Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

 Resta connesso

 

oppure

effettua la registrazione al sito
×
 
 
Ultimi Commenti
 

Giulietti: "Siamo solo all'inizio, ma Chiesanuova non scherza"

CHIESANUOVA DI TREIA. Gabriele Giulietti (foto) con l’entusiasmo di un ragazzino, nonostante i 39 anni celebrati il 20 luglio scorso, è da 22 stagioni sulla breccia con tanti trofei esposti in bacheca. Dalla stagione '92/'93 indossando la maglia del Piano San Lazzaro, dove ha mosso i primi passi da calciatore, una carriera prestigiosa vestendo le maglie del Montemarciano, Vigor Senigallia, Cingolana, Biagio Nazzaro, Recanatese, Jesina, Urbisaglia, Filottranese, Fossombrone,...leggi


Busilacchi: la mia Passatempese ritrovata. "I ko ci hanno fatto bene"

OSIMO. La Passatempese ha ripreso a correre in classifica. Dopo un inizio balbettante gli uomini di mister Massimo Busilacchi (foto) stanno pian piano risalendo la classifica. Proprio nell'ultimo turno hanno bloccato sullo 0-0 la Pergolese capolista in trasferta. Parliamo di questo momento proprio con il tecnico dei gialloblu. Mister Busilaccchi, nell'ultimo turno siete riusciti ad ottenere un prezioso ed importante pareggio contro la Pergolese capolista. Sará sodddisfatto della...leggi


"La Monteluponese non è solo Bugiolacchi. E subiamo troppi gol"

MONTELUPONE. La Monteluponese può volare alto. A testimoniarlo sono le ultime due vittorie ottenute contro Cingolana Apiro e Camerino che l'hanno lanciata al terzo gradino di classifica, dopo un inizio di campionato a corrente alternata. Giuseppe Lorenzini (foto), da quest'anno sulla panca dei giallorossi, preferisce restare però con i piedi ben saldati a terra. "Arriviamo da due belle vittorie ma non parliamo di alta classifica - dice l'ex bandiera della Recanatese degli anni '90...leggi


Dorica Torrette, che numeri! "Dico Pergolese ma noi ci saremo"

ANCONA. Poker della Dorica Torrette. Gli uomini di mister Massimo Lombardi (foto) nell'ultimo turno di Promozione A hanno liquidato il Valfoglia con un secco 4-0, issandosi secondi in classifica ad un solo punto dalla capolista Pergolese. Parliamo col trainer della Dorica di questo ottimo momento.Mister Lombardi, vittoria col poker. Quando la Dorica vince, i gol non mancano mai.“Esatto, non ci piacciono le mezze misure (ammette ridendo il tecnico della Dorica ndr). A parte le battute,...leggi


Entra in campo e va a picchiare il proprio compagno di squadra!

Una squalifica per gioco scorretto ci sta, è brutto ma nel calcio ci sta, come ci sta pure che tra due giocatori avversari si possa arrivare alle mani. A volte l'adrenalina gioca brutti scherzi. Ma che un giocatore picchia un proprio di compagno di squadra è davvero un fatto anomalo. E invece è successo in una partita di Seconda categoria G tra Riviera Samb e Montedinove. Succede tutto alla fine. Il giocatore di casa Rosario Tarba entra in campo al minuto '73 (al posto di...leggi


In 5 giorni 2 gol scaccia-crisi: Reucci, il talismano del San Marco

SERVIGLIANO. E' arrivato da una settimana e il San Marco Servigliano ha scacciato via la crisi di risultati. Due partite - una di campionato contro l'Elpidiense Cascinare (sabato) e una di Coppa Italia contro l'Atletico Piceno (ieri sera) - e due gol: sì, è Riccardo Reucci (foto) il talismano del San Marco che ora guarda al futuro con più serenità. Reucci, classe 1985, l'anno scorso ha giocato col Porto Potenza, a fine stagione è arrivata la retrocessione, a...leggi


COPPA ITALIA. Fano e Matelica nella storia: ko le big Padova e Siena!

QUI MATELICA. Un giorno si potrà dire: "Io c'ero quando abbiamo battuto il Siena". Il Matelica fa l'impresa e in Coppa Italia supera 2-1 la Robur Siena, ripartita dalla Serie D dopo il fallimento. Matelica subito in vantaggio al 3': dalla battuta dalla bandierina, batti e ribatti in area di rigore bianconera, arriva Mandorino che trafigge Viola e porta in vantaggio i matelicesi. Tre minuti dopo il pareggio dei toscani: ripartenza di Santoni e cross nel mezzo, il pallone arriva a Crocetti...leggi


Monturanese: esonerato Mora! A Di Clemente la mission impossible

MONTE URANO. Gli è arrivato il benservito dopo appena 6 partite di campionato. Non aveva la bacchetta magica Vincenzo Mora, esonerato dalla Monturanese, per risollevare le sorti di una piazza che in estate si era iscritta alla Promozione solo a fil di sirena. Sei partite e zero vittorie, verissimo, ma per i primi punti (si sapeva) c'era solo bisogno di tempo. Che Mora non ha avuto. Squadra nuova e giovane, budget minimo, la sfida era difficile fin dall'inizio. Ora, a metà ottobre,...leggi


Sangiustese, brilla la stella di Iommi: "Quanto sogniamo? Il giusto"

MONTE SAN GIUSTO. Un gol ogni due partite. E' la media di un cannoniere ma appartiene ad un laterale di sinistra con un tiro potente e chirurgico. Sono le caratteristiche di Giacomo Iommi (foto), l'esperto centrocampista che da quest'anno veste i colori della Sangiustese, la squadra della sua città. Anche domenica il suo gol è servito a confezionare il successo della compagine calzaturiera che è balzata da sola al comando della Promozione B anche grazie al pareggio del...leggi


I mali di stagione dell'Osimana: la pareggite. Parla Giacco

OSIMO. L’Osimana e la pareggite. La compagine allenata da mister Tedoldi con il pareggio casalingo per 2-2 contro Le Torri ha raccolto il quinto pareggio stagionale. I giallorossi sono ancora imbattuti (come Miciulli Senigallia e Vigor Castelfidardo) ma degli otto punti raccolti finora, ben cinque provengono dal segno X. Parliamo di questo momento particolare con il Direttore Generale osimano Giovanni Giacco (foto).Allora Giacco, partiamo dal pareggio di sabato contro Le Torri.“Si,...leggi


Torti arbitrali e speaker faziosi, la Jesina scrive alla Lega

JESI. Dopo l'ennesima partita condizionata dall'atteggiamento arbitrale, la Jesina Calcio ha deciso di inviare una nota alla Lega e all'associazione arbitri per chiedere equilibrio nelle direzioni di gara e maggiore controllo sulla regolarità del torneo. Ecco il testo della nota:“La società scrivente ha subito l'ennesimo effetto della direzione di gara come già in precedenza avvenuto con Vis Pesaro, Matelica, Campobasso, ecc. Chiede pertanto che le direzioni di gara...leggi


Di Crescenzo, l'uomo-derby che regala il primato al Grottammare...

GROTTAMMARE. E' sicuramente uno degli uomini più in forma di questo Grottammare capolista. Di sicuro è il capocannoniere della squadra con i suoi 4 centri, tra l'altro messi a segno nelle ultime quattro gare, ed è uno che la porta la sta vedendo come nessun altro. Parliamo del bomber Marco Di Crescenzo (foto), classe 1989, che dopo aver firmato il successo sul Monticelli si è ripetuto anche nel secondo derby contro il Porto D'Ascoli.Di Crescenzo, quarto gol...leggi


"Il rigore non c'è". E l'arbitro non lo concede. Fairplay AFC Fermo

FERMO. Decisivo e limpido gesto di fairplay di un giocatore della AFC Fermo nello scontro in casacontro la Veregrense B. Domenica mattina al Firmum Village si è tenuta la partita tra la squadra casalinga e la Veregrense B valevole per il campionato Giovanissimi Cadetti.In veste di direttore di gara, una giovanissima ragazza alle prime armi, in questo ruolo di responsabilità, che sul risultato di 2-1 per la squadra ospite, assegna alla AFC Fermo un rigore, che potrebbe riportare...leggi


Castelfidardo, Fermani analizza il 2-6: "Mai successo nulla di simile"

CASTELFIDARDO. Il Castelfidardo si lecca le ferite. La compagine biancoverde è uscita con le ossa rotta dalla sfida interna contro la Civitanovese. Una batosta che difficilmente si dimenticherà in casa biancoverde, vista l’entità della sconfitta. Soprattutto il secondo tempo da incubo ha messo in mostra un Castelfidardo inerme che si è sciolto come neve al sole sotto i colpi dei rossoblu. Il capitano fidardense Emanuele Fermani (foto) cerca di analizzare il...leggi


Bensaja come Weah: coast to coast, dribbla 6 avversari e va in gol!

Il 6-2 della Civitanovese ai danni del Castelfidardo nella sesta giornata della Serie D (girone F) ha fatto notizia ma ancora di più il quinto gol realizzato da Nicholas Bensaja, classe 1995, ex Monopoli e Sulmona, da questa stagione in forza ai rossoblu di Mecomonaco. Il ragazzo ha realizzato un gol che ricorda quello di George Weah in un Milan - Verona dell'8 settembre 1996. Coast to coast, si beve 6 avversari e... Vedere per credere!   //...leggi


L'Offida non va, Giudici si dimette. Promosso Giuseppe Ferretti

OFFIDA. Salta la panchina dell’Offida dopo la sesta giornata di campionato. Al termine della gara persa con la Cuprense (Prima categoria D), il tecnico Tiziano Giudici (foto Fabrizio Ottavi) ha rassegnato le proprie dimissioni nelle mani del presidente Giovanni Stracci. Raggiunto al telefono il tecnico cuprense conferma lo svolgersi dei fatti.“Dopo una gara brutta come come quella di sabato e dopo una serie di risultati negativi, ho voluto dare una scossa all’ambiente...leggi


Il Montegiorgio ora sbotta. Cesetti: "Classe arbitrale inadeguata!"

MONTEGIORGIO. La seconda sconfitta stagionale del Montegiorgio, penultimo nel campionato di Eccellenza, lascia l’amaro in bocca per come è arrivata. In casa del Monticelli arriva un ko che fa recriminare i rossoblù per quanto visto sul terreno di gioco con diverse occasioni sfumate (grazie anche agli ottimi interventi di un super Calvaresi) e alle decisioni poco felici della signorina Bianchini di Terni. In particolare l’attenzione è puntata sull’episodio...leggi


La firma nella notte: Giulio Gagliardi alla guida del Potenza Picena

POTENZA PICENA. Fumata bianca nella notte in casa Potenza Picena, con la società giallorossa che ha individuato l'erede di Pino Beruschi: si tratta di Giulio Gagliardi (foto), lo scorso anno protagonista alla guida dell'Amatori Corridonia. squadra con cui ha stravinto il campionato di Seconda categoria (girone F). Una sorpresa ma non una novità perchè proprio il nome di Gagliardi era il più gettonato la scorsa settimana. Qualche titubanza e il momentaneo "no, grazie",...leggi


ECCELLENZA. Grottammare capolista! Stop Tolentino, exploit Folgore

E' il Grottammare (foto) la nuova regina d'Eccellenza. Il successo a Porto d'Ascoli nell'anticipo del sabato firmato ancora una volta De Crescenzo e il passo falso della Biagio, la lanciano infatti in vetta alla classifica. Gli adriatici ora sono a + 2 sui biagiotti che cadono in casa 2 a 0 al cospetto del Vismara che si dimostra micidiale lontano dal pubblico amico. A Chiaravalle vanno a bersaglio Bartoli e Gentili, condannando gli uomini di Fenucci al secondo disco rosso di fila. Al secondo...leggi


SERIE D, LA GIORNATA. Cose da...Pazzi: due derby e 17 gol!

Una partita sospesa per il malore di un giocatore e due derby che complessivamente regalano 17 gol. Non sono certo mancate le emozioni nella sesta giornata del campionato di serie D girone F che vede ancora in testa la Maceratese grazie all'1 a 0 maturato all'Helvia Recina sull'Amiternina. A firmare un successo sofferto quanto preziosissimo è Romano, in gol a cinque minuti dalla fine. L'undici di Magi resta così in testa con due lunghezze di vantaggio sulla Sambenedettese che al...leggi