Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Il Villa Musone prosegue l'attività del settore giovanile

In epoca di Covid-19, il Villa Musone ha proseguito la propria attività giovanile. La società, da sempre attenta alla crescita ed allo sviluppo dei propri ragazzi, fin da questa estate si è messa in moto per garantire l’inizio degli allenamenti nella massima sicurezza e rispettando i protocolli previsti. Un impegno importante per i villans, sotto tutti i punti di vista, che hanno sempre creduto nell’importanza di far cominciare, e poi proseguire anche in questi tempi, l’attività del proprio vivaio.

“E’ stato un lavoro diverso dal solito – commenta Massimiliano Prosperi, responsabile organizzativo del settore giovanile gialloblu – Quest’anno non è bastato solo badare all’organizzazione tradizionale ma anche a tutte quelle indicazioni che ci sono giunte per far rispettare i protocolli di sicurezza. La nostra volontà era quella di iniziare per l’inizio della stagione, quindi fine Agosto, per far riprendere l’attività dopo lo stop improvviso di Marzo con il lockdown. Prima di cominciare abbiamo incontrato i genitori per spiegargli come avremmo lavorato in questa stagione e siamo riusciti a far capire loro che avremmo fatto tutto il necessario per far svolgere gli allenamenti in assoluta sicurezza. I genitori, che magari all’inizio erano un po’ sfiduciati, ci hanno dato fiducia e siamo contenti di questo, perché da parte nostra abbiamo pianificato il lavoro fin da Giugno, definendo i quadri tecnici, e da fine Luglio abbiamo tenuto aperto sempre la segreteria proprio per essere a completa disposizione dei genitori e per risolvere ogni loro dubbio. Oggi possiamo dire che, nonostante il periodo difficile e capisco anche quei genitori che ancora non si fidano di portare i propri figli, abbiamo quasi un 80% di presenze al campo e questo ci dà soddisfazione perché significa che i genitori continuano a fidarsi”.

Un incarico, quello di responsabile organizzativo, per Massimiliano Prosperi che è arrivato questa estate dopo l’addio di Davide Finocchi. “E’ una bella sfida e ringrazio il presidente e la società per questa fiducia – rimarca Massimiliano – Con Roberto Ruggeri, il responsabile tecnico, collaboriamo proficuamente. Finora siamo contenti perché, come detto, non ci siamo mai fermati dalla Juniores ai più piccolini. Tra Piccoli Amici e Primi Calci quest’anno abbiamo più di 70 bambini e questo ci fa ben sperare per il futuro. Oltre ad avere aggiunto una componente rosa con l’arrivo di due bambine, Maria e Rachele, che sono sempre presenti. Attualmente i nostri gruppi svolgono due allenamenti a settimana e con l’arrivo della “zona arancione” ci siamo anche adoperati per agevolare lo spostamento di genitori e atleti, visto che Villa Musone è zona di confine tra più comuni e quindi abbracciamo un’utenza abbastanza vasta, preparando delle apposite certificazioni. Inoltre, in questo periodo di stop dei campionati, abbiamo avuto la possibilità di incontrarci con i tecnici del Chievo Verona, con cui siamo affiliati da questa stagione, quindi sfruttiamo questo periodo come momento di crescita del nostro staff tecnico. Sempre nell’ambito della collaborazione con i clivensi ci piacerebbe organizzare il loro camp estivo il prossimo anno, vedremo se sarà possibile. Poi abbiamo inoltrato la domanda per essere nuovamente iscritti come Scuola Calcio F.I.G.C., visto che i requisiti ci sono, perciò attendiamo fiduciosi notizie dalla Federazione”.

Ovviamente quello che è importante a Villa Musone è il progetto del settore giovanile, da sempre portato avanti con grande attenzione. “Quello che mi sento di dire in questo momento è che il Villa Musone non molla e farà di tutto, fino a che sarà possibile, per far allenare i propri giovani – rimarca Prosperi – Si è deciso di proseguire per il bene dei nostri atleti, perché li teniamo in un ambiente sano, sicuro, cercando di insegnargli dei valori. Infatti i nostri tecnici sono prima di tutto degli educatori e lavoriamo nella massima trasparenza con i genitori, perché vogliamo formare degli uomini e degli sportivi con dei principi chiari. Per questo ringrazio tutti i nostri allenatori, che hanno sposato la nostra filosofia, e sono soddisfatto perché anche loro fanno crescere il nostro progetto”.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 26/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



AS Senigallia: il progetto sviluppo del responsabile Andrea Borreani

Andrea Borreani (foto), laureato in scienze motorie e allenatore UEFA-B, dopo aver svolto il ruolo di allenatore in diverse società locali, ha deciso nel 2014 di entrare a far parte dello staff tecnico dell’AESSE Senigallia, inizialmente ricoprendo il ruolo di allenatore, salvo poi decidere di accettare nel 2019 il ruolo di Responsabile de...leggi
31/03/2021

Junior Jesina 'Scuola Calcio Roberto Mancini': stop allenamenti

La “Junior Jesina L Scuola Calcio Roberto Mancini” dice stop agli allenamenti almeno fino al 5 marzo.«La decisione è stata presa da tutti i dirigenti della scuola per contribuire, in questo delicato periodo, alla urgente necessità di evitare possibili assembramenti. Fino ad oggi abbiamo sempre continuato la nostra attività con bambin...leggi
26/02/2021

Senigallia, Frulla e gli allenamenti individuali al tempo del Covid

Ha senso fare allenamento individuale a calcio al tempo del Covid?Ne parliamo con il Responsabile Tecnico della Scuola Calcio dell’ASD Senigallia Calcio Massimiliano Frulla. "Questo è un interrogativo che è balzato spesso agli onori della cronaca in questi ultimi mesi e che ancora oggi molte volte ci poniamo - spiega Frull...leggi
26/02/2021

Il progetto Aurora Jesi non si ferma e guarda al futuro, parla Bacci

JESI. Il progetto Aurora Jesi non si ferma e guarda al futuro. Nonostante la pandemia, con gli enormi problemi annessi, il Responsabile del settore giovanile Francesco Bacci può fare un punto della situazione con orgoglio e soddisfazione: “In una stagione così particolare per tutti siamo arrivati a 240 iscritti, senza ...leggi
04/02/2021

SA Castelfidardo: Fernando Damian è preparatore atletico

CASTELFIDARDO. La società SA Castelfidardo si complimenta con il mister Damian Fernando che anche in questi tempi così difficili ha concluso il corso per la qualifica di preparatore atletico."Congratulazioni da parte di tutta la società per il traguardo raggiunto, certi che aiuterà i nostri ragazzi a crescere ancora di pi&ugrav...leggi
12/01/2021

Giovane Ancona: auguri da Toldo, Atalanta e dai baby campioni

Gli auguri di Francesco Toldo, eroe d'Olanda, quelli del Patron Sergio Schiavoni, che guarda già al 2021, ma soprattutto i sorrisi dei tanti baby campioni che negli ultimi anni dalla Scuola Calcio Giovane Ancona sono volati verso il professionismo, come Giacomo Moretti (Lazio), Giovanni Perini (Sassuolo), Luca Lombardi (Monza) e Pietro Giordani (Frosinone). E' st...leggi
24/12/2020

Prosegue la collaborazione tra Villa Musone e Chievoverona

Prosegue la corrispondenza tra queste due società che di simile non hanno solo i colori, ma un progetto ben coordinato a partire dai settori giovanili. Infatti il Villa Musone ed il ChievoVerona continuano in questo rapporto stretto di interscambio: questa volta è toccato ai veronesi che con alcuni dei tecnici e all...leggi
11/11/2020

Girolomoni: "Cerchiamo di non fare annoiare i ragazzi"

Il settore giovanile dell’Osimo Stazione Conero Dribbling prosegue le attività incentrate sull’allenamento individuale dei propri tesserati. Medesime metodologie con cui ripartiranno dalla prossima settimana mister Gianluca Fenucci e ragazzi, la categoria Juniores e gli Allievi. Per quanto riguarda la prima squadra si svolgeranno due sedute facoltative a sett...leggi
06/11/2020

Al Camerano proseguono alla grande gli allenamenti individuali

CAMERANO. In attesa di tempi migliori, il Camerano prosegue con le sedute di allenamento individuale dedicate ai propri tesserati del settore giovanile.C’è stato un ottimo riscontro in queste prime fasi di adattamento alla inedita metodologia d’allenamento, imposta dalla pubblicazione del nuovo Dpcm ad oggi in vigore. Riscontri positivi che sono s...leggi
06/11/2020

L'Anconitana sospende tutta l'attività del settore giovanile

L’U.S. Anconitana, con profondo rammarico, è costretta a sospendere temporaneamente tutte le attività di settore giovanile fino al perdurare dell’attuale stato di emergenza sanitaria. Nel rispetto delle famiglie dei ragazzi e di tutti i tesserati, visto anche il quotidiano aggravarsi della curva epidemiologica, si ritiene prioritario g...leggi
30/10/2020

Il Dpcm non ferma il Camerano Calcio: gli allenamenti proseguono

Il Camerano Calcio è pronto a continuare, nonostante tutto. In seguito alla pubblicazione del nuovo Dpcm, la società gialloblu ha deciso di effettuare sedute di allenamenti individuali per i propri giovani tesserati come consentito dalle nuove e attuali normative. Una scelta dettata dalla volontà di continuare a rendere felici e orgogliose le famiglie che h...leggi
27/10/2020


Camerano: formiamo 150 ragazzi rispettando il Protocollo

CAMERANO. Tra le mille difficoltà, causate soprattutto dall’emergenza Covid-19, il Camerano Calcio può vantare circa 150 tesserati. Non male se si considera che si sarebbe dovuto trattare dell’anno della rinascita e delle rivoluzioni. E invece, beata gioventù! Il responsabile tecnico del settore giovanile Corrado Capotondo...leggi
13/10/2020

Il settore giovanile dell'Aurora Calcio riparte di slancio

I numeri non possono mai spiegare tutto, ma quelli snocciolati dal Responsabile della scuola calcio Aurora Jesi Francesco Bacci sono emblematici per raccontare una realtà estremamente vivace ed in piena crescita. Una fotografia nitida di un lavoro iniziato nella scorsa stagione e che oggi raccoglie degli splendidi frutti. “Siamo oltre alle 200 iscrizioni &nda...leggi
06/10/2020

Giovane Ancona - Atalanta Bergamasca tandem di lusso

ANCONA. Luca Silvani (foto), responsabile scouting dell'attività di base dell'Atalanta, oggi ha fatto visita alla società Giovane Ancona. Silvani, ci racconti il perché di questa visita alla società anconetana. È un privilegio avere nella nostra regione visite come la sua."La mia visi...leggi
05/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13894 secondi