Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


Ambiente, valori e qualità: l'ACADEMY CIVITANOVESE cresce ancora

Nell'incontro con i genitori lo staff societario e tecnico ha illustrato le linee guida della stagione 2017-'18. Collaborazione con il Pescara

CIVITANOVA MARCHE. "Il vero talento è nel carattere ed esso va coltivato non solo nello sport, ma anche nella vita". Così il responsabile tecnico dell’Academy Civitanovese Leandro Vessella alla platea di genitori intervenuti all’assemblea della società. È la filosofia che ispira il team presieduto da Paolo Squadroni, al quale tante famiglie affidano i loro ragazzi, perché imparino l’arte del calcio, ma anche il vero senso dello sport, disciplina e rispetto. "Quest'anno siamo particolarmente orgogliosi dell'importante collaborazione con il Pescara con cui abbiamo iniziato un progetto serio ed ambizioso - ha esordito -. La sola considerazione che il Pescara abbia scelto l'Academy e la costante presenza del Direttore Geria testimoniano la bontà del nostro lavoro. Poche società hanno la nostra struttura, che cerchiamo sempre di arricchire con persone brave e serie prima che stimati professionisti. La prima cosa che cerchiamo di fare è divertirci insieme ai ragazzi, creando un ambiente sereno. Non abbiamo mai pensato al risultato e finchè ci sarò io mai lo faremo. In cambio quello che cerchiamo di trasmettere ai ragazzi è la mentalità. I genitori ci devono dare una mano a inculcare certi valori".
La serata è stata presentata da Marta Bitti, che di recente è approdata nello staff dell’Academy e ne cura la comunicazione. Presente il direttore generale del settore giovanile del Pescara Giuseppe Geria, che suggella così un rapporto instaurato da tempo, ma formalizzato solo da qualche mese. Ha introdotto il presidente Squadroni, che ha parlato degli obiettivi del club. "Prima di tutto ringrazio per la fiducia che ancora una volta ci avete accordato – le sue parole – la vostra numerosa partecipazione ci fa pensare che stiamo facendo le cose nel modo giusto. Il progetto Academy sta crescendo – ha proseguito Squadroni - In questi due anni siamo passati da 7 a 12 squadre e questo grazie al lavoro dei nostri tecnici e collaboratori che di anno in anno si è arricchito di ulteriori professionalità, come ad esempio il recente arrivo della nutrizionista Flavia Conocchioli che ha ulteriormente innalzato la qualità della nostra proposta e che affiancherà la psicologa Eva Del Monte, già con noi da molto tempo. Stiamo lavorando e continueremo a farlo per migliorare logistica e trasporti, anche contando sul contributo e la vicinanza dell’Amministrazione comunale e dell’Assessore allo Sport".

"Sposiamo in pieno le linee guida di questa società – ha detto invece Geria del Pescara –. Lo sport ha la grande funzione sociale di formare futuri adulti che abbiano rispetto del lavoro e degli altri, e si sappiano comportare in tutte le occasioni. Siamo ben lieti di essere qui e di essere coinvolti nelle iniziative dell’Academy. Soddisfare tutti è impossibile, ma i genitori devono capire che il nostro compito è cercare di realizzare il massimo per chi al momento presenta le migliori qualità, creando per tutti un ambiente sereno e con istruttori in grado di tirare fuori dai ragazzi il meglio. Sposiamo in pieno alcune idee e linee guida che vediamo in questa società. Mettere difficoltà significa obbligare i ragazzi a dare qualcosa in più per superare gli ostacoli. Vincendo 15-0 si prendono più vizi che virtù, a noi questa linea guida piace parecchio. Non è il risultato numerico a determinare la crescita di un ragazzo e prevedere un futuro da professionista è impossibile – ha concluso Geria - oggi lo sport ha una grande funzione sociale di formare futuri adulti che abbiano rispetto del lavoro e degli altri, che si sappiano comportare in tutte le occasioni. Questa credo sia la grande soddisfazione di ogni genitore, che deve solo accompagnare, sostenere e incitare il proprio ragazzo senza inculcargli idee proprie o tarpargli le ali. Stemperiamo con un ambiente sereno le aspettative sovradimensionate imparando il rispetto delle regole per prevalere sull’avversario in modo leale”.  Free Image Hosting at FunkyIMG.comIl Pescara ha partecipato all’incontro dell’Academy con una troupe.
Il motivo è speciale: “Siamo una società molto attenta ai giovani, il Presidente ci ha investito tanto e anche in prima squadra ci sono ’99. ’98 e ’97. L’obiettivo è far crescere dei ragazzi per lanciarli in prima squadra, primariamente gente del territorio che abbia la famiglia nel raggio di 200 km. Nel convitto è stato allestito uno studio televisivo in cui sono coinvolti tutti i ragazzi, tecnici e dirigenti e nel quale in futuro saranno invitate anche le società affiliate per mostrare tutto quello che si fa e inserirle sia nella web tv del Pescara, sia nel sito che nell’emittente regionale Tele8 – il bel messaggio di Geria - l’Academy vuole essere protagonista e punto di riferimento di un territorio e noi siamo ben felici di appoggiarli mettendo a disposizione tutto ciò che possiamo. Già martedì inizieranno dei confronti presso le nostre strutture che ci auguriamo proseguano con tutte le fasce d’età”. Chiusura affidata a Vittorio De Seriis, decano del giornalismo civitanovese e grande amico della società rossoblu sin dalla sua nascita: "Il ragazzo deve crescere senza intrusioni e interferenze. Tanti giocatori professionisti, cito Ripari per tutti, sono cresciuti a Civitanova in una bella realtà. L’Academy si sta mettendo in evidenza per un clima di forte preparazione atletico-calcistica, ma soprattutto perché ha saputo creare un ambiente ideale nel quale la società e le famiglie interagiscono per modo collaborativo". In finale, saluti anche da parte della biologa–nutrizionista Dott.ssa Flavia Conocchioli, la cui professionalità arricchisce da quest’anno lo staff Academy, e da parte della Dott.ssa Eva Del Monte, che invece da diverso tempo è al fianco della società rossoblù: entrambe si sono dette cariche ed entusiaste per il percorso di crescita intrapreso con i ragazzi.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Giovanissimi e Allievi olè! Doppio primato per il Montemilone Pollenza

POLLENZA. Le formazioni Giovanissimi e Allievi del Montemilone Pollenza viaggiano al primo posto nei rispettivi campionati. I ragazzi Giovanissimi di mister Angelo Carducci (foto), da oltre un quinquennio responsabile tecnico del settore giovanile della società presieduta da Giuseppe Marinangeli...leggi
16/10/2018

Academy Civitanovese, gli Allievi di Bertarelli non si fermano più

CIVITANOVA MARCHE. La sua mano si vede. Mauro Bertarelli (foto), ex attaccante professionista con Ancona, Sampdoria, Empoli e Ravenna, è alla seconda stagione alla guida degli Allievi dell'Academy Civitanovese e i suoi ragazzi, dopo quattro partite, hanno dimostrato di che pasta sono fatti: nel girone 11 (...leggi
15/10/2018

A Tolentino nasce il primo "Centro Tecnico" del Milan delle Marche

TOLENTINO. L’U.S. Tolentino 1919 presenterà venerdì 12 (ore 21) presso l’aula magna della scuola “Lucatelli” l’importante accordo di collaborazione, relativamente al settore giovanile, concluso con l’A.C. Milan. Sulla base di tale accordo sorgerà il primo “Centro Tecnico”...leggi
08/10/2018

Continuità e innovazione, Mandola racconta il progetto Portorecanati

PORTO RECANATI. Al settore giovanile del Portorecanati è arrivato in estate e gli sono bastate poche settimane per diventarne entusiasta. Carlo Mandola, 35 anni, ex calciatore professionista con Fiorentina e Siena, salernitano d'origine, l'anno scorso ha allenato al Villa Musone, a fine luglio il passaggio al Portorecanati. "Ho trovato un ambi...leggi
04/10/2018

Corridonia: Pettinari e Giacomini a Udine per un corso di formazione

CORRIDONIA. Un corso di formazione per entrare nella mentalità Udinese e trasmettere agli altri istruttori metodi e filosofia del club friulano. L'allenatore Rossano Pettinari (foto) e il preparatore atletico Tommaso Giacomini del Corridonia F.C. nei giorni scorsi sono stati a Udine per partecipare ad un corso di form...leggi
19/09/2018

Folgore Castelraimondo, lo staff tecnico. Per i portieri c'è Spitoni

CASTELRAIMONDO. I giovani della Folgore Castelraimondo hanno iniziato la preparazione: per loro e per tutti coloro che volessero unirsi alle squadre, c'è ancora qualche giorno di prova gratuita. Per il settore giovanile, che si allena tutti i lunedì e mercoledì dalle 17 alle 19, è presente la figura del preparatore tecnico coordinativo con Paco Pall...leggi
17/09/2018

Potenza Picena: la FRIENDS CUP 2018 è dell'Inter!

POTENZA PICENA. L'Inter batte in finale l’Atalanta per 2-0 e si aggiudica il Trofeo CoBo portando a 4 le vittorie nel Torneo FRIENDS CUP staccando la società RCD ESPANYOL BARCELLONA che vanta 3 vittorie.Nelle semifinali giocate nel pomeriggio allo Stadio Favale Scarfiotti di Potenza Picena l’Inter ha avuto la meglio de...leggi
24/09/2018

Montemilone Pollenza: numeri in crescita, affiliazione al Parma...

POLLENZA. La Scuola Calcio Montemilone Pollenza del presidente Giuseppino Marinangeli si appresta a disputare la sua decima stagione sportiva, il movimento di tutto il Settore Giovanile è già sceso in campo, il Settore Agonistico ha iniziato la preparazione il 22 agosto, dal 4 settembre si allenano i ragazzi dell’Attivita’ di base, le ...leggi
10/09/2018

Portorecanati: "100 anni di emozioni" con 2 Open Day. Ecco lo staff

PORTO RECANATI. "100 anni di emozioni...100 anni di storia che continua" è lo slogan con il quale il Portorecanati lancia il "doppio Open Day" per il proprio settore giovanile. Due giornate gratuite (giovedì 30 agosto e martedì 4 settembre), aperte a tutti i ragazzi nati dal 2008 al 2013 che conosceranno lo staff, gli allenatori, il progetto tecnico della s...leggi
30/08/2018

Potenza Picena, nuova stagione con un primato: 3 squadre Giovanissimi

POTENZA PICENA. Iniziata da 10 giorni la preparazione delle squadre fascia agonistica della Scuola Calcio Elitè ASD Potenza Picena, novità di questo inizio di stagione l’iscrizione al campionato Giovanissimi Cadetti didue squadre che vanno ad aggiungersi ai Giovanissimi Provinciali. Sono oltre 50 ad oggi gli iscritti tra 2004 e 2005 al...leggi
30/08/2018

Via al Cremisi Festival 2018! Lo staff tecnico del settore giovanile

TOLENTINO. Il Tolentino si presenta alla città e ai tifosi nei giorni 30-31 agosto, 1-2 settembre nel corso del Cremisi Festival 2018. Street Food, musica, sport e giochi per i più piccoli nelle piazze centrali di Tolentino. Ospiti: il doppiatore marchigiano Luca Pagliari, Evaristo Beccalossi, Fabrizio Castori, I Recidivi, Andrea Fornili. ...leggi
28/08/2018

Poker dell'Academy Civitanovese: 4 ragazzi in club professionistici

CIVITANOVA MARCHE. L’Academy Civitanovese cala il poker. Anche quest’anno sono ben 4 i ragazzi del Settore Giovanile rossoblu che approdano in società professionistiche. Elia Tantalocchi, portiere classe 2004, buon fisico, grande freddezza e personalità nell’1v1, salirà in serie B all’Ascoli...leggi
23/08/2018

Sangiustese, iniziata la stagione della Juniores Nazionale. La rosa

MONTE SAN GIUSTO. Riparte la stagione anche per la Juniores Nazionale della Sangiustese, che da ieri mattina ha iniziato la preparazione al Comunale di Villa San Filippo. Sotto gli occhi attenti di mister Adolfo Rossi, confermato, e del vice Fulvio Malloni, coadiuvati dal Responsabile Fabrizio Brandelli, h...leggi
21/08/2018

Folgore Castelraimondo: impianti all'avanguardia e tecnici preparati

CASTELRAIMONDO. Riparte la stagione agonistica dell’ASD Folgore Castelraimondo. Dopo la proficua stagione appena conclusa che ha visto diversi giovani provenienti dal settore giovanile essere impiegati, con ottimi risultati, in prima squadra, la vittoria del campionato provinciale Giovanissimi, la crescita sia atletica che comportamentale dei ragazzi con alcuni giovani atleti che sono fin...leggi
26/07/2018

Academy Civitanovese, festa di fine stagione. Il 18 Open Day Allievi

CIVITANOVA MARCHE. Splendida festa per salutare la stagione appena conclusa quella che l’Academy Civitanovese ha organizzato ieri sera a partire dalle 19.30 presso il Centro Sportivo Anthropos di Villa Conti.Una gustosissima cena a base di pesce ha fatto da contorno all’ ultimo appuntamento 2017/18 con lo staff, i collaboratori, gli atleti, le loro famiglie e ...leggi
16/07/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,43908 secondi