Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


CALCIO & VIOLENZA. Per 2 giocatori arrivano anche i Daspo!

I fatti risalgono al 6 novembre

Dopo le aggressioni e le maxi squalifiche, arrivano anche i Daspo. Due calciatori banditi per un anno non solo dai terreni di gioco, ma anche dagli stadi. Non potranno più mettere piede a qualunque manifestazione sportiva i giocatori che il 6 novembre, un sabato nero per il calcio dilettantistico anconetano, si sono scagliati contro - rispettivamente - un allenatore e un dirigente della squadra avversaria. L'ennesimo provvedimento a carico dei due calciatori violenti è stato preso dal questore Cesare Capocasa.
La Divisione Anticrimine ha notificato il doppio Daspo - che vieta l'accesso per dodici mesi negli stadi e nei luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive di calcio di qualunque categoria, organizzate dalle federazioni sportive e dagli enti e organizzazioni riconosciuti dal Coni - a un giocatore del Piano San Lazzaro e uno del Pietralacroce. Avevano perso la testa quasi in contemporanea, all'apice delle tensioni accumulate in partite di Seconda Categoria piuttosto elettriche.

Il gesto compiuto dal 27enne del Piano sul campo di Vallemiano aveva lasciato di stucco anche i compagni, che lo conoscono come un ragazzo dal temperamento acceso ma mai violento. E invece, sul finire del primo tempo dell'incontro con il Senigallia capolista, in un momento di nervosismo, forse caduto in una provocazione, dopo un fallo a centrocampo commesso da un compagno, ha preso la rincorsa e si è scagliato contro l'allenatore avversario, raggiungendolo all'addome con un calcio volante, in stile kung-fu. Il tecnico, messo al tappeto, era stato soccorso dal 118 e portato in ambulanza all'ospedale, per poi essere dimesso in serata, fortunatamente senza gravi conseguenze. La partita era stata sospesa dall'arbitro per quasi mezz'ora. «Il dolore è stato forte, ma non lo denuncerò», ha rivelato l'allenatore del Senigallia. Evidentemente, ha pensato che fosse già sufficiente la punizione arrivata nei confronti del giocatore dalla giustizia sportiva (squalifica fino al marzo 2024), dal suo stesso club (è stato messo fuori rosa e tagliato) e infine dal questore: per un anno niente calcio, neppure da spettatore. Un provvedimento durissimo per chi ha il pallone nel cuore.

Esilio dagli stadi per un anno anche per il giocatore brasiliano del Pietralacroce che, sempre il 6 novembre e sempre nello stesso girone C di Seconda Categoria, poco dopo l'aggressione-choc di Vallemiano, al Bernacchia di Camerano aveva assalito un dirigente della Real Cameranese. Accecato dall'ira, al termine di una partita incandescente e dopo un gol subito in contropiede al 98', l'aveva rincorso per rifilargli con violenza tre pugni. Il parapiglia era stato sedato dall'intervento dei carabinieri e dei sanitari. Nel referto dell'arbitro non c'è traccia di presunti insulti a sfondo razzista che in un primo momento il giocatore sembrava aver ricevuto. È singolare il fatto che, nel suo caso, il questore (Daspo di un anno) sia stato più severo del giudice sportivo che ha squalificato per poco più di 3 mesi il ragazzo. Dunque, anche se per la giustizia potrebbe tornare a giocare dal prossimo 24 febbraio, di fatto l'esilio dai campi si protrarrà fino al dicembre 2022.

(FONTE: CORRIERE ADRIATICO)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 01/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMA CATEGORIA. Ufficiali i quattro gironi

Il Comitato Regionale Marche ha diramato i quattro gironi regionali della Prima Categoria 2022-23. La ripescata Esanatoglia prenderà parte al girone C. PRIMA CATEGORIA - girone A 1. ATHLETICO TAVULLIA 2. AUDAX PIOBBICO 3. AVIS MONTECALVO 4. F...leggi
11/08/2022

A Senigallia nasce una squadra di Terza Categoria!

Ufficiale. Nasce una nuova realtà calcistica senigalliese: l'ASD Real Porto Senigallia. Già definite le basi della nuova compagine. I soci fondatori sono: Marco Stefanelli, Francesco Fabrizi, Massimo Pompili, Stefano Vici, Andrea Brunori, Cristian Ubertini, Marco Lorenzetti, Daniele Pasquinelli e Roberto Ricordi.Il presidente sarà Marco Stefan...leggi
25/07/2022

UFFICIALE. La Polisportiva Trecastelli è realtà: panchina a Lattanzi

E' stata ufficializzata nei giorni scorsi la fusione di due importanti realtà calcistiche del comune di Trecastelli come Ponterio e Victoria Brugnetto. Le due compagini hanno dato vita alla Polisportiva Trecastelli che prenderà parte al prossimo campionato di Seconda Categoria. Primo tassello della nuova avventura riguarda l'...leggi
19/07/2022

UFFICIALE. Dall'Eccellenza alla 2^ categoria: le date di inizio

Il Comitato Regionale Marche ha ufficializzato le date e gli organici del campionati regionale dall'Eccellenza alla 2^ Categoria. Organici campionato 2022-23 ECCELENZA: 16 squadre per 1 gironePROMOZIONE 34 squadre suddivise in 2 gironiPRIMA CATEGORIA 64 squadre suddivise in 4 gironiSECONDA CATEGORIA 1...leggi
05/07/2022



SPAREGGIO. Superato il Torrione: a salire in 1^ è la Falco Acqualagna

Falco Acqualagna – Torrione 1-0 FALCO ACQUALAGNA: Gori, Foresto (87’ Grilli), Marini G. (67’ Rebiscini), Marini F. (84’ Lupini), Angradi Fab., Angradi Fil., Cazzola, Bartoli, Carloni (71’ Marini M.), Marcucci, Ferraraccio (93’ Arradi). All. Bettelli TORRIONE: Pierantozzi Davis, Capriotti, Ottaviani, Merlini, Gabrielli, Carboni (84...leggi
25/06/2022


L'Ancona apre la sede all'interno della FIGC Marche?

L'Ancona nella sede FIGC di Via Schiavoni? La società dorica, come scrive Il Resto del Carlino, non solo starebbe pensando ad alcuni locali del Comitato regionale Marche per allestirci una sede temporanea, in attesa di investimenti ben più importanti, ma sarebbe perfino «entrata» all’interno degli uffici (naturalmente con l’autoriz...leggi
25/06/2022

Armellini: una famiglia...Eccellente!

Abbracciati, sorriso stampato sul volto, maglietta celebrativa.Non capita tutti i giorni di festeggiare una promozione in Eccellenza, ma a casa Armellini quest’anno hanno voluto proprio esagerare, festeggiandone addirittura due.Eh si, perché papà Andrea, un passato da giocatore professionista, quest’anno si è laureato campione del gi...leggi
24/06/2022

PROMOZIONE A. Portuali Ancona allo spareggio: 1-0 alla Vigor C.Fidardo

Portuali Ancona - Vigor Castelfidardo 1-0PORTUALI ANCONA: Tavoni, Rinaldi, Santoni E., Sassaroli, Savini, Gasparini, Marzioni (37st Lanari), Moretti (31'st Ribichini), Gioacchini (46'st Bianchi), Mascambruni (1'st Remedi), De Marco (37'st Polidori) All. CeccarelliVIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Bandanera, Perna (25st Stacchiotti), Mosca, Marconi, Santoni M., Ciucciom...leggi
19/06/2022

E Mezzanotte va...L'addio al calcio di una leggenda della Passatempese

Nella foto principale, scattata 25 anni fa: un giovanissimo Gianluca Mezzanotte, già con la fascia di capitano al braccio. PASSATEMPO di OSIMO. Con la salvezza guadagnata sul campo dalla sua Passatempese, si è chiusa sabato scorso la carriera di Gianluca Mezzanotte, da oltre 25 anni un punto di riferimento della squadra. Un ragazzo che h...leggi
07/06/2022

La Coppa Italia Promozione è della Vigor Castelfidardo!

Potenza Picena- Vigor Castelfidardo 1-2POTENZA PICENA: Natali; Fini (dal 92' L. Baldoncini), Telloni, Pepi, Greco, Dutto, Foglia, Vecchione (dal 55' Nardacchione), Abbrunzo, Mancini, Perrella. All.: G. Santoni.VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi; Bandanera, Perna (dall'80' Stacchiotti), Lu. Polzonetti, Marconi, Santoni (dal 46' Terré), Gambacorta, Carini, Rombini (...leggi
25/05/2022

Senigallia Calcio: la Coppa Marche di Seconda Categoria è tua!

Bastano i 90 minuti regolamentari al Senigallia Calcio per trionfare nella finale contro l'Agraria Club ed aggiudicarsi così la Coppa Marche di Seconda Categoria 2021-22. I ragazzi di mister Gianluca Giuliani, sul campo neutro del Paolinelli di Ancona, hanno battuto la formazione sambenedettese per 2-0. Il gol che ha sbloccato l'incontro...leggi
25/05/2022

Mobili, la quinta con l'Osimana: "Tanti i meriti. E sul mio futuro..."

L'Osimana è tornata in Eccellenza dopo 12 anni di purgatorio e Roberto Mobili (foto) è il principale artefice del trionfo giallorosso. "È il mio quinto successo, ma è particolare perché venivamo da due anni di pandemia e tante difficoltà - le sue parole al Corriere Adriatico -. Un successo frutto di un...leggi
24/05/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10114 secondi