Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

"C'era una volta il cortile": il progetto di Giovane Ancona e Atalanta

ANCONA. Prosegue e si intensifica la collaborazione tra la Giovane Ancona e l’Atalanta. Il nuovo progetto, frutto della stretta collaborazione tra i tecnici dorici e bergamaschi, è combattere l’analfabetismo motorio, sempre più diffuso tra i bambini. “Una volta c’erano l’oratorio e i cortili - spiega il coordinatore dell’area Tecnica biancorossa Sandro Santini - palestre a cielo aperto per muoversi e imparare a gestire il proprio corpo negli spazi. Oggi la denatalità, la percezione di insicurezza e i giochi virtuali hanno limitato in modo drastico la mobilità dei piccoli. Occorre rimediare". Se ne è parlato durante il secondo incontro formativo della stagione Giovane Ancona-Atalanta, suddiviso fra campo e aula.

Obiettivo: approfondire le metodologie di lavoro del vivaio nerazzurro e trasportarle il più possibile nella realtà della Giovane Ancona, che ha deciso di rafforzare in maniera sempre più solida l’intesa tecnica con il club atalantino. A dirigere il pomeriggio di aggiornamento e formazione è stato il tecnico dell’Under 14 della Dea Andrea Di Cintio, che ha svolto dapprima una seduta con i Giovanissimi 2005 biancorossi, per poi proseguire con un allenamento dedicato ai pulcini 2009. “Con il gruppo giovanissimi 2005 - spiega il Mister Dorico Marco Impiglia - abbiamo sviluppato l’allenamento con tema la costruzione del gioco dal basso. Alle 17.30 con il gruppo pulcini 2009 il mister ci ha illustrato un allenamento tipo stile Atalanta”. Al temine si è tenuta una discussione in aula. “Il trait d’union dell’intero aggiornamento che ha dato seguito al percorso già avviato ad inizio stagione - prosegue Mister Santini - è stato l’utilizzo delle tipiche strutture su cui l’Atalanta costruisce gli allenamenti ed il percorso di sviluppo del giovane calciatore, dall’attività di base sino all’agonismo”.

Ed ecco la nuova sfida: “Abbiamo già in programma un nuovo appuntamento con l'Atalanta per un aggiornamento da tenersi in palestra, rivolto agli istruttori che seguono l'attività Primi Calci" e Piccoli Amici, per intenderci dai 5 ai 9 anni, in quanto annettiamo a queste categorie importanza fondamentale per il percorso formativo dei ragazzi. Il contesto sociale oggi purtroppo produce bambini pressoché analfabeto-motori - continua Santini - noi con la nostra attività e con l'aiuto dell'Atalanta vogliamo contribuire a favorire una crescita corretta dal punto di vista coordinativo, per metterli in condizione di praticare al meglio, negli anni successivi, lo sport del calcio dal punto di vista tecnico e tattico. Come dice Loris Margotto, responsabile nazionale delle scuole di calcio affiliate Atalanta, i bambini di Ancona sono gli stessi di quelli nascono a Bergamo, Milano, Palermo ecc… Occorre dar loro la possibilità di muoversi, sperimentare, gestire il proprio corpo negli spazi, che sia o meno dietro a un pallone, perché possano avere una crescita fisica sana e felice”.

Da qui il sogno del Mister: “Mi rivolgo ai genitori che conoscono il problema della carenza degli oratori e dei cortili, per i bambini sopratutto di città, e che sentono il bisogno di qualcuno che curi le carenze motorie dei loro figli. Vorremmo gettare le basi per creare a primavera un’attività parallela rivolta ai bambini che non possono essere tesserati, per fare attività ludico/propriocettive”. La sfida è lanciata. Palla (e bambini) al centro.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 04/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Loreto, che arrivo per il Settore Giovanile: ecco Mauro Bertarelli

LORETO. Mauro Bertarelli (foto) è il nuovo allenatore degli Allievi del Loreto. Nato ad Arezzo nel 1970, vanta un passato glorioso nel mondo del calcio professionistico nazionale in qualità di attaccante. Ha calcato i campi di serie A, B e C, con la Sampdoria, con cui ha vinto una Coppa Italia, Empoli, Ravenna, Ancona e Rimini. Ha...leggi
02/07/2020

Olimpia Marzocca: Luca Profili resta alla guida del Settore Giovanile

MARZOCCA. Sarà ancora Luca Profili (foto) in sella alla gestione tecnica dell’intero settore giovanile della società Olimpia Marzocca per il prossimo anno, dando il giusto senso di continuità e serietà in quanto impostato nell’anno “zero” appena concluso.L’interruzione forzata subita non h...leggi
01/07/2020

Sconto sulla quota annuale: l'idea Bonus Calcio della Giovane Ancona

ANCONA. La Giovane Ancona riparte. Da diverse settimane la Società del Patron Schiavoni e del Presidente Diego Franzoni sta mettendo in campo tutte le risorse possibili per vincere il Coronavirus: sanificazione degli ambienti, rapid-test per i membri dello staff, interesse per il Bando dello Stadio Dorico. "Ma in cima alla lis...leggi
18/06/2020

OsimoStazione C.D., Nuova Folgore e Candia: l'unione fa la forza

Grande novità in casa Osimo Stazione Conero Dribbling che vuole continuare a puntare in alto e dare opportunità ai giovani. Quello presentato è un progetto che coinvolge 500 tesserati e che vede coinvolte tre società: Osimo Stazione Conero Dribbling, Nuova Folgore e Candia Baraccola, che condividendo la stessa filoso...leggi
13/06/2020

Aurora Calcio Jesi, ecco lo staff tecnico per la stagione 2020-'21

JESI. L’Aurora Calcio Jesi conferma il Responsabile Tecnico Francesco Bacci (nella foto con il presidente Emiliano Togni) e presenta l'organigramma per la stagione 2020/2021. Confermati gli allenatori Francesco Uncini, Matteo Mastri, Simone Grattini, Luca Sesterzi e Fabrizio Santoni. Tutti gli allenatori sono in possesso di abilitazioni Uefa o Attestati Laurea Scienze Mot...leggi
26/05/2020

Camerano, Fontana: "Speriamo di ripartire ad ottobre"

CAMERANO. Il Camerano non vede l'ora di ricominciare a far correre i suoi giovani. "I vari protocolli imposti dal Governo sarebbero impossibili da mettere in pratica nelle piccole realtà dilettantistiche, quindi al momento non vedo imminente la ripartenza del calcio giovanile - sottolinea il responsabile del settore giovanile Stefano Fontana (fo...leggi
19/05/2020

Borghetto: Giovanissimi regalano schermi facciali all'Avis del paese

Dalla pagina Fb dell'Avis Comunale di Monte San Vito"La Pubblica Assistenza Avis Monte San Vito vuole ringraziare calorosamente gli atleti categoria Giovanissimi della SSD Borghetto (foto) e la “Makers Ancona Covid-19", da questa collaborazione è nata una importante donazione di schermi facciali per i volontari della nostra Associazione....leggi
18/05/2020

Osimana: salta il Memorial "Bellezza", il camp Real Madrid a luglio

OSIMO. Era già nell’aria, viste le difficoltà sanitarie e l’indisponibilità degli spogliatoi del Santilli, ma ora è ufficiale l’annullamento dell’edizione 2020 del Memorial "Roberto Bellezza", un torneo molto ben riuscito nelle scorse edizioni, dove a sfidarsi vi erano oltre 300 ragazzini. Peccato, ma il momento è questo e bisogna accet...leggi
13/05/2020

Un unico settore giovanile: nasce la Junior Portuali Calcio Ancona

Il calcio non sarà più lo stesso dopo il Coronavirus. Soprattutto quello dilettantistico. Il momento che stiamo vivendo dovuto all’emergenza Coronavirus porterà dei cambiamenti drastici, sia in campo economico che in quello sportivo. La parola d’ordine per le società diventerà una sola, il settore giovanile. Per questo motivo l’ASD Po...leggi
13/05/2020

Filottranese confermata Scuola Calcio Elite

FILOTTRANO. La Filottranese è ancora una volta confermata come Scuola Calcio Elite. La società biancorossa si conferma tra le protagoniste del panorama calcistico provinciale a livello di settore giovanile, con il prestigioso riconoscimento che premia la qualità del lavoro svolto in tutti questi anni, visto c...leggi
23/04/2020

Fabriano Cerreto, Maraniello ai suoi ragazzi: "Quanto prima al campo"

Il responsabile della Scuola Calcio del Fabriano Cerreto Pino Maraniello (foto) lancia un messaggio sui social per i suoi ragazzi: "Buongiorno a tutti, con queste poche righe io e la società, volevamo salutare tutti i nostri atleti, le loro famiglie, tutti i nostri dirigenti ed i nostri mister. Spero che tutti voi stiate bene e spero quanto prima di rivede...leggi
27/03/2020

Concluso il II Memorial "Daniele Pongetti": vince la Vigor Senigallia

“Nessuno muore mai se vive nel cuore di chi resta”. Su questa frase si è aperta lunedì scorso (17/02/2020) il “2° Memorial Daniele Pongetti” organizzato dalla A.S.D. Senigallia Calcio per festeggiare il 18° compleanno di Daniele Pongetti proprio tesserato, tragicamente scomparso il 8 dicembre 2018 alla Lanterna Azzu...leggi
21/02/2020


Il ricordo di Daniele è sempre vivo: al via il II "Memorial Pongetti"

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con il “Memorial Daniele Pongetti”, giunto alla sua seconda edizione.  Un evento organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Senigallia Calcio per stringersi intorno alla famiglia di Daniele proprio nel giorno del suo compleanno (mercoledì 19/2/20...leggi
17/02/2020

La Nuova Folgore vince il 6° Torneo "Giovani Speranze"

Si è concluso davanti ad una bella cornice di pubblico il 6° Torneo "Giovani Speranze - Città di Recanati" - 1° Memorial Gianluca Carotti". Domenica 9 Febbraio il campo di Via Turati di Villa Musone è stato il palcoscenico del grande calcio giovanile grazie al torneo organizzato dal Villa Musone, e ri...leggi
11/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11263 secondi