Vitali, L.Vitali, Strappa, Lattanzi, Verdecchia. All. A.Vitali SAN BIAGIO: Buontempi, Quercetti, Venturini (46’ Baldoni), Brasili, Camilletti, Antinori, ...leggi
30/03/2024


GABRIELLONI. La sorella Marta: "Vi svelo tutto su mio fratello bomber"

INTERVISTA DEL GIORNALISTA DANIELE BARTOCCI - Fuoriclasse Made in Jesi dentro e fuori dal campo, emblema puro di sacrificio e determinazione. Dal Subbuteo alle partite di calcio tra macchinette, da 'quel piedino corretto da un gessetto' all’incredibile sogno chiamato Serie A. Nessuno se lo sarebbe mai immaginato, a quanto pare nemmeno la sorella Marta. E’ davvero un Alessand...leggi
30/03/2024


ALESSANDRO GABRIELLONI. Spunta la sua prima intervista del 2010

Spunta in queste ore la prima storica intervista rilasciata (a Jesi, nel lontano 2010) dall’allora ‘sconosciuto’ Alessandro Gabrielloni (attuale bomber del Como in Serie B). Un giovanissimo goleador che militava nella Juniores Jesina Nazionale di mister Stefano Belardinelli (Jesi è la sua città natale) nel 2010 (ai tempi della Se...leggi
26/03/2024

COPPA ITALIA. Trionfo del Moie Vallesina: 3-0 contro Potenza Picena

JESI. Il Moie Vallesina conquista la Coppa di Promozione battendo per 3-0 il Potenza Picena al “Carotti” di Jesi. Al termine di una cavalcata trionfale, gli uomini di mister Matteo Rossi si portano a casa l’ambito trofeo, a coronamento di una stagione fin qui positiva, con il Moie Vallesina in piena corsa per i play-off. Rimane l’amaro in bocca per il Po...leggi
27/03/2024

OSIMANA. Ufficiale: ridotta la squalifica dello stadio "Diana"

OSIMO. Notizia confortante per l'Osimana in merito alla squalifica delle scorse settimane dello stadio "Diana". La società giallorossa ha comunicato che in data odierna, a seguito del ricorso presentato dall'avvocato Mattia Grassani, in merito ai fatti di Massa Martana, la squalifica del campo è stata ridotta di un anno, pass...leggi
18/03/2024

PASSATEMPESE. Mezzanotte: "Con questi ragazzi fino in capo al mondo"

PASSATEMPO DI OSIMO. Una Passatempese in grande forma quella che si appresta a disputare la fase finale della stagione, nel girone C di Prima categoria. Reduci da una striscia di 6 risultati utili, i gialloblu hanno raggiunto le posizioni nobili della graduatoria. Insieme al giovane allenatore Gianluca Mezzanotte (foto), abbiamo fatto una valut...leggi
11/03/2024


VIGOR SENIGALLIA, tabù "Bianchelli": lo dicono i numeri

SENIGALLIA. Mastica amaro l’ambiente Vigor Senigallia e parte della tifoseria non nasconde la propria delusione per una sconfitta interna contro l'Atletico Ascoli che forse non tutti si aspettavano. C'è una certezza: la Vigor non sa più vincere al «Bianchelli». Lo dicono i numeri: l’ultima vittoria tra le mura amiche risale a metà di...leggi
05/03/2024



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16167 secondi