Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Filipponi: "La mia prima tripletta per l'Apiro: questa è una famiglia"

Il giovane attaccante dell'Urbanitas ha giocato nelle giovanili di Matelica e Ancona

L’Urbanitas Apiro è tornata a disputare il campionato di Terza Categoria dopo un anno sabbatico, trascorso sui parquet del calcio a 5. La storica società rosanero, inserita nel girone C di Terza categoria, ha iniziato il campionato nel migliore dei modi battendo 4-2 la Junior Jesina grazie alla tripletta di Thomas Filipponi (foto), classe 2004, un ex.
"Questa mia prima tripletta la dedico alla mia famiglia, a mia madre, mio padre e mio fratello - ci racconta Filipponi, che poi snocciola la sua storia calcistica - i miei inizi a pallone sono stati all'età di 3 anni con mio fratello, dopo pochi anni ho iniziato a giocare ad Apiro nella prima scuola calcio, poi altri anni a Cingoli, nel 2019/2020 sono andato alla Junior Jesina. Ho giocato a Matelica nell'Under 17 nazionale e l’anno dopo mi sono fatto un anno di Primavera nazionale ad Ancona. Successivamente ho avuto un brutto periodo, l'anno scorso volevo pure smettere, ho giocato a Cingoli e quest’anno sto ricominciando a riprendere l’impegno e ho iniziato a giocare qui ad Apiro perché la società è come una famiglia".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 12/10/2023
 

Altri articoli dalla provincia...




Giuseppe Santoni, mister 1.000 panchine!

L'allenatore Giuseppe Santoni (foto) sabato scorso ha tagliato il traguardo delle mille panchine in carriera. Non ha festeggiato come avrebbe voluto (il suo Potenza Picena ha perso a Monticelli 1-0) ma si tratta comunque di un record personale che fa la storia delle panchine marchigiane. "E' una grossa soddisfazione - racconta il Comandante, classe 1963, al C...leggi
13/09/2023

MONTEFANO. Lorenzo Carotti dice addio al calcio giocato

E' tempo di saluti tra il Montefano e Lorenzo Carotti. Il forte centrocampista classe '85 ha deciso di lasciare il calcio dopo una lunga e gloriosa carriera con tantissime presenze in Serie B, C e D con le maglie di Como, Cremonese, Pavia, Benevento, Maceratese, Fano e Jesina. Le ultime tre stagioni le ha vissute nel campionato di Eccellenza con la maglia viola...leggi
22/06/2022

Bucosse: "Esordio alla Juve difficile da spiegare. Sogno l'Azzurro"

Dal percorso iniziato dai dilettanti, fino all'esordio con la Juventus Under 23. Il portiere 18enne marchigiano Matteo Bucosse (foto) si è raccontato ai microfoni dell'ufficio stampa bianconero tra presente, emozione e sogni. "Difficile spiegare a parole quello che ho provato. Sicuramente è stata una bellissima esperienza e a fin...leggi
18/12/2020

"Mister Bello d'Italia" gioca nel Loreto!

Tra calcio, scuola...e palco! E' questa la vita da qualche anno di Giuseppe Duro (foto), studente di 19 anni residente a Potenza Picena, che è stato premiato come "Mister Bello d'Italia 2020" durante la finale dell'omonimo concorso svoltosi sabato scorso ad Alba Adriatica. Giuseppe è anche un volto noto anche nel cal...leggi
07/09/2020

Infortuni, incidente stradale...Lovascio torna al gol 616 giorni dopo!

MONTECOSARO. Michele is back! E 616 giorni dopo Lovascio torna al gol (l'ultimo risaliva a maggio 2018). C'è finalmente anche la sua firma nella vittoria della Vigor Montecosaro a Montegranaro. Ma che cosa è successo in questi due anni a Michele Lovascio di Potenza Picena? Un calvario. Per un anno intero ha combattuto con problemi alle ginoc...leggi
28/01/2020

Andrea Pizzuti, il guardalinee eroe: "Così ho salvato quell'uomo"

Il guardalinee eroe. Andrea Pizzuti (foto), 29 anni, di Montecosaro, arbitro e segnalinee della sezione Aia di Macerata, lavora come autista soccorritore alla Croce Verde di Morrovalle e Montecosaro. Domenica, insieme ai colleghi Matteo Santinelli di Bergamo e Daniele Cordella di Pesaro, era stato designato per la gara Sassoferrato Genga - Marina di Eccellenza, vinta 2-1 dagli ...leggi
26/11/2019

Vi ricordate di Walter Tartufoli? Vive e gioca in Germania

Vi ricordate di Walter Tartufoli? Ruolo attaccante, classe 1985, ha giocato in D col Grottammare, in Eccellenza con Civitanovese, Truentina e Monturanese, in Promozione con Trodica, Porto Potenza, Corridonia, Portorecanati e Loreto. Poi bye bye Marche e si trasferisce in Germania, dove gioca con la squadra del suo paese. "Sono in Germania da gennaio 2015 perché...leggi
15/11/2019

Dall'Australia alla....Maceratese. Mariani: "La mia seconda casa"

Dal Tolentino alla Maceratese passando per … l’Australia. Marco Mariani (foto by cronachemaceratesi) l’estate scorsa decide di raggiungere l’amico Emiliano Storani (attualmente alla Belfortese) in Oceania. Gioca con la maglia dell’Adelaide Victory FC, seconda divisione australiana, dove disputa il girone di ritorno, in totale 9 partite. P...leggi
12/11/2019

Dal Tolentino all'Australia: il viaggio "calcistico" di Marco Mariani!

TOLENTINO. Prima il successo nel campionato di Eccellenza e la relativa Coppa Italia regionale sempre da protagonista, ora il volo dall’altra parte del mondo per un'avventura tutta da vivere. Marco Mariani (foto), classe 1995, esterno destro di grande spinta e dotato di grandissimo fisico è pronto a volare dall’altra...leggi
28/05/2019

Damiano Sbrollini ha vinto la partita della vita!

"Oggi è stato il giorno dell’ ultima terapia. Ancora non so se sia tutto reale ma so che la promessa che mi ero fatto oggi è stata mantenuta. HO VINTO IO”. Damiano Sbrollini ha deciso di condividere con i suoi amici tutta la propria gioia affidandosi ad un post sulla pagina Facebook. Il centrocampista della Vigor Montecosaro...leggi
23/05/2019

Sorichetti, e 7! "San Severino ha dimostrato di avere fame di calcio"

SAN SEVERINO MARCHE. Nella vittoria della Settempeda (promossa in Prima categoria) c'è tanto di Roberto Sorichetti (nella foto con il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei), 50 anni a luglio, circa 800 presenze in tutte le categorie e... sette campionati vinti. Ricapitoliamo: due a Pollenza, uno a Tolentino, uno a Matelica, uno a San S...leggi
09/04/2019

"Orgoglioso di aver rappresentato le Marche al Torneo di Viareggio"

Il difensore della Sangiustese Cristian Shiba (foto), uno dei giovani più promettenti della nostra regione, ha partecipato al Torneo di Viareggio indossando la maglia della Rappresentativa di Serie D. L’avventura per gli azzurrini si è conclusa agli Ottavi di finale contro l’Inter. “E’ stata u...leggi
27/03/2019

Jack Bonaventura "cuore d'oro" non dimentica San Severino Marche

SAN SEVERINO MARCHE - Giacomo Bonaventura (foto) e San Severino Marche, la sua città: un legame forte che si è sempre mantenuto vivo, così come l’affetto verso i settempedani, anche negli ultimi anni – piuttosto intensi – in cui Jack è diventato un calciatore di primo piano con il Milan e la...leggi
02/02/2019

LA STORIA. Orfano, in Italia con un barcone. "Matelica, casa mia"

MATELICA. Il Matelica festeggia l'arrivo del nuovo anno senza bilanci e senza parlare di risultati. La società, seconda in classifica a 4 punti di distanza dal Cesena, ha preferito diffondere sui suoi canali la storia dell'esterno destro classe 1995 Lamin Bittaye (foto). Arrivato in estate dalla Vastese, il giocatore originario del Gambi...leggi
03/01/2019


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,20449 secondi