Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


COPPA ITALIA. Reti inviolate nell'andata tra Fossombrone e Angelana

Vai alla galleria

Forsempronese – Angelana 0-0
FORSEMPRONESE (4-3-3): Marcantognini, Marongiu, Procacci, Pandolfi Leonardo, Rosetti, Rovinelli, Arcangeletti (90’ Ciampiconi), Conti, Barattini (46’ Cecchini), Palazzi (92’ Aguzzi), Pagliari. All. Fucili
ANGELANA (4-4-2): Cucchiararo (26’ Buini), Subbicini, Bolletta, Bengala Gomsi, Bartolini, Melillo (82’ Marani), Lucaroni (47’ Konan Kakou), Fuso (61’ Ravanelli), Acatullo, Cascianelli (70’ Benedetti), Confessore. All. Riberti
Arbitro: Scarpati di Formia
Assistenti: Fabrizi (Frosinone) e Cirillo (Roma 1)
NOTE – Ammoniti: Pagliari, Fuso, Bartolini, Acatullo, Bolletta, Ravanelli.

FOSSOMBRONE – Finisce a reti bianche la gara di andata valevole per la Coppa di Eccellenza tra la Forsempronese e l’Angelana. Partono subito forte le due squadre e al 3’ una buona azione degli ospiti viene fermata per un fuorigioco dall’arbitro. La replica della Forsempronese dopo due minuti, con Marongiu, il cui tiro da buona posizione è piuttosto debole e non impensierisce Cucchiararo. L’Angelana si propone con delle buone azioni sulla fascia sinistra ed arriva a mettere in mezzo un paio di traversoni piuttosto pericolosi. Al 20’ buona azione dei padroni di casa: Palazzi supera il suo diretto marcatore che lo stende al limite dell’area, la successiva punizione di Pandolfi viene respinta dalla barriera. Al 25’, su un lungo lancio in area ospite, il portiere Cucchiararo in uscita disperata travolge Pagliari involatosi verso la rete. Tutto regolare per l’arbitro, anche se un minuto più tardi l’estremo difensore ospite è costretto a chiedere il cambio per infortunio. Alla mezzora ancora un’azione pericolosa in ripartenza da parte della Forsempronese, ma Barattini sbaglia l’ultimo passaggio. Al 42’ pregevole imbucata di Pandolfi per Pagliari, che in area da buona posizione si fa anticipare dal difensore Melillo. La replica ospite allo scadere con una conclusione di Cascianelli che sfiora il palo alla destra di Marcantognini.

Nella ripresa sale il tono agonistico della gara, anche se il direttore di gara sorvola su tre/quattro interventi piuttosto duri dei giocatori umbri. La Forsempronese produce il massimo sforzo tra il 50’ e il 70’, con un paio di ripartenze molto pericolose, sbagliando però l’ultimo passaggio vedendo così sfumare delle azioni potenzialmente interessanti. Ad un quarto d’ora dalla fine palla gol sui piedi di Cecchini, servito magistralmente da Procacci con una palla morbida, ma il bomber a tu per tu con Buini gli tira addosso. Nel complesso un’ottima gara dei ragazzi di mister Fucili, che ai punti avrebbero meritato il bottino pieno. Gli ospiti si sono difesi con ordine e talvolta anche con eccessivo agonismo, reso possibile anche da un arbitraggio che non ha sanzionato a dovere alcuni interventi molto ruvidi.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 09/03/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



SPAREGGIO. Superato il Torrione: a salire in 1^ è la Falco Acqualagna

Falco Acqualagna – Torrione 1-0 FALCO ACQUALAGNA: Gori, Foresto (87’ Grilli), Marini G. (67’ Rebiscini), Marini F. (84’ Lupini), Angradi Fab., Angradi Fil., Cazzola, Bartoli, Carloni (71’ Marini M.), Marcucci, Ferraraccio (93’ Arradi). All. Bettelli TORRIONE: Pierantozzi Davis, Capriotti, Ottaviani, Merlini, Gabrielli, Carboni (84...leggi
25/06/2022


Una squadra non si iscriverà al prossimo campionato

Nella prossima stagione sportiva dilettantistica non si vedrà ai nastri di partenza l'Africa Promo Foot. La società ha infatti comunicato che non si iscriverà al campionato di Terza Categoria, dopo che nell'annata appena conclusa aveva preso parte al girone A. Ringraziamo tutti i Giocatori, Dirigenti, Allenatore e i Tifosi ch...leggi
24/06/2022

Pergolese in Prima Categoria?

Potrebbe venire subito occupato il posto lasciato libero dal Cantiano in Prima Categoria. Mentre nel paese ha preso vita in Seconda Categoria l'ASD Atletico Luceoli Cantiano (tramite il cambio di denominazione della neo promossa Atletico Luceoli) a salire in Prima Categoria potrebbe ess...leggi
23/06/2022


Fantastico Real Altofoglia: i segreti del successo

BELFORTE ALL'ISAURO. Sale in Prima Categoria il Real Altofoglia, la squadra di Belforte all’Isauro, una cavalcata formidabile fatta di 21 vittorie, 7 pareggi e solamente 2 sconfitte. Una società giovane, seria e dinamica, con un Presidente visionario come Filippo Pini e un DS lungimirante come Cesare Bertini, che costruiscono un te...leggi
31/05/2022

San Costanzo nella storia: vola in Promozione!

Storica impresa del San Costanzo che con un rotondo 3-0 contro la Castelleonese si aggiudica la testa della classifica del girone B di Prima categoria (vedi la classifica finale) e vola nel campionato di Promozione, una categoria dove in 56 anni di storia non ha mai militato. La partita &e...leggi
29/05/2022


Maior in Prima categoria! I numeri della promozione

La Maior è tornata in Prima categoria a distanza di tre anni e a Montemaggiore al Metauro (sabato) si è festeggiato un traguardo cercato da società e tifosi. La squadra di mister Latini, superando il Piandirose, ha colto il 22° successo di una stagione monstre, condita anche da 5 pareggi e con appena 2 sconfitte. La Maior, oltre ai 71 p...leggi
24/05/2022

Il Brescia, la serie C, la salvezza col Piandirose: Fiori smette

La sua è una storia particolare. Tra il 2007-2009 ha accumulato 23 presenze in serie C, ha avuto l'onore di essere il capitano del Brescia Primavera, sogna di allenare una prima squadra, ma intanto annuncia di smettere col calcio giocato. Alessio Fiori (vedi scheda), classe 1...leggi
13/05/2022

E' promozione alla prima stagione: Ca' Gallo in Seconda categoria!

Dopo una cavalcata mostruosa il Ca' Gallo vola in Seconda categoria a due giornate dal termine del campionato.La formazione di Montecalvo in Foglia, ricostituita in piena pandemia e iscritta al campionato di Terza categoria 2020-2021 (campionato mai partito per via del Covid), batte il Gallo Football 8-0 e vince il girone A di Terza categoria con 59 punti...leggi
30/04/2022

Dilettanti Marche: c'è già il primo verdetto della stagione

PESARO. E' arrivato il primo verdetto del calcio dilettantistico marchigiano. L'Hellas Pesaro con il successo per 2-0 contro il Tre Ponti ha vinto il campionato di Terza Categoria girone B con quattro giornate di anticipo. La società pesarese ha centrato la promozione in Seconda Categoria al primo tentativo, essendo stato questo il debut...leggi
15/04/2022


FAIR-PLAY. Frattini chapeau: fa annullare il gol della sua squadra!

Un gesto di fair-play che fa bene al calcio dilettanti. Si è verificato sabato scorso durante la partita di Prima categoria (girone A) tra Vismara e Tavullia. I fatti: su un cross di Salvatori il pallone è uscito di qualche centimetro in fallo laterale senza che l’arbitro se ne sia accorto nonostante la bandierina alzata del segnalinee: nell...leggi
06/04/2022

AVVISO AGLI UTENTI. Aggiornata la app ITALIAGOL

- DOWNLOAD PER IOS - DOWNLOAD ANDROID Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, la app che da qualche anno sta accompagnando la redazione e gli utenti di Marcheingol.it nell'aggiornamento ...leggi
31/03/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10186 secondi