Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


LA STORIA. Ad7, bomber del Torre e web star sui social

Si chiama Adi Delaj, gioca in Terza categoria con la squadra della frazione di Urbino: sta diventando un fenomeno mediatico grazie alla pagina Facebook della squadra

URBINO. E' la squadra della frazione di Urbino, Torre San Tommaso, 250 abitanti. Dal 1980 qui c'è una squadra che si chiama Torre - che più che una squadra è un gruppo di amici - attualmente militante in Terza categoria (girone A) in odor di playoff. E quale sarebbe la notizia? La notizia è che in questa squadra gioca AD7, alias Adi Delaj (foto) che dalla pagina social del Torre ha creato una vera e propria comunità che va aldilà del calcio e della partita. Adi, 27 anni, di origini albanesi ma da 8 anni in Italia, studia Scienze Politiche a Urbino ed è un mago della comunicazione: sulla pagina Facebook intervista, ironizza, posta foto divertenti e virali, parla di calcio ma non solo, pubblica momenti di vita quotidiana dei suoi compagni. "Siamo una realtà piccola - sottolinea Adi, attaccante con 6 gol all'attivo - ho pensato allora di creare uno spazio dove far divertire i ragazzi, io vivo ad Urbino ma ci seguono anche tanti altri ragazzi da zone limitrofe, siamo un gruppo di amici che si diverte dentro e soprattutto fuori al campo". La storia calcistica del Torre è particolare, ce la spiega lo stesso Adi: "Siamo una bella compagine ma i risultati non vengono mai - racconta - e c'è un motivo: la squadra non arriva mai fino in fondo perchè trovandosi a che fare con studenti che vengono da fuori Italia ogni anno si è costretti a cambiare rosa, non si riesce mai a ripartire da un nucleo storico di giocatori. Quest'anno invece è diverso, si è creato un vero gruppo grazie a una forte amicizia perchè i ragazzi sono gli stessi da due-tre anni. E stiamo veramente bene anche dopo la partita", sottolinea Adi, bomber in campo e sul web. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/12/2016


 

Altri articoli dalla provincia...



"A Capi insulti vergognosi, il campo dell'Osimana andava squalificato"

Il Giudice Sportivo ha comminato 600 Euro di multa all'Osimana perchè "la propria tifoseria, durante la gara contro il Piobbico, ha rivolto cori di discriminazione razziale e territoriale nei confronti di un calciatore della squadra avversaria costringendo l'arbitro a sospendere l'incontro per alcuni minuti". Il giocatore preso di mira è un beniamino del Piobbi...leggi
12/01/2017

Urbania, ufficiale: il nuovo tecnico è Omiccioli

URBANIA. Dopo l'esonero di Francesco Baldarelli e l'interregno di Egiziano Righi (tecnico delle giovanili), l'Urbania ha il nuovo allenatore: si tratta di Mirco Omiccioli (foto), classe 1957, una lunga esperienza alle spalle per aver allenato sempre tra Serie D ed Eccellenza in piazze importanti quali Fano, Recanate...leggi
20/12/2016

Ultima panchina 18 anni fa, Rondina fa ripartire il Real Metauro!

LUCREZIA. Al Real Metauro la cura Ivan Rondina (foto) funziona: 3 vittorie in 5 partite e la squadra (dopo il blitz a Marzocca) si è rimessa in carreggiata (Promozione A). Rondina, classe 1959, chiamato in panca dopo il 6-1 contro Villa Musone e le dimissioni di Sartini, ha esperienza da vendere nel calcio nonostante non sedesse in panchina da b...leggi
19/12/2016

Promozione, novità in panchina!

Il Piobbico, fanalino di coda con 7 punti in 13 partite, cambia guida tecnica: al posto di Giovanni Stocchi arriva Antonio Crespi (foto sotto), classe 1967, ex Valfoglia, Mondolfo, Rio Salso e Sant'Orso....leggi
14/12/2016

Pergolese, c'è Manuelli per il dopo Fucili

PERGOLA. E' Omar Manuelli (foto) il nuovo tecnico della Pergolese dopo le dimissioni di Fucili. Manuelli, 45 anni, è reduce dall'esperienza in Umbria con il Gualdo Casacastalda, in passato ha allenato Fano (Juniores nazionali), Rimini (Beretti), Real Metauro (Promozione), Fano e Vis Pesaro, sempre le formazioni giovanili. ARTICOLO PREC...leggi
14/12/2016

Eccellenza: arriva il terzo cambio in panchina per una squadra

FOSSOMBRONE. Dopo i saluti del duo Ceccarini-Giorgini e la breve esperienza di Serafini, la Forsempronese giunge al terzo cambio in panchina. La società nella serata di ieri ha infatti comunicato di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Pierangelo Fulgini (foto sotto), per l'ex allenatore dell'Atletico Gallo Colbordolo si t...leggi
04/12/2016

E' l'highlander del gol: a 51 anni segna il 300° gol in carriera!

TAVULLIA. Classe 1965, ha festeggiato il 300° gol in carriera. Si tratta di Franco Barone (foto), oltre 20 anni di militanza tra Prima e Terza categoria nei campi del Pesarese con Offside, Ciar Junior, Novilara, Junior Centro Città, attualmente in forza al Babbucce (Terza categoria girone A). A 51 anni compiuti (è nato il 16 agosto), ...leggi
01/12/2016

Sperandio, 20 anni di Gallo: "Siamo una squadra fatta in casa"

GALLO DI PETRIANO. Ha 39 anni, è presidente dell'Atletico Gallo Colbordolo da 20. Alessandro Sperandio si racconta al Resto del Carlino: "Sono legato al mio territorio, il paese è piccolo (2.800 abitanti, ndr) e il calcio qui ha un ruolo di primo piano oltre ad avere un risvolto sociale. La soddisfazione più bella? Quella...leggi
08/11/2016

Il papà muore, lui gioca e segna: prima vittoria per la sua squadra!

Ha 20 anni, perde il papà Alessandro in mattinata ma al pomeriggio lui ha una gara importante da giocare: la sua squadra è ultima, servono punti, quindi asciuga le lacrime, si fa forza, indossa la fascia di capitano e fa il suo dovere. La sua squadra vince e coglie la prima vittoria in campionato, e lui segna il primo gol. Non è una favola a lieto fine ma la storia vera cap...leggi
24/10/2016

E' della Laurentina il bomber perpetuo: Caprini sempre a segno!

SAN LORENZO IN CAMPO. Un bomber perpetuo solo al comando, insieme ad Avis Montecalvo, Sassoferrato Genga e Castignano che sfrecciano via come siluri. Cinque giornate già giocate nei campionati di calcio dilettantistici marchigiani e i primi record cominciano a fioccare. Nicolò Caprini (foto), 26 anni, attaccante di San Lorenzo in Campo, g...leggi
19/10/2016

Stesso mister, cambia 4 giocatori e vola in vetta: turbo Montecalvo!

MONTECALVO IN FOGLIA. Stesso allenatore, cambi 4 giocatori e ti ritrovi a punteggio pieno dopo 5 partite. E' la storia dell'Avis Montecalvo di mister Roberto Bruscolini (vedi la rosa della squadra) che con 5 pieni domina il girone A di Prima categoria. Bruscolini, 51 anni, di Urbino, insegnante ...leggi
19/10/2016

Mondolfo, c'è il dopo Polverari: panchina a Franceschelli

MONDOLFO. Nel girone A è fatale a Mirko Polverari (foto sotto) la sconfitta interna (1-3) del suo Mondolfo contro il Tavernelle. La società ha deciso di sollevarlo dall'incarico. In 4 partite lo score è di una vittoria, un pareggio e due sconfitte: 4 punti. In panchina arriva Marco Franceschelli ...leggi
12/10/2016

Il pollo con verdure, poi i gol. Alma, Rolon: "Tripletta per Sofia"

FANO. Tre gol a Piobbico, uno al Marzocca, l'Aletico Alma si aggrappa ai gol di Andres Rolon (foto) per una stagione che si spera ricca di soddisfazioni. Lui, bomber argentino classe 1986, è arrivato a Fano quest'anno dopo stagioni concluse sempre a doppia cifra con le casacche di Olimpia Marzocca, Atletico Gallo, Belvederese, Cagliese, Lucrez...leggi
05/10/2016

A Fano c'è l'Isola del...gol. E con Talevi si vola!

FANO. Tre partite e 10 gol fatti, all'Isola di Fano si segna a go go e il suo portabandiera è Guido Talevi, classe 1995, 11 reti l'anno scorso e quest'anno già a quota 5. Nella vittoria per 4-2 contro contro il Cuccurano l'attaccante ex Fossombrone ha realizzato tre gol. ...leggi
03/10/2016


TERZA CATEGORIA. Finalmente ufficiali i 9 gironi: eccoli in dettaglio

ANCONA. Il Comitato Regionale Marche ha sciolto le riserve e resi ufficiali i 9 gironi di Terza categoria. Un comunicato ufficiale decisamente molto atteso, considerando che le compagini al via sono ben 126 suddivise appunto in 9 giorni da 14 squadre. Via ufficiale alle danze il prossimo 1 ottobre. Per i Calendari invece ci sarà ancora da attendere ma in questo caso la p...leggi
23/09/2016

"Ho esaudito il mio sogno: allenare il Marotta". Intervista a Mazzieri

MAROTTA. Mancano ormai pochi giorni all’inizio ufficiale della nuova stagione. Il Marotta di mister Mauro Mazzieri (foto) è pronta a iniziare il campionato di Prima categoria. Mister, sei tornato a Marotta dopo averla lasciata diversi anni fa da calciatore. Con che spirito affronterai questa nuova sfid...leggi
15/09/2016

Rocco da Pineto acciuffa il...Pineto e salva la Vis Pesaro!

PESARO. Una partita che sembrava persa, poi al 94' ci pensa Rocco Costantino (foto) a riacciuffare il Pineto (2-2) e a regalare (con una sua doppietta) il primo punto della stagione alla sua Vis Pesaro. Due gol al Pineto lui che è nato in Svizzera...leggi
12/09/2016

"Urbania scelta di cuore". E il bomber di Eccellenza resta...a casa

URBANIA. Qualche chiamata l'ha avuta, ma al cuor non si comanda e ha detto "no grazie, resto all'Urbania". Classe 1988, capocannoniere con 19 gol della passata Eccellenza, Filippo Pagliardini (foto) si accinge a ricominciare da dove aveva lasciato: segnare gol a più non posso per la squadra della sua città...leggi
22/08/2016

CONSIGLIO FEDERALE. Fano ammesso in Lega Pro (senza i 250 mila euro)

Il Consiglio federale della Figc rende noto di aver ripescato Fondi, Forli’, Lupa Roma, Melfi, Olbia, Racing Roma (ex Lupa Castelli), Reggina, Taranto e Vibonese. Il Fano prende il posto del Bellinzago come nono club di Serie D promosso tra i professionisti, evitando così di pagare la tassa di 250 mila euro. La Paganese verra’ iscritta con riserva in attesa d...leggi
04/08/2016

Il Gabicce Gradara si presenta ai suoi tifosi

Squadra che vince non si cambia, questo il leitmotiv dell'ASD Gabicce Gradara al debutto nel Campionato di Promozione Girone A, riconfermati infatti i tasselli che hanno condotto alla vittoria del torneo la scorsa stagione, tutti presenti assieme al Sindaco di Gabicce Mare Domenico Pascuzzi, giocatori, dirigenti, staff e sostenitori sabato pomeriggio nell'accogliente location del Ristorante...leggi
31/07/2016

Fano, la strada che porta alla Lega Pro è "gratis"...

FANO. Lunedì la società ha provveduto a depositare regolarmente la domanda di ripescaggio in Lega Pro, insieme alla documentazione necessaria e agli assegni circolari destinati al pagamento del contributo economico dei 250 mila euro, necessari per ottenere l’avallo alla partecipazione al campionato di Lega Pro ma ecco che di colpo gli scenari sono cambiati: ...leggi
29/07/2016

Un marchigiano in Serie A: Schiaroli al Bologna!

E’ di queste ore la cessione in prestito con obbligo di riscatto dal Gubbio al Bologna del calciatore Lorenzo Schiaroli, nato a Urbino ma residente a Isola del Piano. Il ragazzo classe 1998 dopo tutta la trafila nel settore giovanile della società eugubina ha avuto la possibilità di esordire...leggi
26/07/2016

Ufficializza le sue mosse la Laurentina di mister Mauro Buratti

SAN LORENZO IN CAMPO. La Us Laurentina che disputerà il prossimo campionato di Promozione girone A, sta lavorando alacremente nella campagna estiva del calciomercato. La società ufficializza l'accordo per la stagione 2016/2017 con il centrocampista Alessio Tantuccio, classe '91, con trascorsi in serie D ed Eccellenza con il Riccione Calcio, Sanm...leggi
20/07/2016

Il patron Ferri ci ripensa: "Ho iscritto la Fermignanese!"

FERMIGNANO. "Ho fatto una pazzia, ma non potevo passare alla storia come quello che faceva scomparire questa società: ho iscritto la Fermignanese e Michele Fiore sarà responsabile tecnico. Ora vediamo in quanti saranno disposti a darci una mano!". La conferma arriva dal presidente Loris Ferri (nella foto durante una festa della società...leggi
29/07/2016

Qui Badia Tedalda, Arezzo: fedeli alle Marche da 30 anni!

BADIA TEDALDA. "Ormai sono 30 anni che giochiamo nelle Marche...", ammette col sorriso il direttore sportivo Stefano Rosati. E a distanza di tre anni dall'ultima volta eccola di nuovo impegnata in Seconda categoria anche se nel Duemila disputava la Promozione. Badia Tedalda, 1.000 abitanti in provincia di Arezzo, dopo la vittoria...leggi
04/07/2016

"Puntiamo in alto solo con giocatori idonei al progetto-Urbino"

URBINO. Sei stagioni fa militava in Eccellenza, nel 2012 la fusione con il Pieve di Cagna, una Prima categoria che ora è troppo stretta per una realtà calcistica nata nel 1921. L'A.S.D. Urbino Pieve spera che la prossima stagione sia quella del definitivo rilancio. La squadra sta prendendo forma. In panchina è tornato Rocco Parisi, sono stati acquistati il...leggi
04/07/2016

Dai Dilettanti alla Champions: Fraternali-gol riscrive la storia!

OSWESTRY (Galles) - Una vita tra i Dilettanti (con un salto in C2 a Bellaria) e a 30 anni ti ritrovi ad esordire in una sera di fine giugno in Galles, precisamente a Oswestry, contro i campioni del Galles del New Saints e, da difensore, centri il gol del momentaneo pareggio per la tua squadra. Sembra una favola in stile Islanda...leggi
29/06/2016

Fano, la domanda di ripescaggio regala la Lega Pro!

FANO. Il patron Claudio Gabellini (foto), nel corso della conferenza stampa nella Sala della Concordia del Comune, ha annunciato la decisione di presentare domanda per il ripescaggio in Lega Pro del Fano. “Noi abbiamo il diritto di giocare tra i professionisti – ha detto Gabellini – ...leggi
29/06/2016

Fano, Gabellini a Firenze per il sogno Lega Pro

FANO. E' l'unica squadra ad avere ancora vuota la casella allenatore, ma una ragione c'è: prima c'è da "fare" la categoria, poi si sceglie il nome del timoniere. E il Fano proprio in queste ore è al lavoro per realizzare il sogno della Lega Pro: oggi il patron granata Claudio Gabellini (foto) sarà a Firenze nella sede de...leggi
23/06/2016


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,66655 secondi