Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


COPPA ECCELLENZA. Per l'Osimana uno storico tris, Maceratese ko

A Senigallia e davanti a 1.200 spettatori termina 3-1 per la formazione di Aliberti. VIDEO

Vai alla galleria

Finale Coppa Italia Eccellenza (fase regionale Marche)

Osimana - Maceratese 3-1
OSIMANA: Santarelli, Falcioni, Mosquera, Borgese, Patrizi, Micucci, Bugaro (75' Ambanelli - 90' Mercanti), Bambozzi (67' Fermani Nicholas), Tittarelli, Buonaventura (29' Triana - 68' Pasquini ), Alessandroni. A disposizione: Piergiaomi, Fermani Riccardo, Montesano, Labriola. Allenatore: Aliberti.
MACERATESE: Gagliardini, Iulitti, Martedì (69' Chimezie), Strano, Emanuele, Sensi, Pagliari Giorgio, Mancini (48' D'Ercole), Massei, Perri, Di Ruocco, Cirulli (69' Minnozzi). A disposizione: Amico, Nicolosi, Garbuglia, Compagnucci, Marcolini, Giacomelli. Allenatore: Pagliari Dino.
Arbitro: Ferroni di Fermo
Assistenti: Serenellini di Ancona, Paradisi di Pesaro
Reti: 30' Borgese, 47' Triana, 78' Alessandroni, 89' Massei
Note - Spettatori circa 1.200. Ammoniti: Bambozzi; Martedì, Iulitti, Pagliari Giorgio

SENIGALLIA - Finisce con un risultato pesante la finale marchigiana della Coppa Italia di Eccellenza Marche. Vince l'Osimana, grazie al cinismo dei suoi attaccanti e a una difesa che mai è stata impensierita dalla Maceratese. Il tutto davanti a una cornice del "Goffredo Bianchelli" di Senigallia con più di 1.200 spettatori con maggioranza di tifosi osimani (700 da Osimo, 500 da Macerata).
Nonostante un primo tempo con poche reali occasioni da gol, la partita in mezzo al campo si accende fin dai primi minuti. Da segnalare dopo tre minuti di gioco un tiro di Perri che impegna Santarelli e un palo di Iulitti al quarto d'ora. L'Osimana si vede costretta a cambiare i suoi piani quasi alla mezz'ora con l'uscita di Buonaventura per infortunio e l'ingresso di Triana. Tuttavia l'equilibrio dell'incontro si rompe qualche istante dopo proprio in favore dei giallorossi, con un gol sugli sviluppi di un calcio di punizione, la palla finisce tra i piedi di Borgese che dal limite dell'area non ci pensa due volte a far partire un bolide che batte l'incolpevole Gagliardini. La Maceratese reagisce, ma il possesso palla non porta pericoli particolari dalle parti di Santarelli, mentre l'Osimana difende il prezioso vantaggio cercando i varchi giusti per ripartire e far male.

Inizia il secondo tempo e la Maceratese si fa subito viva con un tiro dalla distanza di Massei che mette Santarelli in apprensione, ma il pallone finisce a lato. I biancorossi sembrano rientrati con un altro piglio ma, sull'immediata ripartenza arriva il raddoppio. Clamorosa incomprensione tra Sensi e Gagliardini nel tentativo di proteggere il pallone, Triana ci crede e ne approfitta, ruba palla e da posizione defilata lascia partire un tiro debole ma che con la porta completamente sguarnita finisce in rete. La rete subita costringe mister Dino Pagliari a mettere un altro attaccante in campo, D'Ercole, nel tentativo di riaprire l'incontro. I biancorossi attaccano con foga, ma la difesa osimana regge bene. Ci prova Giorgio Pagliari al 53' con un tiro a giro da fuori area ma Santarelli blocca. Un minuto dopo cross dalla destra, arriva Massei di testa sul secondo palo, ma un difensore salva a pochi centimetri dalla linea di porta. Al 57' Triana ancora pericoloso con un tiro dalla distanza che costringe Gagliardini alla deviazione in corner. Al 60' Alessandroni sul filo del fuorigioco sorprende la difesa biancorossa e sfiora il tris, ma davanti a Santarelli non riesce a colpire bene. Passano i minuti ed il pressing della Maceratese cala, facilitando all'Osimana il controllo del risultato. Altri due infortuni al 68' per gli osimani che perdono Bambozzi e Triana, dall'altra parte la Maceratese aumenta l'arsenale offensivo inserendo Minnozzi provando il tutto per tutto. Al 73' grande occasione per la Maceratese, guizzo di D'Ercole ma la sua girata viene sventata da Santarelli. Al 78' tris dell'Osimana, Mosquera guadagna un calcio d'angolo, sul pallone messo in mezzo Alessandroni ci arriva prima di tutti, bel colpo di testa e palla in rete. Il gol taglia le gambe alla Maceratese, mentre sugli spalti dell'Osimana iniziano i festeggiamenti. Per i restanti minuti l'Osimana non fa altro che controllare. La Maceratese riesce a trovare il classico gol della bandierina all'89 con Massei. Dopo 4 minuti di recupero esplode la gioia del pubblico osimano giunto a Senigallia. Per la Rata sfuma la strada per inseguire la promozione attraverso la Coppa. L'Osimana alza il trofeo regionale per la prima volta nella sua storia ed è attesa attesa dalle fasi nazionali, agli ottavi di finale affronterà gli umbri dell'Atletico BMG.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/12/2023
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMI VERDETTI. Il riepilogo della situazione nei Campionati Regionali

Si avvicina a grande velocità la fine della stagione regolare nei Campionati Regionali delle Marche. Mancano poche giornate ed avremo i verdetti definitivi. Di seguito vi proponiamo un riepilogo di quanto è già accaduto e di ciò che potrà accadere nei campionati che vanno dall’Eccellenza alla Se...leggi
15/04/2024

FABRIANO CERRETO. Bentornato in Eccellenza!

Foto di Fabriano Cerreto Fabriano Cerreto in Eccellenza con due giornate d'anticipo. Alla squadra di mister Stefano Tiranti è risultato sufficiente l'1-1 contro la Fermignanese per la matematica promozione, grazie anche alle sconfitte di Sant'Orso e Portuali Dorica e del pareggio del Moie Vallesina per assicurarsi la vittoria del campi...leggi
15/04/2024

COPPA MARCHE. Trionfa la Vigor Montecosaro, Real Cameranese ko

Finale Coppa Marche di Prima CategoriaReal Cameranese – Vigor Montecosaro: 2-3 REAL CAMERANESE:Felicetti, Stocchi, Baldarelli (67’ Avarucci), Casaccia, Baldini (67’ Biagioli), Baro (80’ Giorgio), Razgui, Marchionne, Bocci (46’ Angeletti), Anconetani, Cola (46’ Defendi). All. Giorgio Pantalone VI...leggi
10/04/2024

GRAMACCIA. "Affascinato dall'idea di vincere l'Eccellenza..."

Fabriano Cerreto ad un passo dall'Eccellenza. Il +7 sulla concorrenza a tre turni dal termine del campionato di Promozione A è rassicurante, tre punti domenica contro la Fermignanese e..."Abbiamo tre gare difficile contro Fermignanese, Portuali e Marina - sottolinea l'esperto centrocampista Stefano Gramaccia (foto) al Corriere Adriatico...leggi
10/04/2024

USAP. Tolardo: "Orgogliosi dei nostri ragazzi. Meritano i playoff"

Si avvia verso la fase finale la stagione dell’USAP Agugliano Polverigi nel girone D di Seconda categoria. Con la squadra in lotta per un posto nei play-off, le ultime 4 gare di campionato saranno decisive per le sorti di una compagine che ha comunque disputato una stagione ad alto livello. Ne abbiamo discusso con il pre...leggi
10/04/2024

TERRE DEL LACRIMA. Ferrante: "Tre reti per un gran finale di stagione"

Si sta avvicinando a grandi passi verso la zona nobile della classifica il Terre del Lacrima, nel girone C di Seconda categoria. La società nata dall’unione di Belvederese, San Marcello e Morro d’Alba, dopo un paio di stagioni di assestamento, sta cercando decisamente di compiere un ulteriore salto di qualità. Tra i protag...leggi
09/04/2024

COPPA MARCHE 2^ CATEGORIA. San Biagio, il trofeo arriva in rimonta

Finale Coppa Marche di Seconda Categoria Petritoli – San Biagio: 1-2 PETRITOLI: Marrozzini, Kujabi, Pennesi (65’ Raffaeli), Echegaray, Voci, Miola (59’ Elezi), S.Vitali, L.Vitali, Strappa, Lattanzi, Verdecchia. All. A.Vitali SAN BIAGIO: Buontempi, Quercetti, Venturini (46’ Baldoni), Brasili, Camilletti, Antinori, ...leggi
30/03/2024


GABRIELLONI. La sorella Marta: "Vi svelo tutto su mio fratello bomber"

INTERVISTA DEL GIORNALISTA DANIELE BARTOCCI - Fuoriclasse Made in Jesi dentro e fuori dal campo, emblema puro di sacrificio e determinazione. Dal Subbuteo alle partite di calcio tra macchinette, da 'quel piedino corretto da un gessetto' all’incredibile sogno chiamato Serie A. Nessuno se lo sarebbe mai immaginato, a quanto pare nemmeno la sorella Marta. E’ davvero un Alessand...leggi
30/03/2024


ALESSANDRO GABRIELLONI. Spunta la sua prima intervista del 2010

Spunta in queste ore la prima storica intervista rilasciata (a Jesi, nel lontano 2010) dall’allora ‘sconosciuto’ Alessandro Gabrielloni (attuale bomber del Como in Serie B). Un giovanissimo goleador che militava nella Juniores Jesina Nazionale di mister Stefano Belardinelli (Jesi è la sua città natale) nel 2010 (ai tempi della Se...leggi
26/03/2024

COPPA ITALIA. Trionfo del Moie Vallesina: 3-0 contro Potenza Picena

JESI. Il Moie Vallesina conquista la Coppa di Promozione battendo per 3-0 il Potenza Picena al “Carotti” di Jesi. Al termine di una cavalcata trionfale, gli uomini di mister Matteo Rossi si portano a casa l’ambito trofeo, a coronamento di una stagione fin qui positiva, con il Moie Vallesina in piena corsa per i play-off. Rimane l’amaro in bocca per il Po...leggi
27/03/2024

OSIMANA. Ufficiale: ridotta la squalifica dello stadio "Diana"

OSIMO. Notizia confortante per l'Osimana in merito alla squalifica delle scorse settimane dello stadio "Diana". La società giallorossa ha comunicato che in data odierna, a seguito del ricorso presentato dall'avvocato Mattia Grassani, in merito ai fatti di Massa Martana, la squalifica del campo è stata ridotta di un anno, pass...leggi
18/03/2024

PASSATEMPESE. Mezzanotte: "Con questi ragazzi fino in capo al mondo"

PASSATEMPO DI OSIMO. Una Passatempese in grande forma quella che si appresta a disputare la fase finale della stagione, nel girone C di Prima categoria. Reduci da una striscia di 6 risultati utili, i gialloblu hanno raggiunto le posizioni nobili della graduatoria. Insieme al giovane allenatore Gianluca Mezzanotte (foto), abbiamo fatto una valut...leggi
11/03/2024



Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14114 secondi