Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
FOCUS Settore GiovanileArchivio

Dai Primi Calci alla Juniores Provinciale che vola: modello Pollenza

19/01/2017 11:30

POLLENZA. Giro di boa della stagione calcistica 2016-2017 anche per il Montemilone Pollenza del presidente Giuseppino Marinangeli. Certo, non si possono tracciare bilanci definitivi, ma parecchie indicazioni già emergono dopo questa prima parte di stagione. Partiamo dall’evento più recente, la tradizionale Cena di Natale che ha visto la ...





Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Gabaldi sferza le Istituzioni: "Sangio da playoff ma senza campo!"

PORTO SAN GIORGIO. E' il giocatore simbolo della Sangiorgese, uno che quando lo guardi giocare ti domandi: "Ma uno così che ci fa in Promozione?". Ma lui veste la casacca della Sangio per amore, solo per amore, ed è per amore che non la manda a dire alle istituzioni cittadine. Massimiliano Gabaldi (foto) si sfoga su Facebook: "Uno ci mette tempo, passione, sacrificio perché crede ad un progetto, crede alla maglia, alla storia della Sangio! - tuona sui social - Oggi ho voglia...leggi


La neve, il sisma... Fede: "Noi montanari soffriamo con dignità"

Dopo la neve, il terremoto. L'entroterra maceratese e fermano non sembra avere tregua. Ma non ci si abbatte. E' l'allenatore dell'Esanatoglia Fabio Fede (foto) a descrivere sui social la tempra della gente di montagna: "I montanari sanno soffrire con dignità... quindi poche chiacchiere, spaliamo e zitti". Rincara la dose il patron del Fiuminata Paolo Stella: "Bravo Fabio! Se non ci rimbocchiamo le maniche da soli ci faranno morire. In questo modo i nostri territori da tutti considerati...leggi


RECUPERI. 7 gare rinviate e 2 giocate: Fabriano ok, pari a P.d'Ascoli

Niente da fare. E' ancora la neve a colpire duro il programma dei recuperi di Eccellenza, Promozione e Seconda categoria, inizialmente in calendario per oggi. Molte le gare costrette ad un supplemento di attesa, con la nuova data prevista il prossimo 25 gennaio. Ecco l'elenco completo dei cambiamenti.         ECCELLENZA Helvia Recina - Folgore VeregraTolentino - PergoleseUrbania - Montegiorgio Si giocheranno regolarmente oggi:Porto d'Ascoli - Marina   0 -...leggi


Civitanovese, il dopo Caneo si chiama Roberto Cevoli

CIVITANOVA MARCHE. E' Roberto Cevoli (foto), 48 anni, ex difensore riminese che in carriera ha vestito le maglie di San Marino, Jesina, Fano, Carpi, Reggina, Reggiana, Torino, Cesena, Crotone e Modena, il nuovo allenatore della Civitanovese al posto di Caneo. Arriva dall’Albania, dove ha allenato per questo primo tratto di stagione il Teuta di Durazzo, Serie A albanese. Conosce bene sia il direttore generale Gianni Rosati, avendo allenato la Primavera della Reggina dal 2012 al 2015 in...leggi


"Caso Titone": i dubbi della Jesina, la certezza del Matelica

Potrebbe davvero finire con un autogol allucinante: partita persa a tavolino al Matelica e Mario Titone (foto) costretto a far da spettatore domenica contro il San Nicolò per non rischiare di perderne altre. Danza tra un balletto di date e la giusta interpretazione dell’articolo 22 comma 5 e 6 del Codice di Giustizia Sportiva, l’epilogo della vicenda innescata dal ricorso inoltrato dalla Jesina dopo il derby di Serie D perso 3-1 domenica con i matelicesi. I dubbi, espressi dal...leggi


"Per i primi cinque posti c'è anche il Lama United". Parola di Alesi

CASTEL DI LAMA. Anche se un pochino a singhiozzo continua a procedere il campionato di Seconda categoria. Nel girone H la battaglia per le posizioni migliori è piuttosto serrata e riguarda almeno la metà delle squadre. Ad un passo dalla zona play off troviamo il Lama United del presidente Luigino Alesi (foto) che abbiamo avuto il piacere di ascoltare. Partiamo dalla posizione di classifica, un sesto posto che la soddisfa?“Direi abbastanza, abbiamo perso per strada alcuni...leggi


Montegiorgio, porta blindata da Falcetelli: senza gol da 587 minuti!

MONTEGIORGIO. A fari spenti e senza tanti proclami il Montegiorgio, uscito indubbiamente ringiovanito dal mercato di dicembre, si piazza al terzo posto in classifica con 31 punti. Età media piuttosto bassa e cinque under in campo fin dall’avvio nel successo sul Loreto. Per la quarta volta consecutiva a finre sul tabellino dei marcatori è il centrale classe 1997 Marco Passalacqua, arrivato dalla Fermana che non si limita a difendere ma anche ad attaccare. Scorrendo i numeri ad...leggi


"La tripletta? Per l'Fc Senigallia e per me: voglio solo stare bene!"

SENIGALLIA. Nicola Chicco (foto) è tornato. La tripletta realizzata contro la Laurentina (4-1 il risultato finale) infonde fiducia all'ambiente dell'Fc Senigallia ma soprattutto a lui stesso che nella prima parte di stagione ha giocato poco per via di qualche infortunio di troppo. Questi tre gol se li dedica a se stesso: "Vorrei tanto trovare un po' di continuità", ci dice. Chicco, 34 anni, è nato a Trieste, per 10 anni ha vissuto in America, poi l'arrivo e la sistemazione a...leggi


Titone sì o no? La Jesina cade col Matelica ma presenta ricorso

JESINA. Al termine della partita con il Matelica (finale 1-3), il presidente della Jesina Calcio, avv. Marco Polita (foto), ha preannunciato ricorso per la presenza in campo del giocatore Mario Titone nelle file della squadra ospite. “Titone - ha sottolineato Polita - era reduce da due giornate di squalifica con il Piacenza, squadra dove ha militato nella prima parte di questa stagione, per un rosso di fine novembre. Una giornata l’aveva scontata domenica 4 dicembre, il giorno...leggi


Perde con 2 torti ma fa i complimenti all'avversario. Stile Roscioli!

MONTECOSARO. Calcio d'angolo, i giocatori del Portorecanati vanno sul primo palo, Cento alza di tacco la palla sulla traversa, la sfera viene toccata da Pandolfi e poi respinta da un difensore, l'arbitro fa proseguire ma l'assistente (Marinelli di Ancona) ferma il gioco decretando il gol tra le proteste del Montecosaro. Questo racconta la cronaca di Montecosaro - Portorecanati (Promozione B) risolta da un gol non gol (0-1 il finale). Ma non è finita qui. Poco più tardi a Ulivello...leggi


LA FAVOLA DI MARCO. In campo dopo aver sconfitto un tumore!

FILOTTRANO. Lo sport fa divertire, soffrire ma soprattutto fa emozionare ed oggi è una di quelle date che difficilmente si potranno dimenticare, Marco Antinori (foto) proprio oggi sabato 14 gennaio 2017 torna in campo (69° presenza tra i Reds) dopo 623 giorni dall'ultima partita disputata in biancorosso (2 maggio 2015) e per un segno del destino sempre contro la Castelfrettese.Adesso lo possiamo dire con serenità, Marco ha vinto la sua più grande partita, ha...leggi


La carica di Pazzaglia: "Fabriano Cerreto, obiettivo primo posto"

FABRIANO. Simone Pazzaglia (foto) è pronto e determinato a tuffarsi nell'Eccellenza 2016-'17 sulla panchina del Fabriano Cerreto. Contro la Pergolese sarà la 'prima' per il tecnico ex Vis Pesaro, Città di Castello e Vismara dopo il rinvio della partita con la Forsempronese. E ora, dopo un mese di stop compresa la sosta natalizia, ecco per il Fabriano (ma anche per altre squadre impegnate nei recuperi) un tour de force con 3 partite in una settimana. "E' così,...leggi


Verdecchia: "Decida la Federazione, ma noi di mercoledi non giochiamo"

PORTO SANT'ELPIDIO. Non accenna a diminuire l'amarezza di alcune squadre a seguito del rinvio di diverse gare ed interi campionati, nello scorso fine settimana. Tra i più delusi e perplessi certamente i dirigenti della Pinturetta Falcor, capitanati dal presidente Stelio Verdecchia (foto) che non riesce proprio a spiegarsi il blocco completo del girone D della Prima categoria. “Non c'erano i presupposti per tale provvedimento – esordisce il presidente - tutte le squadre della...leggi


"A Capi insulti vergognosi, il campo dell'Osimana andava squalificato"

Il Giudice Sportivo ha comminato 600 Euro di multa all'Osimana perchè "la propria tifoseria, durante la gara contro il Piobbico, ha rivolto cori di discriminazione razziale e territoriale nei confronti di un calciatore della squadra avversaria costringendo l'arbitro a sospendere l'incontro per alcuni minuti". Il giocatore preso di mira è un beniamino del Piobbico, l'attaccante albanese Artur Capi (foto), da oltre dieci anni all'Audax. Dalle parti del Piobbico però la...leggi


RECUPERI. Dall'Eccellenza alla Seconda categoria, ecco tutte le date

Dopo i tanti rinvii delle gare dello scorso week-end il Comitato regionale ha definito oggi nel dettaglio le date dei vari recuperi dal campionato di Eccellenza a quello di Seconda categoria.               ECCELLENZA - 18 gennaio ore 14,30 Fabriano Cerreto - Forsempronese Helvia Recina - Folgore Veregra Porto d'Ascoli - Marina                    ...leggi


Ciattaglia: scommessa Faris vinta! E il Barbara vola

BARBARA. A volte nella vita calcistica di un calciatore il feeling con l'allenatore è fondamentale. Prendete il caso di Faris Joussef, 22 anni ad ottobre: nella stagione 2012-2013 ha totalizzato 26 presenze in Eccellenza con la Cingolana poi...è finito in Seconda categoria con l'Apiro. Ma l'allenatore Lorenzo Ciattaglia che proprio ai tempi di Cingoli lo ha allenato, in questa stagione gli ha ridato fiducia, se l'è portato con lui a Barbara e ora il ragazzo marocchino lo sta...leggi


Luca Fermanelli torna su una panchina di Promozione!

A distanza di tre anni Luca Fermanelli (foto) torna in Promozione. E lo fa rilevando la panchina di Marco Mancinelli al Villa Musone (girone A). Il cambio dopo l'1-1 interno contro il Valfoglia. Fermanelli, civitanovese classe 1966, torna in Promozione dopo l'esperienza a Casette Verdini nella stagione 2012-2013. Per Fermanelli, in passato, esperienze alla guida di Trodica, Vigor Senigallia, Matelica, Chiesanuova, Vigor Pollenza, le ultime due stagioni in attività le ha trascorse in Prima...leggi


Recanatese, il nuovo allenatore è Antonio Soda

RECANATI. E' Antonio Soda il nuovo allenatore della Recanatese. Il tecnico calabrese (è nato a Catanzaro), ex Rapallo Bogliasco, batte la concorrenza di Marco Alessandrini con il quale la società leopardiana ha avuto un contatto ma alcuni problemi non hanno consentito la chiusura della trattativa. Soda, classe 1964, ex attaccante di Catanzaro, Carbonia, Empoli, Bari, Spal e Palermo, in carriera ha allenato club importanti come Spezia (nel 2005 lo riportò in B dopo 55 anni),...leggi


Sangiustese, Telusiano e Real Molino: è dominio Monte San Giusto!

MONTE SAN GIUSTO. Monte San Giusto piazza 3 squadre al primo posto nei rispettivi campionati. La Sangiustese inizia l'anno nuovo sul tetto d'Eccellenza. Da sola. A +2 sul Fabriano Cerreto (anche se deve recuperare una partita). Con Mirko Cudini in panchina (al posto di Pierantoni) la squadra ha messo le ali: 8 risultati utili consecutivi e ora sognare si può. Merito di una dirigenza appassionata e competente capeggiata da Andrea Tosoni che con passione e dedizione ha saputo ridare...leggi


FENOMENO ORSOLINI. La Serie A stregata dal ragazzo di Rotella

Riccardo Orsolini è nato il 24 gennaio 1997 a Rotella, un paesino di circa 1.000 anime in provincia di Ascoli Piceno. Ha iniziato a calciare il pallone da subito e già a tre anni con il papà Paride, centravanti nei campionati dilettantistici, si recava al campetto del paese per dare calci al pallone. Così a 6 anni ha cominciato a frequentare la Scuola Calcio del Castignano, ma la prima svolta c’è stata l’estate successiva quando il tecnico dei...leggi


POLEMICHE SUI RINVII: comunicato tardivo, molte squadre già in viaggio

Il comunicato del Comitato regionale della FIGC n°118 del 7 gennaio sul rinvio di 5 campionati ha fatto imbufalire molte squadre, soprattutto quelle che erano già partite per andare a giocare. Il comunicato è uscito tardi, troppo tardi, alle ore 11.30 di sabato e già molte squadre si erano messe in viaggio. Inoltre, diversi campi erano perfettamente agibili quindi il rinvio d'ufficio è stato considerato un atto troppo perentorio. Un esempio potrebbe essere la...leggi


Stadio chiuso, i tifosi jesini sbirciano la vittoria di Recanati

L'amore per la propria squadra del cuore supera ogni ostacolo, anzi, ogni cancello. Il derby Recanatese - Jesina si è disputato a porte chiuse come disposto dalla Giustizia Sportiva dopo l'ultima partita prima della sosta natalizia dei leopardiani contro il Romagna Centro, ma nonostante lo stadio chiuso e il freddo pungente, i tifosi leoncelli sono ugualmente andati a Recanati ad incitare la squadra dal primo all’ultimo minuto, sbirciando il terreno di gioco da dietro una lontana...leggi